modi per risparmiare, metodi per risparmiare




Sei alla costante ricerca di consigli su come risparmiare su tutto?

Ogni mese speri di riuscire a mettere da parre del denaro per extra ed imprevisti ma non ci riesci mai? Probabilmente quello che ti manca è un piano strategico su come risparmiare!

Se desideri, infatti, ritrovarti con qualche soldo in più a fine mese, la cosa migliore è stabilire delle regole su come spendere i tuoi soldi nel breve, medio e lungo periodo.

Se anche tu dunque hai il problema delle mani bucate, o semplicemente non riesci a mettere da parte neppure un euro del tuo stipendio mensile per arrivare tranquillo al mese successivo, resta con me perché nei paragrafi che seguono ti spiegherò come risparmiare su tutto.

Come iniziare a risparmiare denaro

Vuoi sapere come risparmiare su tutto?

Risparmiare è prima di tutto un’abitudine mentale.

Funziona un po’ come per la dieta: se pensi che mangiando di meno, starai male, difficilmente riuscirai a buttar giù i chili di troppo.

Evita dunque di pensare che le tecniche di risparmio siano restrittive e vedrai che, come per magia, anche fare qualche piccola rinuncia ti sembrerà meno odioso di quello che pensi. Inoltre, non improvvisando ma agendo con un piano stabilito, vedrai che alla fine riuscirai a fare più o meno le stesse cose che facevi prima.

Utilizzando sempre la stessa metafora, come per dimagrire occorre rispettare un piano giornaliero, settimanale e mensile di introduzione degli alimenti, così per risparmiare occorre seguire alcune regole nel breve, medio e lungo periodo.

In particolare:

  • Le regole nel breve periodo riguardano il risparmio più immediato, vale a dire quello quotidiano e giornaliero.
  • Quelle di medio periodo si applicano invece al risparmio mensile.
  • Quelle infine di lungo periodo riguardano invece più strettamente le tue azioni future.

Come risparmiare su tutto: il piano di risparmio giornaliero

Semplici ritocchi della tua routine quotidiana possono generare piccoli risparmi che, sommandosi nel tempo, possono aiutare a ritrovarti con una somma di denaro in più a fine mese.

Ti domandi però da dove cominciare? Allora metti in pratica i consigli che seguono che riguardano sia la spesa alimentare, che gli extra come uscire al ristorante, regali e shopping.

1. Usa il contante invece delle carte di credito o bancomat

Ecco la prima regola da mantenere se vuoi sapere come risparmiare su tutto.come risparmiare su tutto, modi per risparmiare

Molte persone credono che non prelevando denaro dal loro conto corrente risparmieranno di più. Errato: in questo modo è infatti più facile perdere il controllo di quando spendi!

Cerca dunque di utilizzare più spesso il contante rispetto alle carte di credito o bancomat, soprattutto quando si tratta delle tue spese quotidiane.

2. Preparati ogni volta che devi fare la spesa

Sai che si può risparmiare anche facendo la spesa? Come? Smettendo innanzitutto di dire semplicemente “devo andare al supermercato” ed imponendoti delle regole prima di andare. Eccone subito alcune:

  • Controllare la dispensa prima di uscire.
  • Creare una lista delle cose da comprare.
  • Verificare quali negozi e ipermercati hanno le offerte migliori in quel periodo.
  • Assicurarti di avere sempre con te i coupon e le carte di fidelizzazione che ti darebbero diritto a sconti extra.

3. Ordina porzioni più piccole ai ristoranti

Come risparmiare su tutto, anche al ristorante? Per risparmiare non dovrai per forza rinunciare a mangiare fuori ogni tanto.

Se desideri farlo devi solo fare un po’ di attenzione: un modo per spendere di meno ad esempio è quello di ridurre il numero delle portare che ordini oppure dimezzare le porzioni, facendo a metà con una delle persone che sono a pranzo con te.

4. Sfrutta gli sconti per l’intrattenimento

Ti piace andare al cinema o al museo? Non devi affatto rinunciarci: approfitta dei giorni gratis nei musei o delle serate di sconto al cinema per risparmiare sui costi di intrattenimento.

Quando ti trovi alla biglietteria chiedi inoltre sempre se sono previsti sconti per alcune categorie di persone, come anziani, studenti, militari e così via, per vedere se ce ne sono alcuni di cui puoi usufruire.

5. Ricorri al fai da te per i tuoi regali

Festività, compleanni, regali di matrimonio o laurea rischiano di far precipitare rovinosamente i tuoi risparmi se non ti organizzi per tempo. Una soluzione alla portata di tutti quando devono fare un regalo è quella di ricorrere al fai da te: un cesto o una pianta coltivata in vaso da te sono sicuramente un’idea regalo originale e molto gradita.

6. Pianifica gli acquisti principali

La fretta è cattiva consigliera! Soprattutto quando devi acquistare elettrodomestici, mobili, oggetti di elettronica e altri articoli più costosi. Aspetta sempre un giorno o due prima di fare un acquisto importante e soprattutto, se puoi, aspetta il momento dei saldi.

7. Limita lo shopping online

Contro il risparmio oggi esiste un nemico più insidioso dello shopping: di cosa sto parlando? Ma dello shopping online, of course!come risparmiare su tutto, trucchi per risparmiare

Per impedirti di fare spese folli sui tuo e-commerce preferito, rendi più difficile l’acquisto online.

Come? Evitando ad esempio la creazione di un account, laddove possibile: dovendo infatti inserire il tuo indirizzo di spedizione e il numero di carta di credito ogni volta che ordini, molto probabilmente farai meno acquisti d’impulso.

Come risparmiare su tutto: il piano di risparmio mensile

Oltre che nel breve periodo, dovrai sicuramente avere un piano di risparmio che ti permetta di risparmiare denaro ogni mese. Come?

Il consiglio migliore che posso darti in questo caso è quello di scrivere su un foglio tutte le tue uscite “fisse” mensili (dalla rata per la macchina a quella del mutuo, dalle bollette per l’energia elettrica ed il gas al piano tariffario per il tuo telefono e così via).

Questo ti permetterà di avere un quadro completo delle tue spese per cercare di capire su quali e quante di queste voci puoi andare a tagliare. Qualche esempio? Eccoti accontentato.

8. Cambia i gestori per la corrente elettrica od il gas

Se non sei soddisfatto di quello che paghi per le tue utenze domestiche, mettiti alla ricerca di un gestore che ti consenta di risparmiare di più sulle bollette.

Molti operatori applicano infatti delle offerte di ingresso molto interessanti ai nuovi clienti: perché allora non sfruttarle?

9. Modifica il piano tariffario del tuo telefono

Stessa cosa vale per il gestore della tua linea telefonica fissa e mobile: a volte, non è neppure necessario modificare operatore, ma è sufficiente chiedere se esistono dei nuovi piani tariffari maggiormente in linea con le tue esigenze e che ti permettono di risparmiare.

10. Riduci i consumi di energia elettrica

La vecchia regola di spegnere la luce quando esci dalla stanza funziona sempre: anche riducendo il consumo di energia elettrica, infatti, puoi fare in modo di abbassare la tua bolletta, contribuendo così ad incrementare il tuo risparmio mensile. Per sapere come fare leggi la mia guida su come risparmiare sulla corrente elettrica.

11. Rifinanzia il tuo debito

Se hai contratto un mutuo per l’acquisto della casa o una finanziaria per l’auto, un’opzione sempre possibile per ridurre la rata mensile è quella della rimodulazione del debito che ti permette, in alcuni casi, di approfittare di migliori condizioni e tassi di interesse più bassi.

Come risparmiare su tutto: il piano di risparmio a lungo termine

Eccoci ora alla parte più difficile: il risparmio a lungo termine.

Riuscire, infatti, a mettere da parte qualcosa per il tuo futuro richiede pianificazione e disciplina: dovrai stabilire i tuoi obiettivi, tenere traccia delle spese e risparmiare su tutto, soprattutto sugli acquisti più importanti.

Tutto qui? No di certo: perché la parte più importante è quella di non tradire mai le regole che ti sei imposto. Come fare? Ecco alcuni utilissimi consigli.

12. Pensa sempre al motivo per cui stai risparmiando

C’è un matrimonio al tuo orizzonte e stavolta si tratta del tuo? Pensi di acquistare una cosa o di fare la vacanza dei tuoi sogni?

Tieni sempre a mente gli obiettivi per cui risparmi: ti aiuterà a rimanere motivato.

Se vuoi però essere più concreto, imposta sempre obiettivi specifici e soprattutto realistici, come ad esempio risparmiare 1.500€ l’anno per i prossimi 2 anni per il viaggio di nozze o 100€ al mese per un anno per comprare quella libreria che ti piace tanto.

13. Tieni traccia delle spese

Non hai la minima idea di dove vadano i tuoi soldi? Male, molto male! Per risparmiare devi avere assolutamente un’immagine mentale di dove vanno a finire le tue entrate mensili.

Se non riesci a tenere a mente queste informazioni, registra tutto su un quaderno o su un file del tuo computer: questo ti aiuterà a visualizzare meglio anche i progressi verso il tuo obiettivo di risparmio, rendendoti così più sereno e soddisfatto.

14. Costituisci un fondo di emergenza

Ogni piano di risparmio che si rispetti, necessita anche di un fondo di emergenza per riuscire a coprire anche eventuali imprevisti: per farlo, ricorri ad un piano di risparmio di capitale previsto dalla tua banca (o da un’altra che ti sembri in linea con le tue esigenze) in modo da poter riuscire a mettere da parte qualcosa ogni mese per le tue necessità future ricorrendo a piccoli versamenti mensili direttamente dal tuo conto corrente.


15. Apri un Conto Corrente a zero Spese che ti aiuti a Risparmiare


Ti sembra un suggerimento azzardato alla domanda “Come risparmiare su tutto”? Assolutamente no visto che ti propongo Hype, un conto corrente digitale gratuito made in Banca Sella, che in se include anche innumerevoli vantaggi come:

  • Piani di risparmio personalizzati. Imposta un obiettivo ed automaticamente Hype metterà per te una somma da parte ogni giorno per aiutarti a raggiungere il traguardo.
  • Zero spese. Ovvero NON pagherai:
    • i costi di apertura
    • i bonifici
    • il canone mensile
    • i prelievi
    • l’imposta di bollo
    • una carta di debito con IBAN appartenente al circuito Mastercard.
  • Accessibilità anche i minorenni over 12. Potrai gestire e controllare le spese dei tuoi figli comodamente dal tuo smartphone: una notifica ti avviserà di ogni spesa effettuata tramite la carta di debito collegata al conto.
  • Possibilità di mettere in pausa la carta in modo immediato. Troppe spese senza controllo, o peggio, troppe spese sospette? Niente paura ti basterà “stoppare” la tua carta direttamente tramite app. Il comando è immediato ed immediato sarà anche l’eventuale sblocco.

Aprire il conto Hype è facile e immediato ti basterà registrarti sul sito, caricare la copia fronte/retro del tuo documento, infine caricare il tuo selfie con il documento bene in vista ed il gioco è fatto!

>>Crea Subito il Tuo Piano di Risparmio Gratis<< 

Bene, ti ho spiegato 15 modi su come risparmiare su tutto. Adesso tocca a te rimboccarti le maniche e, qualora avessi bisogno di un aiutino in più, leggi subito la mia recensione sulle migliori app per risparmiare del web!


Entra a far parte del Club Supercoin. E’ Gratis!

Ottieni l’accesso a contenuti esclusivi via mail e qui sul sito con consigli pratici e immediatamente applicabili sui soldi.

Clicca qui sotto e rispondi a poche semplici domande.







Redazione di Supercoin
Ciao, sono Supercoin, il supereroe che lotta ogni giorni per salvare i tuoi soldi! Un salvadanaio che, come Clark Kent, si è travestito da eroe ed è in missione per fornirti chiarezza per tutte le decisioni finanziarie. Perché tutti abbiamo diritto ad essere informati correttamente su ciò che fa parte della nostra vita quotidiana: i soldi. Leggi chi scrive a mio nome!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here