Se si considerano gli anticipi e le eccezioni che portano a un prepensionamento in Italia si va in pensione in media a 62,1 anni, rendendo così il nostro paese il primo in Europa per l’effettivo pensionamento.

Secondo questo dato, in Italia si va in pensione 5 anni prima rispetto all’Irlanda, 7 anni prima del Portagallo e un anno prima se si considera la media europea. Infatti, l’età effettiva per il pensionamento è più bassa di 4,5 anni rispetto all’età prevista che invece è di 66,6 anni.

Questo trend vale anche per le donne, le lavoratrici infatti, vanno in pensione a un’età effettiva pari a 61,3 anni invece se si considera l’età tradizionale questa è di 65,6 anni. La stessa prevista anche in altri paesi europei come Belgio, Polonia e Slovacchia. Questo è quanto risulta dal Centro Studi Impresa Lavoro, basata sui dati dell’Ocse.

Differenze tra l’età effettiva di pensionamento e quella normale

I dati dunque rivelano che gli Italiani sono primi in Europa per quanto riguarda l’età effettiva di pensionamento. Con il termine effettivo s’intende l’età media per l’uscita dal mercato del lavoro di coloro che beneficiano di anticipi sulla pensione, eccezioni, considerando in fine anche chi va in pensione in modo tradizionale.

L’età normale di pensionamento invece è quella che prevede la normativa senza eccezioni sulla pensione e senza anticipi. L’età normale per uscire dal mercato del lavoro si raggiunge in media a 66,6 anni. In questo caso però, il risultato si ribalta. Infatti, per chi va in pensione normalmente, l’Italia risulta essere tra le peggiori in Europa.

In futuro i giovani godranno di assegni previdenziali più bassi

Infine, secondo lo studio, i giovani in Italia inizieranno a lavorare sempre più tardi e anche in maniera discontinua accumulando così dei vuoti dal punto di vista contributivo. Infatti, questi non solo andranno in pensione più tardi di quanto previsto ora, ma al contempo otterranno anche degli assegni previdenziali più bassi, proprio a causa di una carriera discontinua. 


Entra a far parte del Club Supercoin. E’ Gratis!

Ottieni l’accesso a contenuti esclusivi via mail e qui sul sito con consigli pratici e immediatamente applicabili sui soldi.

Clicca qui sotto e rispondi a poche semplici domande.







Silvia Faenza
Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università del Salento, nel 2014. Dopo la laurea, inizia il suo percorso all'interno di un'agenzia di Marketing farmaceutico, approdando l'anno dopo nel mondo della scrittura e dell'editing per il web. Dal 2015 si occupa della gestione dei contenuti in ambito business e personal finance. Scopri di più sulla redazione qui

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here