data-full-width-responsive="true">



Arrivano segnali positivi dal mercato immobiliare del nostro paese. Infatti le compravendite a livello nazionale durante il 2018 rispetto al 2017 sono aumentate del 6,5%, secondo i dati riportati dall’Agenzia delle Entrate. Durante lo stesso periodo, all’interno delle grandi città è stato registrato anche un incremento dei prezzi ameno su quanto definito dai dati forniti da Tecnorete e Tecnocasa, che sono aumentati dell’1,6%. 

Le città italiane che hanno visto incrementi maggiori

Le realtà che hanno visto un maggiore dinamismo in termini di scambi sono state Bologna e Bari entrambe con un aumento del 10,5%, poi troviamo Palermo con un aumento del 7,7%. Bologna è una città che ha registrato gli aumenti di prezzo degli immobili più significati con un 11,1% in più rispetto al 2017. 

Roma invece vede un incremento delle vendite pari al 3%, confermando di non aver intrapreso la strada della crescita convinta che molti si aspettavano. Infatti, per buona parte del 2018 i prezzi erano al ribasso dell’1,9%. La crescita delle compravendite è stata molto contenuta anche a Milano, che ha visto un aumento pari solo al 3,4%. Questo incremento lieve è stato giustificato da una ripresa che era iniziata prima che nelle altre città italiane. 

I dati comunque, suggeriscono uno stato di salute del mercato immobiliare residenziale in miglioramento. Consideriamo anche gli ultimi dati sulle tempistiche di vendita che sono ancora in diminuzione e attualmente si attestano intorno ai 129 giorni. 

Cosa aspettarsi per il 2019?

Durante il 2019, il mercato immobiliare registrerà dei volumi possibilmente in linea con quelli del 2018, almeno secondo quanto stimato dagli uffici di Tecnocasa. A livello dei prezzi, all’interno delle grandi città è prevista una salita leggera che sarà compresa tra l’uno e il tre percento. Nonostante ciò, una valutazione sul futuro immobiliare non può prescindere che dall’andamento dell’economia generale e anche del settore del credito. Inoltre è molto importante per il futuro del mercato immobiliare anche la fiducia legata alla ripresa dell’occupazione e dell’economia.


Entra a far parte del Club Supercoin. E’ Gratis!

Ottieni l’accesso a contenuti esclusivi via mail e qui sul sito con consigli pratici e immediatamente applicabili sui soldi.

Clicca qui sotto e rispondi a poche semplici domande.







Silvia Faenza
Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università del Salento, nel 2014. Dopo la laurea, inizia il suo percorso all'interno di un'agenzia di Marketing farmaceutico, approdando l'anno dopo nel mondo della scrittura e dell'editing per il web. Dal 2015 si occupa della gestione dei contenuti in ambito business e personal finance. Scopri di più sulla redazione qui

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here