Dopo le varie polemiche per l’importo degli assegni dati con il reddito di cittadinanza, arriva la stima dell’importo attraverso una nota dell’Inps. Questa nota arriva in risposta alle numerose critiche che diversi utenti avevano mosso sulla pagina ufficiale dell’Inps presente sul social network di Facebook.

L’importo stimato secondo l’Istituto nazionale di previdenza sociale ha affermato che il 70% degli assegni che sono stati erogati per il reddito di cittadinanza ha superato i 300 euro. Invece il 7% è compreso in una fascia stimata tra i quaranta e i cinquanta euro.

La nota è giunta dopo che il presidente dell’Inps, Pasquale Tridico ha affermato che l’operatrice protagonista delle risposte che hanno scatenato scalpore e ironia sui social, ha passato il pomeriggio in ospedale per dei controlli dopo una giornata sottoposta a uno stress eccessivo.

I dati rilasciati dall’Inps sul reddito di cittadinanza

I dati precisi rilasciati dall’Istituto nazionale di previdenza sociale si possono leggere all’interno della nota. Questa nota afferma che sono ben 337 mila gli importi che sono stati erogati per il reddito di cittadinanza, e il 71% delle prime 472.970 domande elaborate hanno superato l’importo di 300 euro. Un buon 50% delle domande è compreso nella fascia invece tra i 300 e i 750 euro, invece solo il 21% avrà una somma in pagamento oltre i 750 euro. Infine, il 7% dei richiedenti rientra nella fascia tra i quaranta e i 50 euro. 

Lo stato delle richieste e l’ammontare del reddito riconosciuto come riportato dall’Istituto, può comunque essere verificato direttamente sul sito dell’Inps. Infatti, sul portale dell’ente previdenziale è possibile utilizzare il servizio online sia per la consultazione della pensione di cittadinanza sia per le domande del reddito. Inoltre, si ricorda che per avere accesso a questo servizio basta essere in possesso di un’identità SPID, della carta nazionale dei servizi oppure del pin dell’Inps, che si può richiedere direttamente online.





Silvia Faenza
Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università del Salento, nel 2014. Dopo la laurea, inizia il suo percorso all'interno di un'agenzia di Marketing farmaceutico, approdando l'anno dopo nel mondo della scrittura e dell'editing per il web. Dal 2015 si occupa della gestione dei contenuti in ambito business e personal finance. Scopri di più sulla redazione qui

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here