Carta BancoPosta Più




Cerchi informazioni su carta Bancoposta Più? Sei nel posto giusto!

Ma prima ecco un prospetto con tutte le migliori carte attualmente disponibili sul mercato:

La cartaPerché è la migliorePromozioneCome Richiedere la Tua Carta

Si gestisce totalmente dal tuo smartphone
Ti regala 15 € se porti un amico

Si gestisce totalmente dal tuo smartphone
/

Ti aiuta a gestire il denaro
/

E' l'unica anonima
/

Tornando a Carta BancoPosta Più parliamo di una carta di credito offerta da Poste Italiane. Quindi vediamo insieme i costi, gli eventuali plus e come richiedere la carta.

Costi di Carta BancoPosta Più

La carta Bancoposta Più permette di avere una buona disponibilità di spesa ogni mese in base al proprio reddito e ai parametri economici del proprio conto corrente.

Puoi trasferire inoltre la liquidità presente sulla carta direttamente nel conto corrente. Il costo di questa carta prevede un prezzo annuale pari a 37 euro.

Il TAN è fisso sullo 0,00% mentre il TAEG arriva al 18,96%.

Include:

  • Il canone annuo per l’emissione o il rinnovo della carta: 37.00 euro;
  • Il canone annuo per l’emissione o il rinnovo dell’eventuale Carta Aggiuntiva: 6,00 euro;
  • La commissione per il rimborso rateale: 0,50% dell’importo rateizzato;
  • Il costo dell’estratto conto mensile: 1,00 euro per ogni rata mensile;
  • L’imposta di bollo applicabile agli estratti conto: 2,00 euro per ogni rata mensile.

Plus

Vediamo insieme quali sono i principali plus!

Bonifico in conto corrente

Se scegli l’opzione di pagamento rateale puoi scegliere di trasferire direttamente la liquidità del fido della tua carta di credito sul tuo conto corrente Banco Posta.

Una volta ottenuto l’importo lo potrai utilizzare per fare gli acquisti che desideri, e poi restituire l’importo in comode rate.

Spese sempre sotto controllo

Grazie al servizio allert, è possibile controllare tutti i movimenti fatti attraverso gli SMS che si ottengono per ogni operazione effettuata attraverso la carta di credito.

Sistema di sicurezza

Puoi scegliere di registrarti in modo gratuito al servizio Mastercard Identity Check e Mastercard Secure Code per riuscire a tutelare gli acquisti effettuati online sui siti di e-commerce che sono convenzionati con questo sistema.

Inoltre, se fai degli acquisti sui siti convenzionati, per ogni pagamento otterrai una password temporanea al fine di autenticare la transazione.

Tecnologia Contactless

Questa carta di credito offerta da Poste Italiane è dotata dell’innovativa tecnologia PayPass che permette di effettuare dei pagamenti in modo semplice e veloce, infatti basta avvicinare la carta al lettore del pos che espone tale simbolo.

La tecnologia PayPass inoltre permette per importi sino ai 25 euro di effettuare i pagamenti senza firmare lo scontrino o digitare il pin.

Assicurazione

Nel canone annuale vi è inclusa anche un’assicurazione senza alcun costo aggiuntivo. Il pacchetto assicurativo della carta permette di tutelare il soggetto nel caso in cui subisca una frode. Inoltre, il titolare viene tutelato anche da altri imprevisti come ad esempio:

  • Una rapina mentre si preleva dal bancomat o successiva 12 ore dal prelievo effettuato;
  • Danneggiamento accidentale o furto del bene acquistato che abbia un valore di almeno 75 euro e solo nel caso il problema sovvenga entro 60 giorni dall’acquisto;
  • Consegna incompleta, danneggiamento o non conformità di un prodotto per acquisti online che sono effettuati con la carta per un importo che dev’essere pari almeno a 200 euro.

Target: a chi si rivolge Carta BancoPosta Più

La carta BancoPosta più è dedicata principalmente a coloro che hanno un conto corrente bancario con Poste Italiane, infatti per riuscire ad ottenere la formula di pagamento rateale è necessario aver collegato un conto BancoPosta.

Oltre a dover essere clienti di questo ente finanziarie questo prodotto si adatta a coloro che hanno un reddito costante come una busta paga da lavoratore dipendente o una pensione. Oppure ai lavoratori autonomi che presentano un reddito annuale sufficiente a soddisfare il rilascio di una carta di credito.

Come richiedere la Carta BancoPosta Più

La richiesta della carta BancoPosta più può essere effettuata direttamente in una delle sedi più vicine di Poste Italiane. Per ottenere la carta di credito è necessario rispettare anche alcuni requisiti minimi tra i quali:

  • Non bisogna avere un’età superiore ai 72 anni.
  • Si deve avere un reddito dimostrabile come dipendente pubblico o privato, oppure da lavoratore autonomo. Sono inclusi anche i redditi prodotti da pensione.
  • Se un cittadino non appartiene all’Unione europea bisogna essere residenti in Italia da almeno tre anni.

Oltre a soddisfare specifici requisiti è necessario anche portare con sé alcuni specifici documenti quali:

  • Documento d’identità valido
  • Codice fiscale
  • Tessera Sanitaria
  • Una busta paga antecedente al massimo due masi alla richiesta
  • Modello Unico per gli autonomi
  • Cedolino nel caso si sia dei pensionati
  • Permesso di soggiorno nel caso in cui non si sia residenti nell’Unione Europea

Tipologia di gestione (homebanking, app)

La gestione di BancoPosta più prevede sia la possibilità di controllare le spese ed eventualmente le rate direttamente negli uffici postali, oppure si può scegliere di utilizzare l’applicazione Banco Posta.

Quest’app permette infatti non solo di controllare il proprio conto corrente postale ma anche la carta di credito, e si può richiedere direttamente da questa il pagamento rateale dell’importo speso o trasferito sul conto Banco Posta.

Affidabilità dell’istituto di credito

Poste Italiane è un’azienda molto antica e longeva, questo ente nel tempo si è evoluto ampliando i suoi servizi da quelli postali a finanziari. Poste Italiane oggi è una società per azioni ed è quotata dall’indice FTSE MIB alla Borsa di Milano.

Quindi l’azienda è controllata sia dalla Consob sia dalla Banca d’Italia per l’emissione dei suoi principali servizi finanziari e per siglare mutui e prestiti. Poste Italiane e i suoi prodotti dunque sono sicuri sotto ogni punto di vista.

Carta BancoPosta Più: le opinioni

La carta BancoPosta Più è una carta revolving dai costi fin troppo importanti. I tassi di interesse sono eccessivi e la natura stessa della carta rischia di diventare una vera e propria trappola per le tue finanze (qui ti spiego il perché).

Quindi no, non ti consiglio questo tipo di carta. Piuttosto se necessiti di liquidità extra clicca qui e scopri i migliori modi per ottenere un prestito vantaggioso.


Entra a far parte del Club Supercoin. E’ Gratis!

Ottieni l’accesso a contenuti esclusivi via mail e qui sul sito con consigli pratici e immediatamente applicabili sui soldi.

Clicca qui sotto e rispondi a poche semplici domande.







Redazione di Supercoin
Ciao, sono Supercoin, il supereroe che lotta ogni giorni per salvare i tuoi soldi! Un salvadanaio che, come Clark Kent, si è travestito da eroe ed è in missione per fornirti chiarezza per tutte le decisioni finanziarie. Perché tutti abbiamo diritto ad essere informati correttamente su ciò che fa parte della nostra vita quotidiana: i soldi. Leggi chi scrive a mio nome!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here