assicurazione contro atti vandalici - assicurazione auto




Ti è mai capitato di lasciare la tua auto in un parcheggio e di trovarla parzialmente o totalmente danneggiata da vandali o manifestanti al tuo ritorno? Sappi che per tutelarti, le compagnie assicurative hanno creato una assicurazione contro atti vandalici.

Questa soluzione rappresenta, di fatto, una garanzia accessoria per la tua auto che vale sempre la pena di prendere in considerazione soprattutto se abiti in città e in zone poco tranquille.

Copre, infatti, numerose tipologie di danni che possono essere provocati alla tua auto da altre persone in modo sia volontario che involontario, ad esempio nel corso di un corteo o una sommossa.

Se l’argomento ti interessa e pensi che l’assicurazione auto contro atti vandalici possa fare al caso tuo, continua a leggere perché nei paragrafi che seguono ti spiegherò per filo e per segno come funziona questo tipo di polizza e come e quando conviene stipularla.

Assicurazione contro atti vandalici: come funziona

Se non hai mai sentito parlare di assicurazione contro atti vandalici probabilmente ora sarai molto curioso di sapere come funziona.

Allora, la prima cosa da dire è che si tratta di un tipo di polizza che di solito le compagnie propongono in abbinamento ad un’assicurazione rc auto, in gergo tecnico si parla, quindi, di una garanzia accessoria, proprio come la polizza furto e incendio, la polizza kasko ed eventi naturali e quella cristalli.

Anzi, talvolta la sua sottoscrizione è addirittura vincolata alla stipula della garanzia furto e incendio o altre garanzie, per permettere all’assicurato una copertura a 360 gradi.

Ma cerchiamo di capire meglio cosa differenzia la polizza auto atti vandalici dalle altre appena citate.

Tanto per cominciare sappi che l’assicurazione atti vandalici copre un numero abbastanza ampio di casi che siano riconducibili a danni provocati da terzi in occasione di cortei, sommosse o tumulti popolari.

È contemplato anche il risarcimento nel caso di danni provocati da atti di terrorismo o vandalismo vero e proprio, purché documentabili.

Insomma, per farla breve, questa polizza copre di fatto tutti gli atti di manomissione e sabotaggio ai danni della tua vettura che siano riconducibili al vandalismo o ad eventi di tipo sociopolitico.

Quanto costa una assicurazione contro atti vandalici

Nella maggior parte dei casi la garanzia contro atti vandalici fa aumentare di molti euro il premio della tua assicurazione auto, soprattutto nelle zone dove il rischio di incorrere in questo tipo di pericoli è più elevato.

C’è dunque una grande differenziazione del costo della polizza fra città e città: è stato calcolato, ad esempio, che se a Roma il rincaro annuo dovuto all’aggiunta della copertura atti vandalici su un rc auto è pari a circa 437 euro, a Napoli può arrivare perfino a 762 euro all’anno!

Tieni inoltre presente che il premio viene calcolato sulla base anche dei beni che intendi assicurare: se la copertura si estende ad esempio anche agli interni del veicoli o alle cose trasportate, il costo sarà ancora più elevato.

Quando non viene corrisposto il risarcimento

Molte persone sono portate a pensare che l’assicurazione atti vandalici le copra per ogni tipo di danneggiamento alla propria auto provocato da terzi: mi dispiace dirti che le cose non stanno così.assicurazione contro atti vandalici, assicurazione contro atti vandalici quando non viene corrisposto il risarcimento

Se ad esempio lasciassi la tua auto in un parcheggio e al tuo ritorno la trovassi con lo sportello ammaccato o il parafango strisciato, purtroppo non potresti in alcun modo farti risarcire dalla tua assicurazione anche qualora tu avessi stipulato questa garanzia accessoria.

Il discorso cambia qualora qualcuno rigasse da parte a parte il tuo veicolo con una chiave perché questo tipo di manomissione rientra a tutti gli effetti nella casistica di vandalismo cui ho accennato sopra.

Ma le condizioni che potrebbero impedirti di ottenere un risarcimento anche qualora tu avessi stipulato questa polizza non finiscono qui.

Per questo tipo di garanzie, infatti, le compagnie assicurative prevedono sempre una franchigia, cioè un importo che varia dai 100 fino talvolta ai 500 euro a seconda del veicolo entro il quale il costo della riparazione rimane a carico dell’assicurato.

Nel caso quindi di danni abbastanza lievi il cui costo di riparazione fosse inferiore alla franchigia non potrai quindi chiamare in causa la tua assicurazione per essere risarcito.

Come si richiede il rimborso dei danni?

Per richiedere il rimborso dei danni dovrai inviare specifica richiesta alla compagnia presso cui sei assicurato allegando anche la denuncia atti vandalici che hai fatto alle forze dell’ordine.

L’assicurazione provvederà a questo punto all’invio di un perito il cui compito sarà quello di verificare cause e gravità del danno.

Proprio per questo motivo, cerca di documentare il più possibile l’accaduto con foto e video al fine di fugare ogni dubbio circa l’origine delle manomissioni subite dalla tua vettura.

Tieni presente però che il risarcimento che otterrai, come nel caso dell’rc auto, non potrà mai essere superiore al valore commerciale del veicolo.

Assicurazione contro atti vandalici: quando conviene

A chi conviene quindi una assicurazione contro atti vandalici?

Inutile dire che farai bene a stipulare questa polizza soprattutto se nella zona dove vivi o quella in cui vai ogni giorno per studio o per lavoro si verificano spesso manifestazioni e cortei.

Il tuo ufficio si trova vicino ad un palazzo pubblico oppure abiti poco distante da uno stadio, un’università, una piazza principale o altro luogo affollato e/o poco sicuro? In tutti questi casi è consigliabile prendere in considerazione l’acquisto di questo tipo di assicurazione.

Oltre a questo, dovrai prendere in considerazione anche le tue abitudini:

  • Esci spesso di sera per andare in zone di movida come ad esempio discoteche e locali?
  • Frequenti per motivi privati e/o di lavoro aree della città dove transitano molte persone (ad esempio vicino a stazioni, aeroporti e metropolitane)?
  • Sei costretto a lasciare la tua auto incustodita all’aperto per molte ore del giorno e/o della notte per la gran parte della settimana?

Se hai risposto affermativamente  ad una o più di queste domande ti consiglio vivamente di prendere in considerazione l’idea di stipulare una polizza auto contro atti vandalici.

Vorresti stipulare un’assicurazione? Scopri i vantaggi di stipulare o rinnovare una assicurazione auto online!





Redazione di Supercoin
Ciao, sono Supercoin, il supereroe che lotta ogni giorni per salvare i tuoi soldi! Un salvadanaio che, come Clark Kent, si è travestito da eroe ed è in missione per fornirti chiarezza per tutte le decisioni finanziarie. Perché tutti abbiamo diritto ad essere informati correttamente su ciò che fa parte della nostra vita quotidiana: i soldi. Leggi chi scrive a mio nome!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here