L’amministratore delegato Manley ha scelto di confermare il piano d’investimenti per l’Italia anche se si dovrà avere a che fare con l’ecotassa. La conferma è arrivata al Salone di Ginevra durante la presentazione della Renegade, Compass Ibride e del Suv Tonale Alfa Romeo.

A Ginevra, Fca ha organizzato così un vero e proprio spettacolo. Durante quest’evento c’è stata una presentazione dalla durata di quasi un’ora. Lo show ha permesso di illustrare il nuovo prototipo rosso fuoco del suv compatto che verrà prodotto sotto il marchio Alfa Romeo e che prenderà il nome di Tonale. E proprio durante quest’evento che è stato confermato il nuovo piano d’investimenti. 

Piano d’investimenti da 5 miliardi

Per le fabbriche italiane della società Fiat Chrysler Automobiles si fa avanti un piano d’investimenti pari a 5 miliardi. Dopo diverse settimane investite da varie polemiche e ansie per i lavoratori e gli investitori italiani, l’amministratore Mike Manley ha deciso di “rompere” il silenzio, affermando che la decisione è quella di confermare l’investimento. Dopo le parole del manager inglese, in molti si sono sentiti risollevate, grazie al piano d’investimenti che potrebbe migliorare le sorti economiche nel comparto automobilistico italiano. 

Inizia l’allestimento per la produzione di 500 elettrica

Fca ha iniziato ad allestire tutte le nuove linee per la produzione della 500 elettrica a Mirafiori. Non solo, sono stati realizzati i piani anche per la creazione a Pomigliano del nuovo suv-c Alfa Romeo per allestire la rinnovata Jeep Renegade invece sarà installato un nuovo comparto a Melfi dove questa verrà realizzata in versione ibrida.

Entro la fine dell’anno dunque entreranno in produzione la nuova Compass e la Renegade ibrida. Entreranno in produzione all’inizio del 2020 anche la 500e (elettrica). Il piano di Manley è molto chiaro e si punta a nuovi modelli elettrici, e gli investimenti che verranno effettuati nel triennio sono dedicate appositamente a queste linee. 





Silvia Faenza
Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università del Salento, nel 2014. Dopo la laurea, inizia il suo percorso all'interno di un'agenzia di Marketing farmaceutico, approdando l'anno dopo nel mondo della scrittura e dell'editing per il web. Dal 2015 si occupa della gestione dei contenuti in ambito business e personal finance. Scopri di più sulla redazione qui

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here