prestito Agos, prestito personale, opinioni Agos, Agos opinioni

Sei alla ricerca di un prestito o di un finanziamento? Allora probabilmente avrai già sentito parlare di Agos. Si tratta, infatti, di una delle società italiane di credito al consumo più note: un prestito Agos rappresenta una soluzione valida soprattutto se devi fare un acquisto importante come una nuova auto o un nuovo elettrodomestico e hai bisogno di pagare a rate.

Oggi però l’offerta di Agos spazia dai finanziamenti finalizzati i prestiti personali per liquidità, alle carte di credito e perfino alle assicurazioni.

Per scoprirne di più ti bastano solo 10 minuti perché nei paragrafi che seguono ti dirò tutto ma proprio tutto sulle varie tipologie di prestito Agos.

1. Descrizione istituto finanziario

Agos è una società finanziaria leader nel settore del credito alle famiglie, controllata per il 61% dal gruppo internazionale Crédit Agricole tramite Crédit Agricole Consumer Finance, importante società di credito ai consumatori francese; la quota restante appartiene invece a Banco BPM.

1.1 Storia

Nasce nel 1986 all’interno del gruppo Montedison col nome di Agos Service S.p.A.

Successivamente la società venne rilevata da Banque Sofinco e nel 1997 la compagine societaria è integrata da Itafinco S.p.A.: da questa fusione sorge Agos Itafinco S.p.A., il cui nome è stato poi abbreviato, nel 2005, in Agos S.p.A., di cui Banca Intesa deteneva il 49% e Sofinco il 51%.

La denominazione societaria cambiò ulteriormente in Agos Ducato S.p.A il 31 dicembre 2009, in seguito alla fusione tra Agos S.p.A. e Ducato S.p.A..

Il 2015 ha visto infine il ritorno all’utilizzo del più breve marchio e logo Agos.

1.2 Affidabilità

Agos esiste da più di 30 anni, perciò è inevitabile che possa vantare una delle più solide e consolidate esperienze nel campo dei finanziamenti e prestiti al consumo.

I suoi punti di forza sono soprattutto i tempi di risposta brevi, l’efficacia nella risoluzione dei problemi, un’attenzione particolare al customer care che l’hanno sempre resa e continuano a renderla una della società leader in questo settore.

 1.3 Clienti

I prodotti Agos si rivolgono a privati cittadini.

In virtù delle numerose partnership commerciali sviluppate in questi anni con alcune aziende leader nel settore degli autoveicoli, degli elettrodomestici e altri beni di consumo, è senza dubbio una delle società che eroga il maggior di prestiti finalizzati nel nostro paese.

1.4 Filiali

La società, la cui sede principale si trova a Milano, ha una presenza capillare su tutto il territorio nazionale.

È presente in ben 19 regioni con le sue oltre 170 filiali, distribuite sia nei capoluoghi di provincia sia in centri minori.

L’integrazione avvenuta alla metà degli anni 80’ con Ducato ha consentito di rafforzare la propria presenza sul territorio, aumentando la propria offerta con nuovi e interessanti prodotti.

2. Tipologia di prestito

Agos eroga credito attraverso differenti linee di prodotto, in particolari finanziamenti non finalizzati, prestiti finalizzati e carte revolving.

Curioso di scoprire di più sulle varie tipologie di prestito Agos? Coraggio, allora continua a leggere e non sarai deluso.

2.1 Finanziamento non finalizzato

Nella categoria dei prestiti non finalizzati rientrano varie tipologie di credito, dai piccoli prestiti, ai prestiti per consolidamento debiti e quelli rivolti alle giovani coppie o alle famiglie.

La caratteristica principale di questa tipologia di finanziamenti è quella di avere condizioni estremamente flessibili per adattarsi al diverso tipo di esigenze manifestate dalla larga clientela.

Se, ad esempio, hai bisogno di liquidità impellente puoi scegliere il prestito veloce che ti permette di richiedere fino a 30.000 € e ottenere l’importo entro sole 48 ore dall’accettazione.

Ci sono poi, sempre nella categoria dei prestiti personali Agos, i prestiti riservati alle giovani coppie e ai giovani, che possono essere richiesti in pochi click direttamente dal sito fornendo tutte le informazioni necessarie.

2.2 Carta revolving

Un’altra tipologia di prestito Agos molto utilizzata consiste nell’attivazione di una carta revolving: si tratta in altre parole di carte di credito il cui rimborso non avviene a saldo ma attraverso comode rate mensili.

I requisiti indispensabili per poter ottenere una carta revolving Agos sono:

  • Avere la residenza in Italia;
  • Aver compiuto la maggiore età;
  • Avere un reddito documentabile (busta paga o pensione);
  • Disporre di un conto corrente bancario o postale.

Per quanto riguarda le modalità di rimborso, queste dipendono dal tipo di prodotto che decidi di attivare.

Nel caso, ad esempio, di AgosPay Plus ogni mese puoi decidere con una semplice comunicazione col tuo smartphone se rimborsare le spese che hai effettuato a saldo oppure a rate, mentre se la tua scelta ricade su AgosPay Zero il rimborso è possibile solo rate ma potrai godere di un tasso di interesse differenziato a seconda che l’importo della tua spesa sia superiore o inferiore 500 €. In particolare, per spese superiori o uguali a questo importo, il Tan sarà pari a zero.

Entrambe queste card, che funzionano esattamente come una normalissima carta di credito quindi possono essere usate per fare acquisti in negozio o su internet oppure per prelevare denaro agli sportelli bancomat, possono essere richieste su internet tramite una sezione specifica del sito di Agos senza il bisogno di recarsi in filiale.

Attento però, le carte revolving nascondono parecchie insidie: generalmente hanno tassi d’interesse altissimi e sono il primo step per entrare in una spirale debitoria. Clicca qui per approfondire!

2.3 Prestito finalizzato

Veniamo ora alla categoria dei prestiti finalizzati Agos.

Come puoi vedere già dal sito, le categorie merceologiche che prevedono l’attivazione di un prestito Agos fino a 30.000 € sono davvero tante:

  • Acquisto auto, camper e moto;
  • Acquisto mobili e ristrutturazione casa;
  • Acquisto elettrodomestici, computer, pannelli solari e fotovoltaici;
  • Copertura spese per studio, università, master e specializzazioni varie;
  • Copertura spese per matrimonio, cerimonie e ragali;
  • Viaggi, salute e bellezza.

Inoltre, Agos ha talmente tanti partners commerciali che accade spesso che siano la stessa concessionaria o il negozio di elettrodomestici dove sei andato a comprare la tua nuova auto o il frigorifero nuovo a proporti un prestito Agos.

3.Condizioni

I prestiti Agos possono essere richiesti anche online in pochi, rapidi passaggi.

Tutto quello che ti occorre sono la carta di identità, il codice fiscale e un documento attestante il reddito.

3.1 Ammontare

La soluzione di prestito personale prevista da Agos prevede la possibilità di chiedere una somma di denaro fino a 30.000 €.

Chiaramente, nel caso la tua esigenza fosse per una cifra più alta, dovrai optare per forza per un altro tipo di prodotto.

3.2 Durata minima e massima

Nel caso di finanziamenti Agos la durata varia da un minimo di 6 ad un massimo di 48 mesi.

In caso però di prestiti particolari come la cessione del quinto o il consolidamento debiti, puoi optare per una dilazione più lunga del prestito, addirittura fino a 120 mesi,

3.3 Tan e Taeg

I tassi di interesse, sia quello nominale che quello effettivo (vale a dire Tan e Taeg) variano a seconda della durata del prestito e dell’importo del finanziamento.

In particolare, per finanziamenti di media entità fino a 5.000 €, entrambe le due voci e soprattutto il Tan tenderanno ad aumentare man mano che aumenta il numero delle rate.

Per quello che concerne il Taeg, occorre tenere presente che oltre le spese per gli interessi occorre includere alcuni costi aggiuntivi vale a dire:

  • Commissioni di istruttoria 200 €;
  • Imposta di bollo su finanziamento 16 € e su rendiconto annuale e di fine rapporto 2€ per importi superiori a 77,47€;
  • Spesa mensile gestione pratica 2 €.

3.4 Simulazione del prestito Agos

Puoi calcolare la rata del tuo prestito direttamente dal sito ufficiale di Agos.

4. Cosa succede se salto una rata

Con un prestito personale Agos ti è consentito saltare e posticipare il pagamento di una rata.

Non solo: senza alcun costo aggiuntivo puoi modificare l’importo della rata stessa e cambiare la durata del tuo finanziamento.

La prerogativa di saltare una rata o posticiparne il pagamento ad una data successiva è comunque possibile solo una volta per ogni anno di vigenza del finanziamento e per un massimo di 3 volte nel corso dello stesso, a patto di aver pagato almeno le prime tre rate.

In tutti gli altri casi, il salto di una rata comporterà l’addebito degli interessi di mora oltre alle spese di notifica per eventuali solleciti postali o telefonici da parte della società erogatrice.

5. Opinione di Supercoin

Che dire, la flessibilità del prestito Agos lo rende una soluzione ottimale in una molteplicità di situazioni, a patto ovviamente di non aver bisogno di una cifra superiore ai 30.000 € perché in tal caso sarà preferibile rivolgersi altrove.

Dato che è necessario esibire un documento attestante il reddito, si tratta poi di una forma di finanziamento possibile solo per chi ha un lavoro dipendente o comunque un reddito certo.

Bene, adesso che conosci tutto quello che devi sapere sul prestito Agos è venuto il momento di scoprire come ottenere il miglior prestito alle migliori condizioni. Clicca qui per saperne di più!

Redazione di Supercoin
Ciao, sono Supercoin, il supereroe che lotta ogni giorni per salvare i tuoi soldi! Un salvadanaio che, come Clark Kent, si è travestito da eroe ed è in missione per fornirti chiarezza per tutte le decisioni finanziarie. Perché tutti abbiamo diritto ad essere informati correttamente su ciò che fa parte della nostra vita quotidiana: i soldi. Leggi chi scrive a mio nome!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here