come avere una carta di credito
data-full-width-responsive="true">



Se vuoi sapere come avere una carta di credito ti basterà sapere che in genere dovrai presentare una domanda, versare una cifra minima e rispondere a questi requisiti:

  • Residenza italiana;
  • Possedere un conto corrente italiano;
  • Essere maggiorenne;
  • Avere delle entrate fisse mensili;
  • Non essere iscritti nel registro dei cattivi pagatori;
  • Non avere eccessivi debiti.

Scopri le 7 Migliori Carte di Credito

Sei alla ricerca di una carta di credito e stai leggendo tutte le recensioni per capire la migliore?

Sono qui a facilitarti il lavoro: leggi la selezione delle migliori carte in promozione oggi, fra queste c'è la più adatta alle tue esigenze. 

Scopri le Migliori Carte di Credito


La carta di credito è uno strumento molto utile per effettuare pagamenti, per gestire al meglio le proprie spese mensili, oppure per fare acquisti e prelevare denaro in contanti ottenendo anche la possibilità di rateizzare l’estratto conto mensile.

La carta di credito è quindi uno strumento di pagamento che permette di spendere del denaro senza che l’importo venga detratto direttamente dal conto corrente, come avviene invece con il bancomat.

Le principali carte di credito sono:

  • La carta di credito a saldo: ha un sistema di addebito posticipato, solitamente le spese del mese precedente si pagano verso il 15 del mese successivo;
  • La carta revolving: in questo caso l’importo speso in un mese può essere rateizzato con gli interessi e pagato con piccoli addebiti mensili sul proprio conto corrente;
  • Revolving e a saldo: si può scegliere se pagare in un’unica soluzione o a rate.

Ma come richiederne una e quali sono i requisiti per avere carta di credito? Scopriamolo insieme!

Quali sono i requisiti per richiedere una carta di credito

I requisiti per richiedere una carta variano leggermente in base al tipo di banca o istituto finanziario al quale ci si rivolge.

Infatti, ci sono alcuni enti finanziari che richiedono anche dei specifici requisiti reddituali, altri che richiedono il raggiungimento di una determinata spesa annua.

In linea generale però possiamo dire che per ottenere una carta ci sono questi requisiti imprescindibili:

  • Essere residenti in Italia;
  • Avere intestato un conto corrente italiano;
  • Aver raggiunto la maggiore età (quindi si può richiedere la carta di credito solo dopo i 18 anni);
  • Avere i requisiti reddituali quali: uno stipendio mensile, entrate fisse mensili di rendita, oppure un reddito annuale complessivo di almeno 10 mila euro circa;
  • Non essere iscritti nel registro dei cattivi pagatori: chi è iscritto al Crif, non è considerato un soggetto affidabile, per questo motivo le banche non concedono il rilascio della carta di credito;
  • Non avere eccessivi debiti: se si hanno già attivi molti mutui e finanziamenti, che superano il 40% dello stipendio, la banca potrebbe rifiutare il rilascio della carta di credito, perché c’è il rischio di sovra-indebitamento.

Questi sono i principali requisiti per ottenere una carta di credito. Bisogna ricordare però che non solo questi possono cambiare a seconda dell’Istituto al quale ci si rivolge, ma anche in base al tipo di plafond che si desidera avere.

Ad esempio, il plafond minimo di una carta di credito è di 1.500 euro, ma chi ha guadagni più alti può accedere anche a plafond più alti arrivando anche oltre i 5 mila euro mensili.

Inoltre, le banche possono richiedere garanzie aggiuntive nel caso di rilascio di una carta revolving, in quanto il pagamento rateale viene considerato quasi come un micro-prestito, con interessi e date di rimborso specifiche.

Come richiedere una carta di credito in banca

La carta di credito può essere richiesta direttamente in una filiale della propria banca, o di un altro istituto presente sul territorio.

Per richiedere una carta in banca devi fissare un incontro con il responsabile della filiale che controllerà se possiedi i requisiti richiesti. I documenti che devi portare con te sono:

  • Documenti che dimostrino il tuo reddito (CUD, UNICO, oppure le ultime buste paga o pensione);
  • Carta d’identità e codice fiscale;
  • L’identificativo IBAN del conto corrente ed eventualmente anche la giacenza media del conto corrente.

In caso di esito positivo, dopo circa due settimane dall’approvazione della richiesta, otterrai la carta di credito e il pin.

Ogni mese poi il saldo della carta verrà addebitato sul conto corrente, mentre in caso di carta revolving, l’addebito verrà effettuato ratealmente, con l’applicazione degli interessi mensili previsti dall’ente finanziario erogatore.

Come richiedere una carta di credito online

Come avere una carta di credito online? La carta oltre che direttamente in banca può essere richiesta anche online.

Per effettuare la richiesta della carta di credito online devi compilare un modulo con tutte le indicazioni reddituali e i dati personali. In caso di approvazione da parte della banca online, è necessario poi inviare i documenti a conferma di ciò che hai scritto all’interno del modulo.

Inviati i documenti e accettata la richiesta della carta, dovrai firmare il contratto con firma digitale.

Una volta completato tutto questo procedimento, otterrai la carta di credito online, che ti verrà inviata fisicamente a casa in una lettera insieme al pin.

Come per la carta rilasciata in banca, anche quando la si richiede online il saldo viene poi addebitato sul tuo conto corrente in forma totale, oppure ratealmente a seconda del tipo di carta richiesta.

Cerchi una carta conveniente? Ho raccolto per te le migliori carte attualmente disponibili: le trovi tutte cliccando qui!


Entra a far parte del Club Supercoin. E’ Gratis!

Ottieni l’accesso a contenuti esclusivi via mail e qui sul sito con consigli pratici e immediatamente applicabili sui soldi.

Clicca qui sotto e rispondi a poche semplici domande.







Redazione di Supercoin
Ciao, sono Supercoin, il supereroe che lotta ogni giorni per salvare i tuoi soldi! Un salvadanaio che, come Clark Kent, si è travestito da eroe ed è in missione per fornirti chiarezza per tutte le decisioni finanziarie. Perché tutti abbiamo diritto ad essere informati correttamente su ciò che fa parte della nostra vita quotidiana: i soldi. Leggi chi scrive a mio nome!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here