Alcune indiscrezioni parlano di una possibile accelerazione di Unicredit per l’affare di Commerzbank. Queste voci però sembrano pesare sul titolo di Unicredit, in quanto le azioni hanno visto delle forti perdite a Piazza Affari e hanno segnato di conseguenza un calo del 2,6% raggiungendo i 10,6 euro ad azione, per poi arrivare a fine giornata con un -3,8%.

Condizionano l’andamento del titolo le comunicazioni con Lazard e JpMorgan

L’andamento al ribasso del titolo è stato condizionato dalle voci, che sono state riportate anche da Reuters, e secondo le quali Unicredit ha ingaggiato Lazard e JpMorgan le due banche d’affari al fine di vedere una possibile offerta per la Commerzbank, che invece ha ottenuto il 7% in più sul titolo a Francoforte, dopo che con la Deutsche Bank sono sfumate le possibilità. Il titolo di Commerzbank infine guadagna oltre il 5% verso la metà del pomeriggio.

Unicredit: risponde con un “no comment”

Unicredit anche quando è stata interpellata sul tema non ha rilasciato un commento. Oltre al no comment di questa, arriva anche quello delle società finanziarie Jp Morgan e Lazard. Si ricorda che non più di una settimana fa, quando sono stati presentati i conti del primo trimestre, l’amministratore delegato di Unicredit Pierre Mustier aveva affermato che le “fusioni sono molto difficili da attuare in Europa”.

Il nome di Unicredit è circolato spesso durante le scorse settimane come possibile candidato nell’operazione di fusione con la Commerzbank in Germania. In caso di una fusione, Unicredit sarebbe rimasta quotata a Milano e avrebbe controllato di conseguenza la quota di Hvb-Commerz con un’entità separata a Francoforte.

Infine, va segnalato che da tempo la banca guidata da Mustier è al centro dei rumors di mercato, rispetto alle possibili operazioni transnazionali. Quindi al momento non è sicuro che in futuro avverrà un accordo tra la Commerzbank e Unicredit, ma basterà attendere per riuscire a vedere come si evolverà la situazione.


Entra a far parte del Club Supercoin. E’ Gratis!

Ottieni l’accesso a contenuti esclusivi via mail e qui sul sito con consigli pratici e immediatamente applicabili sui soldi.

Clicca qui sotto e rispondi a poche semplici domande.







Silvia Faenza
Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università del Salento, nel 2014. Dopo la laurea, inizia il suo percorso all'interno di un'agenzia di Marketing farmaceutico, approdando l'anno dopo nel mondo della scrittura e dell'editing per il web. Dal 2015 si occupa della gestione dei contenuti in ambito business e personal finance. Scopri di più sulla redazione qui

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here