data-full-width-responsive="true">



Mentre da un lato aumenta il tasso di disoccupazione e persone che non riescono a trovare lavoro, dall’altra aumenta il gap tra domanda e offerta e le aziende non trovano i profili professionali di cui hanno bisogno.

Analisti, progettisti di software, specialisti nel campo della saldatura elettrica, agenti assicurativi, elettrotecnici e insegnanti di lingue, sono professioni ricercate dalle aziende che però non riescono a trovare i giusti impiegati. Infatti, per le imprese (quasi 6 su 10) queste professioni sono molto difficili da trovare.

Aumenta il divario tra la domanda e l’offerta nel mondo del lavoro

In un mercato del lavoro già debole s’allarga il divario che sussiste tra domanda e offerta. Secondo il rapporto di Unioncamere e Anpal, l’Excelsior 2018, c’è un disallineamento tra la domanda di lavoro espressa dalle imprese industriali e dei servizi e l’offerta presente invece sul mercato del lavoro ha riguardato durante il 2018 ben il 26% degli oltre 4,5 milioni di contratti di lavoro che il sistema produttivo voleva stipulare (5 punti in più rispetto al 2017).

L’incontro tra la domanda e l’offerta di lavoro sembra difficile in tutto il paese. Infatti, si stenta a trovare addetti principalmente nelle regioni del nord, dove il mercato del lavoro è più efficiente e competitivo. Anche al Sud però, nonostante i tassi di disoccupazione siano il doppio rispetto a quelli del Nord, le difficoltà di reperimento riguardano ben un lavoratore su cinque, e per alcuni gruppi professionali il gap è maggiore nel mezzogiorno e in altre zone del paese. 

Nel caso dei giovani, la difficoltà di reperimento media sale addirittura del 26%. Considerando il milione e 267 mila contratti per i quali le imprese si sono dette orientate preferibilmente sugli under 30, ben il 28% si è ritenuto non facile da trovare con punte che raggiungono il 62% per gli specialisti in scienze fisiche, chimiche e informatiche e del 45% per i tecnici in campo ingegneristico e informatico, infine scende al 43% per gli operai in campo elettromeccanico e metalmeccanico.


Entra a far parte del Club Supercoin. E’ Gratis!

Ottieni l’accesso a contenuti esclusivi via mail e qui sul sito con consigli pratici e immediatamente applicabili sui soldi.

Clicca qui sotto e rispondi a poche semplici domande.







Silvia Faenza
Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università del Salento, nel 2014. Dopo la laurea, inizia il suo percorso all'interno di un'agenzia di Marketing farmaceutico, approdando l'anno dopo nel mondo della scrittura e dell'editing per il web. Dal 2015 si occupa della gestione dei contenuti in ambito business e personal finance. Scopri di più sulla redazione qui

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here