relender, RE-Lender




Vuoi investire in immobili ma sei spaventato dall’oscillamento dell’andamento del mercato immobiliare?

E se ti dicessi che esiste un modo alternativo per fare il tuo investimento evitando questa eventualità?

Sto parlando di RE-Lender, la prima piattaforma di Reconversion Crowdfunding che ti permetterà di investire in immobili a partire da soli 50 €!

Non ci credi? Continua a leggere e scoprirai perché ritengo sia un’ottima possibilità per aumentare le tue finanze!

Cos’è RE-Lender

Siamo sempre nell’ambito del crowdfunding immobiliare, ovvero del sistema che ha rivoluzionato l’investimento immobiliare, permettendo a chiunque di acquistare quote di immobili a partire da piccole somme.

Ma il vero punto di forza dell’italo-ispanica RE-Lender è che, a differenza degli altri player del settore, propone esclusivamente progetti di riconversione industriale in grado di creare valore nel territorio e nelle comunità.

E come accennato all’inizio, nel pieno dello spirito del crowdfunding, tramite la sua tecnologica piattaforma permette ai propri utenti di investire a partire da 50€, democratizzando quello che viene da sempre ritenuto un investimento inevitabilmente consistente.

RE-Lender offre ai propri investitori progetti appartenenti a tre tipologie di riqualificazione:

  • RE-Innovate. Ovvero progetti di trasformazione digitale, investimenti in innovazione, ricerca e sviluppo, brevetti;
  • RE-Convert. Ovvero progetti di riconversione industriale per subentro di nuovi operatori o riconversioni immobiliari;
  • RE-Green. Ovvero Progetti di riconversione che hanno come tema centrale la sostenibilità ambientale.

Adesso sono sicuro vorrai sapere perché sono convinto della buona riuscita di un investimento effettuato mediante RE-Lender e, sopratutto perché lo ritengo superiore alle altre piattaforme di crowdfunding immobiliare.

Perché investire in riqualificazione industriale

Perché ritengo che l’investimento in riqualificazione industriale sia una mossa vincente? Per quattro motivi ben precisi:

  1. La riqualificazione aumenta il valore degli immobili. Secondo il rapporto “Una nuova edilizia contro la crisi” elaborato da Cresme (Centro Ricerche Economiche e Sociali del Mercato dell’Edilizia) e Symbola (Fondazione per Qualità Italiane) su una analisi di 500.000 annunci immobiliari, è emerso che gli immobili ristrutturati immessi sul mercato possiedono un valore del 29% superiore rispetto a quelli non ristrutturati.
  2. La riqualificazione mette in moto un vero e proprio circolo virtuoso. Secondo il medesimo studio si è notato come le province con la più alta presenza di ristrutturazioni siano quelle in cui il mercato registra il maggior numero di compravendite.
  3. La riqualificazione segue l’andamento delle tendenze del momento. Gli orientamenti di questi ultimi anni premiano proprio questo tipo di interventi, essendo in linea con i nuovi stili di vita più improntati ad un’attenzione nei confronti della sostenibilità, dell’efficenza energetica e verso la riduzione dei consumi.
  4. La riqualificazione non segue l’andamento del mercato immobiliare.

Lo scenario è allettante, vero? Bene, adesso ti spiegherò chi è RE-Lender, la piattaforma con i progetti di riconversione che ti permettono di guadagnare a partire dal 9% annuo.

>> Registrati Gratis su RE-Lender <<

Chi è RE-Lender

RE-Lender è una startup appartenente al panorama fintech che ha sede a Milano ed è nata anche dell’esperienza pregressa di parte del proprio team presso Housers, una importante e classica piattaforma di crowdfunding immobiliare.

Ciò che hanno fatto è stato prendere il principio di democratizzazione dell’investimento tramite acquisto di immobili e adattarlo alla riqualificazione di immobili industriali.

Il tutto potendo contare sul sostegno di importanti partner internazionali del settore come l’Associate Osborne Clarke e payArea, l’istituto di pagamento specializzato nel settore fintech.

Come funziona RE-Lender

Grazie alla piattaforma all’avanguardia e all’app ad essa collegata, potrai investire in riconversione industriale a partire da 50€ con un solo click e aver (letteralmente) a portata di mano la possibilità di controllare lo sviluppo del tuo investimento in qualsiasi momento.

Ecco come funziona nel dettaglio le fasi di lancio di un progetto:

  1. Analisi dei progetti proposti: i progetti da te visionati saranno stati esaminati e filtrati a monte da Re-Lender per testarne l’effettiva fattibilità e poterti assicurare di scegliere soltanto fra le migliori opportunità di investimento;
  2. Raccolta: i progetti selezionati vengono caricati sul portale e gli iscritti possono cominciare ad investire;
  3. Sviluppo del progetto: raggiunta la cifra richiesta l’impresa riceve i fondi e gli investitori cominciano a maturare gli interessi tramite pagamenti mensili.
  4. Restituzione: una volta che il prestito giunge a scadenza il promotore restituisce il capitale ricevuto ripartendolo in base alle quote sottoscritte da ogni prestatore.

Inoltre RE-Lender applica una commissione del 10% sui rendimenti percepiti.

Come vengono tassati i rendimenti?

I rendimenti vengono tassati ad aliquota fissa e RE-Lender agisce come sostituto di imposta applicando una ritenuta a monte del 26% sui rendimenti percepiti dai residenti fiscali in Italia.

I residenti fiscali al di fuori dell’Italia riceveranno i rendimenti lordi senza alcuna ritenuta.

Come ci si iscrive

Per iscriversi basta andare sul sito e inserire i propri dati. È semplice e gratuito. Comincia a far fruttare i tuoi risparmi con RE-Lender

>> Registrati Gratis su RE-Lender e Inizia ad Investire a Partire da 50€ <<


Entra a far parte del Club Supercoin. E’ Gratis!

Ottieni l’accesso a contenuti esclusivi via mail e qui sul sito con consigli pratici e immediatamente applicabili sui soldi.

Clicca qui sotto e rispondi a poche semplici domande.







Redazione di Supercoin
Ciao, sono Supercoin, il supereroe che lotta ogni giorni per salvare i tuoi soldi! Un salvadanaio che, come Clark Kent, si è travestito da eroe ed è in missione per fornirti chiarezza per tutte le decisioni finanziarie. Perché tutti abbiamo diritto ad essere informati correttamente su ciò che fa parte della nostra vita quotidiana: i soldi. Leggi chi scrive a mio nome!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here