Il settore del commercio si evolve sempre di più verso gli e-commerce. Infatti, gli acquisti online sembrano essere sempre più apprezzati dagli italiani. Secondo, i dati riportati dall’Istat infatti dall’analisi sulle vendite al dettaglio, il valore di quelle effettuate in rete hanno registrato nel mese di marzo un balzo non indifferente. Infatti, l’aumento dei ricavi online è stato del 17,5% rispetto a gennaio del 2018.

Il valore delle vendite al dettaglio ha registrato una diminuzione per la grande distribuzione, che infatti ha riportato un valore pari a un meno 0.1% (valore similare a quelli di settembre del 2018). Si denota infine una crescita invece, per le imprese che operano su superfici di piccole dimensioni, l’aumento di profitti è pari all’1,6%. Questa è la crescita più ampia vista da settembre del 2017.

I dati generali dell’indagine Istat sulle vendite al dettaglio

Se andiamo a guardare tutti i dati generali dell’indagine Istat a febbraio del 2019, le vendite al dettaglio hanno ottenuto un aumento su base congiunturale pari allo 0,1%, in valore però queste al contempo sono diminuite dello 0,1%.

Questa stabilità sostanziale comunque, deriva da una flessione vista invece sulle vendite dei beni alimentari che hanno riportato una diminuzione del -0,6% in valore e del -1% in base al volume. La crescita invece è stata determinata dai prodotti non alimentari che sono cresciuti dello 0,5% sia in volume sia in valore.

Dando uno sguardo su base annua le vendite al dettaglio sono cresciute comunque dello 0,9% in valore mentre hanno visto una crescita del 0,3% in volume. Il dato sul valore delle vendite dei beni alimentari invece è stazionario, infatti in questo settore l’aumento di valore è stato dello 0,1% mentre per il volume si è vista una diminuzione del -1,7%. Infine, anche su base annuale sono in crescita le vendite dei beni non alimentari in valore dell’1,6% e in volume del 2,1%. 

Silvia Faenza
Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università del Salento, nel 2014. Dopo la laurea, inizia il suo percorso all'interno di un'agenzia di Marketing farmaceutico, approdando l'anno dopo nel mondo della scrittura e dell'editing per il web. Dal 2015 si occupa della gestione dei contenuti in ambito business e personal finance. Scopri di più sulla redazione qui

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here