economia domestica, come risparmiare soldi, risparmiare soldi ogni giorno

Sfogliando con mia madre il suo vecchio pagellino scolastico, e deridendola un po’ per il suo andamento scolastico sicuramente non da prima della classe, tra le pagine ingiallite mi è balzato all’occhio uno strano “8” in economia domestica.

Per quelli come me nati dopo il 1977, anno in cui fu abolita dal sistema d’istruzione italiana, le lezioni di economia domestica restano un oggetto misterioso. La materia definisce l’insieme di competenze necessarie per una efficiente gestione familiare, e si connota come una vera e proprio arte su come risparmiare soldi ogni giorno tramite piccoli accorgimenti.

A tutti fa comodo avere le tasche un pò più gonfie e se avrai la pazienza di leggere fino in fondo questo articolo, ti consiglierò alcuni trucchi per risparmiare tra le mura amiche.

Aguzza bene la vista e cominciamo!

1. Tieni il conto delle spese domestiche con Hype

Come risparmiare in casa? Per tenere sotto controllo l’economia familiare, non potrai esimerti dalla redazione di un quadernino delle spese.

Ogni giorno terrai sotto controllo le entrate e le uscite. Insomma pianificherai la tua economia domestica attraverso questa sorta di business plan homemade. Monitorando ogni movimento eviterai gli sprechi!

Esiste un modo per riuscire ad avere un vero e proprio assistente finanziario direttamente sul tuo smartphone che terrà nota di ogni tua spesa automaticamente.

Sto parlando di Hype, il conto intelligente di Banca Sella a zero spese che ti aiuta a gestire al meglio le tue finanze.

Con Hype hai:

  • La gestione automatica di un piano di risparmio.
  • Notifiche che ti avvertono quando tu, o un tuo familiare (anche minorenne), state spendendo più del dovuto.
  • Bonifici e carta di credito assolutamente gratuiti.
  • Statistiche automatizzate delle spese in tempo reale.

Aprire Hype è semplice e veloce: l’intero processo dura pochissimi minuti, da fare comodamente tramite smartphone con un selfie.

>> Crea Ora il Tuo Piano di Risparmio <<<

2. Risparmia sulle spese importanti

Hai bisogno di fare un spesa consistente? Sai che potresti arginare questa emorragia di denaro?

Grazie ad Altroconsumo, la più importante associazione dei consumatori italiana con all’attivo più di 400.000 soci, soci che possono contare su un supporto legale, fiscale ed economico gratuito e uno smartphone Android in regalo.

Ecco a quali vantaggi avresti accesso abbonandoti ad Altroconsumo:

  • Assistenza legale, fiscale ed economica, grazie ad una linea riservata in contatto diretto con un team di 80 avvocati.
  • Un buono Amazon dal valore di 30 €.
  • 50% di sconto per il primo anno di abbonamento.
  • Libero accesso a tutte le pubblicazioni e aree di Altroconsumo.
  • Veloce iter di disdetta: ti basterà chiamare lo 02 6961520.

E sappi che, in caso di disdetta, non sarai tenuto a restituire lo smartphone.

Prova subito Altroconsumo: vai sul sito, inserisci i tuoi dati per ricevere subito 30 € spendibili su Amazon, immetti i tuoi dati di pagamento e prova Altroconsumo per un mese.

>>> Iscriviti Ora ad Altroconsumo e Ricevi un buono Amazon da 30 € <<<

3. Fai lavorare i soldi al posto tuo

No, non è una favoletta, puoi davvero riuscirci.

Ti basterà affidarti a Moneyfarm , la società di consulenza finanziaria premiata da tre anni consecutivi dall’Istituto Tedesco di Qualità come migliore società di consulenza indipendente.

Ecco perchè dovresti affidarti a Moneyfarm:

  • Zero costi di apertura, di ingresso, di disinvestimento e per le modifiche fatte ai portafogli.
  • Zero vincoli: puoi ritirare la somma investita quando vuoi.
  • Rendimenti molto interessanti. Ecco due esempi per capire di cosa sto parlando:
    • Investendo con Moneyfarm dal 2013 ad oggi, con un profilo di rischio medio, avresti guadagnato oltre il 5% / anno, per un totale del +27,7% in 5 anni.
    • Investendo nello stesso periodo con il portafogli più prudente, avresti guadagnato il +13,5%, con una perdita massima nel momento peggiore di solo il 3%.

Iniziare a guadagnare con Moneyfarm è semplice:

  • Ti basterà iscriverti gratuitamente .
  • Definire il tuo profilo di rischio, il capitale da investire e la tua finestra temporale.
  • Lasciare che Moneyfarm faccia lavorare i soldi al posto tuo.

>>> Iscriviti Gratuitamente a Moneyfarm <<<

4. Usa il cashback

Hai mai sentito parlare del cashback? Molte aziende per farsi conoscere sul mercato offrono ai clienti dopo un determinato numero di acquisti la possibilità del cashback, ovvero la restituzione di parte dei soldi spesi da reinvestire in nuovi acquisti.

A tal proposito ti consiglio il circuito di cashback Greenpanthera per 2 motivi principali:

  • Marche: trovi dei marchi prestigiosi come Antony Morato, Petit Bateau, Samsonite…
  • Modalità di Pagamento: Sei tu che decidi se utilizzare lo sconto o ricevere i soldi sul tuo conto PayPal.

Insomma, è molto raro che i circuiti di cashback diano la possibilità di ricevere il rimborso in denaro, piuttosto che sotto forma di buoni. Approfittane ed iscriviti subito a Greenpanthera.

>>> Iscriviti ora a Greenpanthera <<<

5. Arrotonda nel tempo libero

Per fare economia domestica potresti pensare di sfruttare il tempo libero per riuscire a guadagnare qualcosina.

No, non ti sto chiedendo di cercarti un secondo lavoro, si tratta di qualcosa molto più soft: i sondaggi retribuiti online e vendere online le cose che non usi più.

Ma vediamo insieme nel dettaglio queste due soluzioni.

I sondaggi retribuiti online

Ebbene si, le aziende sono ben disposte a pagare pur di conoscere l’opinione dei propri consumatori al fine di poter fornire loro un prodotto che si avvicini il più possibile alle loro esigenze.

In questo scenario esistono molte agenzie ben felici di mettere in contatto queste due parti, ma non temere non dovrai andare alla ricerca dei migliori.

Abbiamo selezionato per te i migliori 9 siti di sondaggi onlineretribuiti:

  • Nielsen Mobile Panel: è il leader mondiale nella rilevazione dei consumi e nelle indagini di marketing. In questo panel, finalizzato e rilevare le abitudini di navigazione degli utenti, potrai iscriverti solo con i tuoi dispositivi mobile (smartphone e tablet), scaricare l'app Certificata Nielsen e guadagnare semplicemente navigando sul web. I punti ottenuti si possono convertire in denaro o in premi. Si guadagnano circa 4€ a settimana per ognuno dei dispositivi mobile su cui installerai l'app Nielsen.
  • MySurvey: azienda multinazionale che che ricompensa con regali e premi per ogni sondaggio completato.
  • Il club delle nuove idee: dedicato solo agli uomini, propone sondaggi relativi al turismo, alla tecnologia, allo sport, ai motori e ad altre tematiche interessanti. Una società tutta italiana che propone sondaggi di qualità e ti ripaga o con buoni Amazon e Zalando, o con buoni spesa e benzina, o con buoni per ricariche telefoniche, sarai tu a decidere ciò che preferisci.
  • Toluna: offre ricompense per rispondere a questionari e per testare prodotti. Interessante la presenza delle Quicksurvey: sondaggi molto brevi e frequenti che fanno guadagnare comunque un buon numero di punti. Si possono richiedere buoni Amazon, buoni spesa (a partire da 30€) e molti prodotti gratis da testare.
  • Global Test Market: per ogni sondaggio riconosce dai 50 ai 450 punti, che possono essere riscattati al raggiungimento di 1000 punti con un assegno da 50 €.
  • SurveyPronto: il nuovissimo sito che ti permette di guadagnare sia con i sondaggi sia con il cashback (acquisti sui negozi convenzionati e guadagni per ogni acquisto effettuato). Paga direttamente sul tuo conto PayPale regala un bonus di 5$ all'iscrizione. 

6. Risparmia i costi del carburante

Il carburante è una spesa che influisce sensibilmente sul bilancio familiare. Il miglior modo di ridurre il peso di questa spesa sulla tua economia domestica sarebbe acquistare un autoveicolo dotato di impianto gpl oppure a metano.

Probabilmente ti starai chiedendo dove trovare i soldi per acquistare una nuova macchina, è presto detto:

Trovi qui tutti i migliori metodi per fare soldi velocemente.

In compenso ti posso consigliare di mantenere il tuo veicolo attuale e fare rifornimento alle pompe bianche. Ah, non sai di cosa stia parlando? Non è un’indicazione cromatica: le pompe bianche sono quei distributori che non rientrano nel circuito dei grandi marchi del settore prolifero.

Se vuoi altri consigli su come risparmiare carburante leggi subito la mia guida.

7. Elimina i tuoi debiti

Hai bisogno di fare economia domestica perchè sei sommerso dai debiti?

Niente paura, esiste una luce in fondo al tunnel e quella luce si chiama legge n.3 del gennaio del 2012, la legge che ti permette di rivedere il tuo debito e arrivare a stralciarne fino al 70%.

In seno a questa legge sono nate molte agenzie e associazioni formate da avvocati in grado di districarsi fra i meandri della burocrazia finanziaria per riuscire a:

  • Ridurre il tuo monte di debiti fino al 70%
  • Cancellare lo status di cattivo pagatore dagli archivi
  • Bloccare le azioni esecutive contro i tuoi beni
  • Riprogettare un piano di rientro sostenibile

Che aspetti? Elimina il tuo cappio al collo finanziario e ricomincia a respirare.

8. Sfrutta le possibilità dei mercati rionali

L’offerta alimentare del mercato è sicuramente qualitativamente superiore a quella della grande distribuzione. E per noi italiani spesso il mangiar bene è un vero e proprio dovere.

Aldilà del discorso qualitativo, la spesa al mercato può diventare una miniera d’occasioni in grado di incidere positivamente sulla tua economia domestica. Ti sei per caso fatto mai un giro tra le bancarelle prima della chiusura? Molti ambulanti per evitare che la merce facilmente deperibile resti invenduta, preferiscono offrirla a prezzi stracciati.

9. Tieni sotto controllo tutti i volantini pubblicitari

Come risparmiare soldi ogni mese? Inizia a contenere le uscite per le spesa. Diventa un segugio delle offerte presenti sui volantini che settimanalmente intaseranno la tua buca delle lettere.

Rimbalza se è necessario da un supermercato all’altro, ma non ti far scappare il celebre 3×2!

Oggi puoi tenere d’occhio le varie offerte presenti in moltissimi punti vendita grazie alle app per risparmiare, ovvero delle applicazioni create appositamente per riuscire a gestire al meglio la tua economia domestica. Qui trovi la lista completa delle migliori app per risparmiare.

10. Cogli le potenzialità dell’e-commerce

Va detto: purtroppo in Italia non siamo troppo recettivi in materia di e-commerce. Basta pensare che nel Belpaese 3 aziende su 4 dispongono di un canale di vendita online, ma solo una su dieci riceve ordini dalla rete.

E invece dovresti approfittare dei siti di vendita per far quadrare i conti della tua economia domestica. Spesso i prodotti offerti saranno soggetti a sconti, e a scopo promozionale verranno prese svariate iniziative.

11. Fai la lavatrice nelle ore serali

Lo sapevi che esistono delle fasce orarie in cui il consumo di energia elettrica costa meno? Se non ne eri al corrente, purtroppo questa mancanza ha inciso negativamente sulla tua economia domestica. Per fortuna c’è tempo per raddrizzare il tiro.

Nello spazio di tempo compreso tra le 19.00 e le 23.00, e poi in quello compreso tra le 23.00 e le 07.00, la corrente elettrica è soggetta ad una tariffa inferiore rispetto alle ore in cui è presenta una concentrazione dell’utilizzo degli apparecchi ad alto consumo.

Vuoi risparmiare sull’energia elettrica? Qui scopri come fare.

12. Usa la lavastoviglie una volta al giorno

A meno che tu non debba sfamare un reggimento, spesso il numero dei piatti da lavare a pranzo e cena sarà contenuto. Accatasta bene le tue stoviglie in modo da poter utilizzare la lavastoviglie una volta al giorno.

Eviterai di sprecare acqua e risparmierai sull’energia elettrica. Per risparmiare ancora di più, ricorda il discorso delle fasce orarie del punto precedente.

Vuoi scoprire altri metodi per risparmiare acqua? Li trovi tutti qui.

13. Vuoi fare economia domestica? Riduci i vizi

Lo so. La vita a volte può essere così piatta, che di toglierci i vizi proprio non ne vogliamo sentire parlare. Se la salvaguardia della tua economia domestica è una tua priorità, dovrai imparare a sforzarti.

Quando ci si riferisce ad una dipendenza come il consumo di sigarette non è per nulla facile smettere. Mettiamo caso che tu sia un fumatore incallito, e che sia in grado di consumare anche un pacchetto al giorno.

Lo sai quanto potresti risparmiare ogni mese evitando il fumo? Facciamo un rapido calcolo. Un pacchetto costa in media 5 euro, i quali moltiplicati per trenta giorni danno come risultato ben 150 euro.

Beh se proprio il fumo è una tentazione irresistibile, potrai risparmiare sui vizi minori, come ad esempio la colazione al bar. Togliamo la media di 3 euro al giorno per cappuccino e brioches. Lo sai quanto fa in un anno? Un’economia domestica felice.

14. Apri un conto corrente online a zero spese

Quante volte avresti evitato di uscire di casa per sorbirti una lunghissima coda allo sportello della banca per effettuare un semplice bonifico? Bene, non ti resta che sfruttare ancora una volta la tecnologia a disposizione.

Homebanking è sinonimo di meno fatica e più risparmio.

Effettuando le tue operazioni bancarie attraverso l’app della tua banca di fiducia non sarai soggetto alle commissioni. Giusto per farti un esempio: un bonifico allo sportello costa 3,50 euro, mentre online è completamente gratuito.

Pensa che, proprio grazie a questa evoluzione tecnologica, è possibile aprire un conto corrente online a costo 0. Non ci credi? Ho selezionato per te i migliori del momento: scoprili tutti e trova la soluzione più conveniente per te.

Clicca qui per scoprire i migliori conti corrente a zero spese

Redazione di Supercoin
Ciao, sono Supercoin, il supereroe che lotta ogni giorni per salvare i tuoi soldi! Un salvadanaio che, come Clark Kent, si è travestito da eroe ed è in missione per fornirti chiarezza per tutte le decisioni finanziarie. Perché tutti abbiamo diritto ad essere informati correttamente su ciò che fa parte della nostra vita quotidiana: i soldi. Leggi chi scrive a mio nome!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here