conto corrente che banca, conto yellow




Le spese annuali e di gestione di un conto corrente possono essere davvero esose, specie se non ci si è accorti, all’apertura, dei vari cavilli imposti dal contratto. Per questo motivo, oggi voglio ragguagliarti e darti un’informazione a tutto tondo su un conto corrente bancario in particolare: sto per parlarti di Conto Yellow di CheBanca!

Sei curioso? Vuoi cambiare istituto bancario ma non sai quale scegliere? Scopri Conto Yellow, per sapere se fa o meno al caso tuo!

Conto Yellow è un prodotto di CheBanca!, e funziona esattamente come un normale e semplice conto corrente, in più però comprende un Dossier Titoli, selezionabile a piacere dal cliente.

Cos’è un Dossier Titoli? Semplice, questo è un paniere, ossia una specie di portafoglio virtuale, nel quale sono inserite tutte le azioni e i titoli che il cliente acquista.

Quindi se hai intenzione di acquistare dei titoli o delle azioni, con Conto Yellow puoi farlo, senza dover cambiare il tuo conto bancario e senza spese aggiuntive.

Prima però di entrare nello specifico e raccontarti tutto, ma proprio tutto, sul Conto Yellow ti proponiamo tutte le possibilità dei migliori conti corrente.

Scopriamo però nel dettaglio cos’è e quali sono le opzioni di Conto Yellow! Pronti, partenza…Via!

Conto Yellow: il prodotto

Conto Yellow di CheBanca!, è un conto corrente che può essere gestito e aperto sia direttamente in una delle filiali del gruppo sia online, grazie ai servizi multicanale messi a disposizione.conte deposito che banca

Conto Yellow di CheBanca! ha dei costi azzerati, che fanno sempre piacere a un correntista risparmiatore, come immagino tu voglia diventare.

Le voci completamente gratuite di questo conto sono:

  • Le spese d’apertura.
  • Le operazioni illimitate online e in filiale.
  • La carta di debito del circuito Mastercard, PagoBancomat, Maestro e Fastpay.
  • I prelievi, anche esteri (e in altre valute).
  • Il canone della carta di credito (solo nel caso in cui in un anno si spendano più di 5000 mila euro con la stessa, altrimenti il canone è pari a 24 euro all’anno).
  • Gli invii dal primo libretto degli assegni.

Oltre a questi servizi, con questo conto proposto da CheBanca! è possibile:

  • Effettuare bonifici e versamenti sul conto.
  • Addebitare la pensione o il proprio stipendio.
  • Pagare le bollette, F24, F23, bollettini precompilati o bianchi.
  • Versare o emettere un assegno circolare.
  • Aprire un dossier Titoli per l’acquisto di azioni e titoli.

I servizi di Conto Yellow sono completamente gratuiti? In realtà questo conto prevede un canone mensile pari a 24 euro. Un pò caruccio?

In realtà è possibile abbassarne o addirittura azzerarne il costo!

Il costo annuale può essere decurtato del 50% se:

  • Predisponi l’addebito dello stipendio o della pensione.
  • Ricevi tre bonifici di almeno 800 euro ciascuno.
  • Sei in possesso di un prodotto d’investimento che ha un controvalore pari a 10 mila euro.
  • Hai stipulato un prestito personale con Compass o un mutuo con CheBanca!.

Il canone annuale si azzera, invece, se sei in possesso di prodotti d’investimento con un valore minimo di 200 mila euro.

Altri costi

Quali sono gli altri costi di conto Yellow? Sono andato a scoprire tutti i costi spulciando tra i fogli informativi.

Dunque, le spese previste con Conto Yellow sono:

  • 5,25 euro per il secondo carnet degli assegni.
  • 5,25 euro per la restituzione di un assegno protestato, oltre le altre spese previste dalla banca dell’istituto che ha inviato indietro l’assegno.
  • 15 euro per l’imposta di bollo degli assegni trasferibili.
  • 1,50 per un assegno circolare libero.
  • 34,20 euro per l’imposta di bollo sul conto corrente.

Anche l’invio dei documenti cartacei e dell’estratto conto mensile via posta ha un costo, questo è pari a 0,80 cent per ogni invio.

Target: a chi si rivolge?

Non ami la tecnologia e preferisci andare in banca di persona? Allora, mi dispiace ma questo conto non fa al caso tuo. Non ci vuole una grande dimestichezza con i sistemi informatici, ma se non hai nemmeno internet sul telefono forse potresti incontrare delle difficoltà nella gestione del conto.

Se invece non hai problemi con la gestione digitale di un conto allora conto Yellow può fare al caso tuo. Conto Yellow si propone a tutti coloro che hanno delle sicure entrate mensili ed, inoltre, è ideale per chi investe in borsa e compra titoli e azioni.

Come aprire il conto

Conto Yellow può essere aperto online, comodamente dalla tua scrivania al lavoro o a casa, ti basterà avere una connessione internet e un PC, tablet o smartphone.

Per aprire Conto Yellow online devi:

  • Andare sul sito di Chebanca!
  • Cliccare su: Apri Conto
  • Inserire i tuoi dati anagrafici, caricare il tuo documento di riconoscimento e firmare il contratto con la Firma Elettronica Avanzata.
  • Se non vuoi firmare il contratto con la Firma Elettronica Avanzata, dopo l’iscrizione stampa il contratto e spediscilo (o consegnalo) direttamente in filiale.

Visto? In pochi semplici passi sarai in grado di aprire il tuo conto corrente!

Tipologia di Gestione

Come puoi disporre del tuo conto Yellow? Un pregio di CheBanca! è la sua capacità di offrire diversi servizi per la gestione del conto al proprio cliente.

CheBanca! punta molto sui servizi online, per questo motivo propone diversi servizi di gestione attraverso il suo Homebanking.

Puoi gestire il conto:

  • Tramite l’app CheBanca! per smartphone e tablet (sia iOS sia Android)
  • Attraverso l’Homebanking

Entrambe le soluzioni possiedono un’interfaccia semplice e intuitiva, non è dunque necessario che tu sia un mago del digitale per approcciarti a questo tipo di conto.

Affidabilità dell’Istituto di Credito

In termini di affidabilità bancaria, devi sapere che l’istituto fa parte del gruppo Mediobanca che opera in Italia sin dal 1946.

CheBanca! invece è un istituto relativamente giovane, fondato nel 2008, ma in breve tempo ha raggiunto un’ampia capitalizzazione. Nel 2014, infatti, era al terzo posto tra le banche più capitalizzate quotate nella borsa italiana.

Dunque, scegliendola avrai a che fare con un gruppo bancario serio e trasparente nelle sue operazioni.

Opinioni

Siamo arrivati alla conclusione, ma non posso lasciarti andare via senza prima farti conoscere le opinioni dei suoi clienti!

Le opinioni più che dirette al Conto Yellow, sono indirizzate al gruppo CheBanca!. Le divergenze di opinioni sono evidenti, è possibile vedere che molti si lamentano dell’inefficienza del servizio clienti e della lentezza degli operatori.

Le opinioni sono positive, invece, per chi gestisce il conto completamente online, e non ha mai avuto problemi da risolvere durante il suo periodo da correntista.

Insomma Conto Yellow non è immune da alcuni problemi inerenti al servizio cliente, ma è anche vero che, rispetto ai suoi concorrenti, offre numerosi servizi e un dossier titoli ad un costo estremamente competitivo. Costo che, ti ricordo, potrebbe essere decurtato del 50% o addirittura azzerato.

Vorresti analizzare qualche altra soluzione? Allora leggi subito la guida ai 6 migliori conti corrente a costo 0 del 2018!


Entra a far parte del Club Supercoin. E’ Gratis!

Ottieni l’accesso a contenuti esclusivi via mail e qui sul sito con consigli pratici e immediatamente applicabili sui soldi.

Clicca qui sotto e rispondi a poche semplici domande.







Redazione di Supercoin
Ciao, sono Supercoin, il supereroe che lotta ogni giorni per salvare i tuoi soldi! Un salvadanaio che, come Clark Kent, si è travestito da eroe ed è in missione per fornirti chiarezza per tutte le decisioni finanziarie. Perché tutti abbiamo diritto ad essere informati correttamente su ciò che fa parte della nostra vita quotidiana: i soldi. Leggi chi scrive a mio nome!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here