carta chiara, carta chiara, cartachiara
data-full-width-responsive="true">



Carta Chiara è una prepagata ricaricabile emessa da Nexi e da tutte le banche convenzionate con l’ente finanziario, ossia le Banche Popolari (come ad esempio: la Banca Popolare di Sondrio).

  • Circuito Mastercard
    Banca N26
    • Attivazione e canone a costo 0
    • Prelievi e bonifici gratuiti
    • Ti aiuta gestire le tue finanze
    • Prelevi e depositi anche al supermercato
    • La attivi in 8 minuti

    Vantaggi: Attivazione, canone, prelievi e bonifici sono a costo zero; prelevi e depositi soldi anche al supermercato; gestisci le tue finanze con lapp; la attivi in soli 8 minuti.

Canone
0 €
Vai »
  • Circuito Maestro
    Banca Widiba
    • La puoi personalizzare scegliendo fra 34 diversi modelli.
    • Ti regala 1,5% di interessi su un vincolo minimo di 6 mesi.
    • 5% di sconto sui pedaggi autostradali Telepass.
    • E' facile da usare grazie all'app e si richiede online in pochi minuti.
    • Hai un vero e proprio conto a 0 spese

    Vantaggi: conto gratuito a zero spese, riconosce un tasso di interesse di 1,5%/ anno su un vincolo di 6 mesi, 5% di sconto sui pedaggi autostradali Telepass, gestisci tutto da smartphone e puoi scegliere lo stile della tua carta.

Canone
0€
Vai »
1,5% / anno di interessi
1,5% / anno di interessi
  • Circuito Maestro
    Banca Crédit Agricole
    • Attivazione e canone a costo 0
    • Puoi richiedere anche la carta di credito
    • Ti regala 120€ di Buono Just Eat accreditando stipendio o pensione
    • Puoi usarla per tutti i tuoi acquisti
    • Funzionalità di un vero conto corrente

    Vantaggi: canone e attivazione gratuiti, ti regala 120 € in Buoni Just Eat accreditando lo stipendio o la pensione, è versatile e ha le funzionalità di un vero conto corrente.

Canone
0 €
Vai »
120€ di Buono Just Eat
  • Circuito Mastercard
    Banca Illimity
    • Attivazione e canone a costo 0
    • Gestione digitale al 100%
    • Puoi impostare dei piani di risparmio
    • Ha un aggregatore di conti
    • Crei dei budget personalizzati

    Vantaggi: costo e attivazione gratuiti, gestione digitala al 100%, puoi impostare dei piani di risparmio e dei budget personalizzati, ha un aggregatore di conti.

Canone
0 €
Vai »
  • Circuito Mastercard
    Banca Hype
    • Attivazione e canone a costo zero
    • Prelievi e bonifici gratuiti
    • Zero costi di ricarica
    • Ti regala 10€ come bonus di benvenuto
    • Crei piani di risparmio
    • Va bene anche per i minorenni

    Vantaggi: attivazione, canone, prelievi, bonifici e ricarica sono a costo zero; ti regala 10€ come bonus di benvenuto; crei piani di risparmio con lapp; va bene anche per i minorenni.

Canone
0 €
Vai »
10€ subito con codice GIFT10

La prepagata Carta Chiara è disponibile anche per i minori di 18 anni, che possono esserne i titolari e usarla per le loro piccole spese (qui trovi le carte più convenienti per i minorenni).

Con la carta prepagata Chiara si possono fare acquisti di ogni genere sia online sia nei negozi fisici, non solo in Italia, ma anche nel resto del mondo, con la possibilità anche di ritirare denaro contante da più di 700 mila ATM.

Vuoi saperne di più? Seguici in questa guida dedicata alla prepagata flessibile dedicata anche ai giovani che vogliono iniziare a gestire al meglio le loro spese.

Quanto costa Carta Chiara?

L’emissione della Carta prepagata Chiara Visa o Mastercard, a seconda del circuito emittente prescelto o proposto dalla banca, prevede un costo di attivazione pari a 15 euro.carta chiara

Nei 15 euro iniziali, sono inclusi anche i costi per la prima ricarica, che si può effettuare con bonifico, al tabacchino, nei Punti Sisal, in banca oppure online.

La richiesta della Carta Chiara e il pagamento del costo di attivazione può essere fatta in tutti gli istituti bancari che la emettono o attraverso i canali online di Nexi.

Plus

Carta Chiara di Nexi offre diversi vantaggi a coloro che scelgono di adottare una carta prepagata per la gestione dei pagamenti o per le loro spese personali.

Nello specifico utilizzandola si ottengono diversi vantaggi quali:

  • La carta può essere emessa sia nei confronti dei maggiorenni sia di coloro che hanno meno di 18 anni
  • È possibile ricaricare la carta con vari canali da quelli online sino a quelli fisici, ad esempio direttamente al tabacchino e nei centri abilitati ad offrire questo servizio
  • Si possono ricaricare anche sino a 3 mila euro alla volta
  • Grazie al sistema di SMS Allert si possono tenere sotto controllo le spese effettuate con la carta.

Altri costi

Oltre ai costi d’emissione della carta, bisogna considerare anche quelli che servono per effettuare le principali operazioni bancarie messe a disposizione.

I principali costi di Carta Chiara prevedono:

  • 1% dell’importo pagato in caso di cambio dall’euro verso un’altra valuta
  • Sostituzione della carta prepagata in caso di smarrimento o furto: 13 euro
  • Applicazione di una commissione per il rifornimento di carburante: 0,70 cent.
  • Invio dell’estratto conto cartaceo: 5 euro
  • Prelievi in nazioni della Zona Euro da ATM in contanti: 1,9 euro
  • Prelievi nelle nazioni Extra Euro da ATM in contanti:3,5 euro
  • Servizio di SMS Allert: 0,15 cent. per ogni messaggio
  • Messaggio di notifica per le operazioni con l’home banking: 1 euro
  • Ricarica presso gli sportelli automatici abilitati: 1,5 euro
  • Ricarica in contanti nei tabacchini e nei centri Sisal: 3 euro
  • Ricarica mediante bonifico bancario: 3,5 euro

Target: a chi si rivolge Carta Chiara

Carta Chiara è una prepagata pensata per tutti coloro che vogliono uno strumento sicuro e con una somma limitata da utilizzare per fare shopping, per viaggiare, per fare acquisti online.

La carta essendo dedicata anche a chi ha meno di 18 anni, si interfaccia principalmente con un target giovanile e con i ragazzi che non possiedono un conto corrente, ma vogliono iniziare a gestire al meglio i loro soldi.

Grazie alla possibilità di attivarla sia con il circuito Maestro sia Visa Electron, Carta Chiara è dedicata anche a chi ama viaggiare e ha bisogno di una carta che possa essere accettata tranquillamente in tutto il mondo.

Infine, la carta prepagata è indicata a giovani e famiglie che vogliono gestire i loro acquisti in sicurezza senza dover portare con loro troppo denaro liquido.

Requisiti

Per effettuare la richiesta di Carta Chiara bisogna rivolgersi a Nexi o alle Banche Popolari convenzionate. I requisiti per ottenere la carta sono molto inclusivi. Questa infatti può essere richiesta:

  • Anche senza il possesso di un conto bancario
  • Sia dai maggiorenni sia da chi ha meno di 18 anni
  • Non bisogna avere nessun requisito reddituale per richiederla
  • Non c’è bisogno di avere una storia bancaria alle spalle

Come possiamo vedere dunque, chiunque abbia bisogno di una carta prepagata per gestire i suoi pagamenti può scegliere di richiederla senza particolari limitazioni.

Come richiedere Carta Chiara

La richiesta di Carta Chiara è molto semplice. In quanto è possibile ottenerla sia fisicamente presso una delle banche convenzionate sia online richiedendola direttamente dal sito di Nexi.

Per richiedere Carta Chiara in banca bisogna:

  1. Controllare l’elenco delle banche convenzionate
  2. Prendere un appuntamento nella banca più vicina
  3. Compilare e consegnare il modulo per la richiesta della carta con un proprio documento di riconoscimento e il codice fiscale
  4. Prendere la carta prepagata e fare la prima ricarica usando il proprio pin e codice utente
  5. Pagare i 15 euro previsti per l’emissione della carta.

Per effettuare la richiesta di Carta Chiara Online è necessario:

  1. Entrare in Nexy e registrarsi alla piattaforma
  2. Effettuare la richiesta di Carta Chiara dall’apposita sezione
  3. Inviare il proprio documento d’identità e il codice fiscale
  4. Pagare la quota per l’emissione di Carta Chiara
  5. Attendere l’invio a casa della carta con Pin e Codice Utente.

Tipologia di gestione

La gestione di Carta Chiara e il controllo dei dati, dei movimenti e della disponibilità residua è possibile sia online sia offline.

Per gestire la tua carta online puoi accedere all’Area Privata del sito Nexi, che sostituisce il sito cartachiara.it. Da questa piattaforma potrai successivamente controllare:

  • Le spese, i movimenti e la disponibilità residua
  • Utilizzare la funzione Spending Control
  • Richiedere una nuova carta
  • Accedere al servizio 3D Secure

I movimenti e le funzioni di Carta Chiara sono accessibili anche dall’applicazione Nexi Pay che può essere scaricata sia da Google Play Store sia dall’App Store di Apple.

Per verificare i movimenti, per ricaricare la carta o visualizzare il saldo puoi scegliere anche di effettuare queste operazioni da uno degli ATM convenzionati. Oppure per i movimenti puoi richiedere il servizio di SMS Allert o l’invio cartaceo dell’estratto conto mensile.

Se vuoi ricaricare il conto, invece, puoi farlo:

  • Dagli sportelli delle banche abilitate o dai loro ATM esterni
  • Mediante il sistema di home banking della carta
  • All’interno delle ricevitorie Sisal convenzionate
  • Con un bonifico bancario da altro conto corrente

Carta Chiara è sicura?

La Carta dispone anche del servizio di protezione anti-frode con 3D secure code. Questo sistema si può attivare in modo gratuito attraverso la Nexi Pay o il portale dedicato ai titolari della carta accessibile dall’area clienti privata di Nexi.

Per controllare le spese puoi utilizzare anche l’SMS facoltativo che permette di ricevere un messaggio ogni qual volta viene fatta un’operazione di pagamento al di sopra dei 51 euro o un prelievo al di sopra dei 101 euro.

Attraverso l’applicazione oppure contattando direttamente il numero clienti, inoltre, è possibile bloccare la carta e riceverne una nuova in caso di smarrimento o furto.

Quali sono le opinioni di Carta Chiara?

La sua flessibilità, la possibilità di prelevare sino a 12.500 euro in contanti, sicuramente la distingue da molte prepagate che invece presentano limiti più restrittivi.

Ma i costi non sono affatto contenuti, il minimo di ricarica che si può effettuare è pari a 25 euro (tranne nei tabacchini e nelle ricevitorie Sisal dove l’importo minimo di ricarica è di 50 euro) con commissioni che variano dai 1,50 ai 3,50 euro.

E i prelievi? Variano dai 1,90 euro ai 3,50 euro! Senza contare poi dei 15 euro di costo di attivazione. Insomma, parliamo di prezzi decisamente fuori mercato considerato che ci sono carte dove a fronte di vantaggi molto più grandi presentano costi nettamente inferiori, se non addirittura azzerati! Non ci credi? Clicca qui per scoprire le migliori carte a costo zero del momento!


Entra a far parte del Club Supercoin. E’ Gratis!

Ottieni l’accesso a contenuti esclusivi via mail e qui sul sito con consigli pratici e immediatamente applicabili sui soldi.

Clicca qui sotto e rispondi a poche semplici domande.







Redazione di Supercoin
Ciao, sono Supercoin, il supereroe che lotta ogni giorni per salvare i tuoi soldi! Un salvadanaio che, come Clark Kent, si è travestito da eroe ed è in missione per fornirti chiarezza per tutte le decisioni finanziarie. Perché tutti abbiamo diritto ad essere informati correttamente su ciò che fa parte della nostra vita quotidiana: i soldi. Leggi chi scrive a mio nome!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here