data-full-width-responsive="true">



Alla conferenza degli sviluppatori di San Francisco, Google ha annunciato il suo ingresso nel mondo dei videogame con un piano d’azione già ben delineato. Il settore dei videogiochi al momento ha un valore di ben 140 miliardi di dollari ed è dominato da Microsoft e Sony.

L’azienda di Mountain View ha lanciato l’idea di creare un servizio di gaming innovativo che funzionerà in streaming e che prenderà il nome di Stadia. Questo permetterà a tutti gli utenti di giocare direttamente dal loro PC grazie al cloud di Mountain View e al browser di Google Chrome. Grazie a questi elementi si andranno a creare dei videogame di alta qualità accessibili anche da smartphone e tablet. 

Una piattaforma di gioco in streaming per tutti

La nuova piattaforma di Google per i videogiochi sarà pensata per tutti. Il CEO di Google Sundar Pichai, afferma che mentre si guarda un video su un videogioco da Youtube (azione effettuata da circa 200 milioni di persone) si vedrà il bottone: Play Now. Così direttamente dal video si potrà entrare nel videogioco con un’esperienza diretta.

Si potrà giocare con la tastiera del PC, con quella dello smartphone oppure ci si potrà collegare direttamente con la smart TV, o ancora si potrà usare il controller realizzato da google con sistema wireless che si connette a qualunque dispositivo e presenta un design simile a quello della Playstation. 

Google Stadia: il servizio di gaming in streaming

Il nuovo progetto prenderà il nome di Google Stadia. Questo servizio di cloud gaming ha il progetto di mandare letteralmente in cantina i giochi fisici su CD come quelli che si utilizzano sulla Xbox oppure sulla Playstation. Con la versione in arrivo di Google, gli utenti non dovranno aspettare delle ore per giocare con i suoi videogame, ma basteranno pochi secondi per riuscire ad avviare il gioco e interfacciarsi a questo ottenendo una risoluzione elevata e anche un’estrema velocità di reazione mentre si gioca.

Google Stadia porta a far volare le azioni di Amd

L’annuncio di Google porterà in tempi brevi sicuramente una rivoluzione nel campo del gaming. Questo però ha avuto degli effetti dirompenti anche sui mercati. Infatti, le azioni di Amd, azienda che fornirà a Google la tecnologia e i Chip per la piattaforma Stadia, hanno avuto un rally a Wall Street con un aumento delle azioni del 12% e un incremento totale del 131% nell’ultimo anno.


Entra a far parte del Club Supercoin. E’ Gratis!

Ottieni l’accesso a contenuti esclusivi via mail e qui sul sito con consigli pratici e immediatamente applicabili sui soldi.

Clicca qui sotto e rispondi a poche semplici domande.







Silvia Faenza
Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università del Salento, nel 2014. Dopo la laurea, inizia il suo percorso all'interno di un'agenzia di Marketing farmaceutico, approdando l'anno dopo nel mondo della scrittura e dell'editing per il web. Dal 2015 si occupa della gestione dei contenuti in ambito business e personal finance. Scopri di più sulla redazione qui

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here