carta k2
data-full-width-responsive="true">



Hai già sentito parlare della carta K2?

K2 è una carta prepagata con IBAN del gruppo BPM. Quali sono le sue caratteristiche?

K2 carta è una prepagata, ma ha le stesse funzioni di un conto corrente. Anche senza avere un conto potrai ricevere mensilmente il tuo stipendio, oppure pagare tasse o bollette. A tutto ciò potrai aggiungere acquisti online e nei negozi fisici. La carta K2 fa parte del circuito Mastercard.

  • Circuito Mastercard
    Banca N26
    • Attivazione e canone a costo 0
    • Prelievi e bonifici gratuiti
    • Ti aiuta gestire le tue finanze
    • Prelevi e depositi anche al supermercato
    • La attivi in 8 minuti

    Vantaggi: Attivazione, canone, prelievi e bonifici sono a costo zero; prelevi e depositi soldi anche al supermercato; gestisci le tue finanze con lapp; la attivi in soli 8 minuti.

Canone
0 €
Vai »
  • Circuito Maestro
    Banca Crédit Agricole
    • Attivazione e canone a costo 0
    • Puoi richiedere anche la carta di credito
    • Ti regala 120€ di Buono Just Eat accreditando stipendio o pensione
    • Puoi usarla per tutti i tuoi acquisti
    • Funzionalità di un vero conto corrente

    Vantaggi: canone e attivazione gratuiti, ti regala 120 € in Buoni Just Eat accreditando lo stipendio o la pensione, è versatile e ha le funzionalità di un vero conto corrente.

Canone
0 €
Vai »
120€ di Buono Just Eat
  • Circuito Maestro
    Banca Widiba
    • La puoi personalizzare scegliendo fra 34 diversi modelli.
    • Ti regala 1,5% di interessi su un vincolo minimo di 6 mesi.
    • 5% di sconto sui pedaggi autostradali Telepass.
    • E' facile da usare grazie all'app e si richiede online in pochi minuti.
    • Hai un vero e proprio conto a 0 spese

    Vantaggi: conto gratuito a zero spese, riconosce un tasso di interesse di 1,5%/ anno su un vincolo di 6 mesi, 5% di sconto sui pedaggi autostradali Telepass, gestisci tutto da smartphone e puoi scegliere lo stile della tua carta.

Canone
0€
Vai »
1,5% / anno di interessi
1,5% / anno di interessi
  • Circuito Mastercard
    Banca Illimity
    • Attivazione e canone a costo 0
    • Gestione digitale al 100%
    • Puoi impostare dei piani di risparmio
    • Ha un aggregatore di conti
    • Crei dei budget personalizzati

    Vantaggi: costo e attivazione gratuiti, gestione digitala al 100%, puoi impostare dei piani di risparmio e dei budget personalizzati, ha un aggregatore di conti.

Canone
0 €
Vai »
  • Circuito Mastercard
    Banca Hype
    • Attivazione e canone a costo zero
    • Prelievi e bonifici gratuiti
    • Zero costi di ricarica
    • Ti regala 10€ come bonus di benvenuto
    • Crei piani di risparmio
    • Va bene anche per i minorenni

    Vantaggi: attivazione, canone, prelievi, bonifici e ricarica sono a costo zero; ti regala 10€ come bonus di benvenuto; crei piani di risparmio con lapp; va bene anche per i minorenni.

Canone
0 €
Vai »
10€ subito con codice GIFT10

Le operazioni online avverranno in piena sicurezza grazie alle funzioni You Alert e WebSafe. Inoltre carta K2 è dotata di un microchip che la protegge dalle clonazioni.

Osserviamo però ora tutti i suoi dettagli e scopriamo se K2 Carta è il prodotto davvero adatto a te.

Quanto costa carta K2?

Esistono due versioni della prepagata del Banco Popolare: la carta K2 classica (colore nero) e la carta K2 white (colore bianco).

Quali sono i costi della carta K2?

  • Canone annuo: 12 euro se ricarichi almeno 500 euro al mese il canone si azzera;carta k2
  • Prelievi su ATM BPM: gratuito;
  • Prelievo su ATM di altre banche: 2 euro;
  • Prelievo su ATM all’estero: 5 euro.

I limiti di spesa e prelievo della prepagata di BPM sono:

  • Prelievo massimo giornaliero su tutti gli ATM in Italia: 500 euro;
  • Prelievo massimo mensile su tutti gli ATM in Italia: 3000 euro inizialmente, ma può essere alzato fino a 5000 euro;
  • Prelievo massimo giornaliero dagli ATM esteri abilitati: 500 euro;
  • Prelievo massimo mensile dagli ATM esteri abilitati: 3000 euro inizialmente, ma può essere alzato fino a 5000 euro;
  • Disponibilità pagamento tramite POS giornaliera: 3000 euro inizialmente, ma può essere alzato fino a 5000 euro;
  • Disponibilità pagamento tramite Pos mensile: 3000 euro inizialmente, ma può essere alzato fino a 5000 euro.

Qual è la differenza tra carta K2 e K2 White? La principale differenza è nel plafond: K2 carta nera può contenere fino 50.000 euro, mentre per la White la disponibilità massima è di 3000 euro.

Per tale motivo la versione bianca avrà funzioni limitate. Carta K2 White nasce sostanzialmente per compiere operazioni online.

Plus

Con la Carta K2 potrai compiere anche tante altre operazioni. Scopriamole insieme!

  • Fare acquisti presso tutti i negozi ed i siti aderenti al circuito mastercard.
  • Abilitare in modo selettivo gli acquisti online attraverso il servizio WebSafe. Potrai selezionare il numero massimo di acquisti in rete ola spesa massima consentita. Potrai anche decidere che la carta sia abilitata solo per un certo numero di ore.
  • Usufruire del servizio By Alert. Riceverai un SMS in tempo reale per le operazioni di prelievo e pagamento.
  • Versare contante e assegni presso gli Atm Bpm abilitati.
  • Ricaricare la carta nelle filiali BPM.
  • Ricaricare la carta online tramite il servizio YouWeb, oppure per telefono tramite il servizio YouCall.
  • Ricaricare la carta tramite bonifico da un altro conto corrente.
  • Pagare senza inserire il Pin per le spese sotto i 25 euro grazie alla tecnologia contactless
  • Potrai domiciliare le utenze utilizzando direttamente l’Iban della carta.
  • Potrai effettuare ricariche telefoniche
  • Potrai pagare Mav E Rav, ad esempio per le spese universitarie.
  • Potrai farti accreditare lo stipendio direttamente sulla carta.

Altri costi

Tra gli altri costi di carta K2 vanno aggiunti:

  • Spese emissione carta: 6,00 euro
  • Commissione ricarica carta allo sportello in contanti: 2,50 euro
  • Commissione prelievo contanti dallo sportello: 3,00 euro
  • Bonifici e pagamento bollettini allo sportello: 3,00 euro
  • Bonifici e pagamento bollettini tramite phone banking: 3,00 euro
  • Bonifici e pagamento bollettini tramite internet banking: 1,00 euro

Target: a chi si rivolge

La Carta K2 si rivolge a tutti coloro desiderosi di avere una carta prepagata con tutte le funzionalità di un conto corrente. Non essendo collegata ad un conto permette anche ai non titolari di conto corrente di utilizzare certe funzioni.

La prepagata si rivolge anche a coloro intenzionati a compiere acquisti online. Basterà utilizzare il numero stampato sulla carta e il codice di sicurezza sul retro per compiere acquisti in totale libertà. È possibile tenere sempre sotto controllo i propri movimenti grazie ai già citati servizi WebSafe e By Alert.

Infine la carta K2 punta anche sul design: la scelta tra il colore bianco e nero cerca di colpire il gusto estetico degli utenti più giovani.

Come richiedere la carta K2

Potrai richiedere la carta K2 online dal sito ufficiale e in filiale. Un incaricato ti seguirà passo dopo passo e ti mostrerà le funzioni di K2 Carta. La ricaricabile è in pronta consegna. Ricordati di presentarti munito di documento di riconoscimento valido e codice fiscale.

Tipologia di gestione

Potrai gestire la tua carta K2 direttamente dall’area clienti sul sito di BPM, per la precisione nella sezione YouWeb. In alternativa potrai usare anche l’apposita app “YouApp”. Attraverso i due metodi indicati potrai sfruttare tutte le funzionalità della carta: gestione conto, pagamento bollettini, bonifici e così via.

Se non hai particolare dimestichezza con la rete potrai usare il servizio di Phone Banking “YouCall”. Con una semplice chiamata indicherai all’operatore quali operazione svolgere.

È sicura?

Il Banco Popolare è un gruppo italiano con un forte radicamento territoriale, soprattutto in Lombardia e Piemonte. L’unica regione in cui non è presente è il Trentino Alto Adige.carta k2

Nasce come una banca di origine cooperativa, ma nonostante ciò è riuscito a scalare la vetta degli istituti di credito italiani.

Dopo Intesa Sanpaolo e Unicredit, il Banco Popolare si attesta come il gruppo bancario più grande. I dati ci mostrano chiaramente la portata dell’istituto: 4 milioni di clienti, e quasi 2000 filiali con oltre 22.000 dipendenti a libro paga.

Il fatturato per il 2019 è stato di ben 4,292 miliardi di euro, registrando un utile di oltre 700 milioni di euro in più rispetto all’anno precedente.

Il CET1 ratio riportato alla fine del 2019 si attestava oltre il 12% registrando una crescita continua e costante.

Quali sono le opinioni su Carta K2?

Il punto di forza della carta K2 sta proprio nel fornire le stesse funzioni di un conto corrente. Come abbiamo visto grazie al suo Iban potrai accreditare lo stipendio, domiciliare le utenze e tante altre operazioni. Anche il plafond della carta di 50000 euro (carta white K2 ha una disponibilità massima di solo 3000 euro) è un vantaggio per chi non ha intenzione di aprire un conto corrente.

Tuttavia sono presenti numerose note dolenti. Il canone annuo è in media con le altre carte. Inoltre versando almeno 500 euro al mese si azzera. Paradossalmente però se verserai tale somma direttamente in filiale dovrai pagare una commissione di 2,50 euro. A questa commissione se ne aggiungono tante altre, come quella di 2 euro per prelievi presso ATM non appartenenti al gruppo BPM (sale a 5 euro all’estero!).

Anche i bonifici hanno commissioni elevate: 3 euro in filiale e via telefono. E online? Il costo è di 1 euro, mentre tanti altri competitor li offrono gratuitamente.

La Carta K2 è dotata della tecnologia contactless per effettuare pagamenti senza più strisciare. Ciononostante non è aggiornata ai servizi di pagamento Google Pay e Apple Pay.

La richiesta di emissione della carta online è inoltre poco comprensibile. Cliccando sul sito ufficiale viene comunicato che il servizio di emissione online non è più disponibile. Per richiederla dovrai rivolgerti direttamente in filiale.

Le informazioni sono carenti anche in merito alla differenza tra Carta K2 e Carta K2 White. Sul sito ufficiale di BPM è presente solo la classica versione, mentre non si accenna alla versione bianca. Per trovare informazioni su questa versione dovrai consultare la pagina web ufficiale della carta.

Qual è la differenza tra la versione nera e quella bianca? Solo la prima garantisce le funzionalità di un conto corrente. Carta K2 White nasce per operare semplicemente in rete. Per tale motivo ha un plafond limitato a 3000 euro. Nonostante le funzioni limitate è soggetta agli stessi costi della versione classica risultando piuttosto sconveniente.

Se sei alla ricerca di una carta davvero conveniente clicca qui e dai un’occhiata alla mia selezione delle migliori carte dell’anno!


Entra a far parte del Club Supercoin. E’ Gratis!

Ottieni l’accesso a contenuti esclusivi via mail e qui sul sito con consigli pratici e immediatamente applicabili sui soldi.

Clicca qui sotto e rispondi a poche semplici domande.







Redazione di Supercoin
Ciao, sono Supercoin, il supereroe che lotta ogni giorni per salvare i tuoi soldi! Un salvadanaio che, come Clark Kent, si è travestito da eroe ed è in missione per fornirti chiarezza per tutte le decisioni finanziarie. Perché tutti abbiamo diritto ad essere informati correttamente su ciò che fa parte della nostra vita quotidiana: i soldi. Leggi chi scrive a mio nome!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here