Assicurazione viaggi di gruppo

Hai mai sentito parlare di “assicurazione viaggi di gruppo“?

Quando si parte per un viaggio raramente lo si fa da soli, spesso si va con il partner e/o con la propria famiglia, ma in alcuni casi, soprattutto quando si tratta di viaggi all’estero, possono formarsi anche gruppi più numerosi.

In questo caso una normale assicurazione viaggio potrebbe non essere sufficiente a tutelare tutti i viaggiatori dagli imprevisti che possono verificarsi durante la vacanza, ecco perché in queste situazioni è spesso preferibile optare per una polizza viaggi collettiva.

Trovare la soluzione giusta per te non sarà una tragedia, infatti, per la tua comodità, ho selezionato per te le migliori polizze viaggio del momento

AssicurazioneA partire daValidità massimaBagaglio inclusoRichiedi un preventivo
La valutazione di Supercoin



4.6 out of 5 stars



15 €



45 giorni



No
La valutazione di Supercoin



5 out of 5 stars



9 €



31 giorni



SI
La valutazione di Supercoin



4.5 out of 5 stars


14,42 €


59 giorni


SI
La valutazione di Supercoin



4.5 out of 5 stars



3,20 €



100 giorni



No
La valutazione di Supercoin



4.3 out of 5 stars



6,10 €



100 giorni



No

Scopriamo dunque di seguito cos’è e come si fa a sottoscrivere un’assicurazione viaggi di gruppo.

Cos’è e cosa copre l’assicurazione viaggi di gruppo

Viaggiare in gruppo è di sicuro una bella esperienza, soprattutto quando si viaggia con persone con cui c’è un forte affiatamento: tuttavia, con l’aumentare del numero dei partecipanti al viaggio, aumentano anche le probabilità di incorrete in incidenti, infortuni e pericoli di vario tipo.

Può capitare, ad esempio, che qualcuno del gruppo si ammali o si faccia male e abbia bisogno di cure o sia costretto a rientrare in anticipo a casa; oppure può accadere che qualche viaggiatore subisca una rapina, un furto o smarrisca il proprio bagaglio.

Per tutelarsi da questo tipo di situazioni la cosa migliore è sottoscrivere, prima di partire, un’assicurazione viaggi di gruppo.

La differenza fra questo tipo di prodotto assicurativo e un’assicurazione viaggio estero individuale, è che mentre quest’ultima viene sottoscritta da una sola persona, la prima invece prevede un numero minimo di partecipanti: nella maggior parte dei casi, infatti, le compagnie assicurative prevedono che il gruppo sia formato da almeno 10 persone, ma questo numero può variare per eccesso o per difetto a seconda della società assicuratrice.

Una cosa importante da sapere è che la polizza viaggi di gruppo può riguardare sia viaggi organizzati con un tour operator presso un’agenzia di viaggi, sia tour programmati in modo autonomo dai partecipanti su internet.

Il vantaggio, rispetto alla polizza viaggi individuale, è che l’assicurazione viaggi di gruppo risulta molto più economica in quanto il suo costo è decisamente inferiore a quello che ogni membro della comitiva sarebbe costretto a sostenere se decidesse di provvedere autonomamente a stipulare un contratto di assicurazione sanitaria viaggio estero.

Ma vediamo ora più nel dettaglio quali sono le garanzie previste da questo tipo di polizze:

  • Assistenza sanitaria estero 7 giorni su 7, 24 ore su 24, anche per traduzione della cartella medica e interprete in lingua a disposizione per poter dialogare col personale medico della struttura straniera in cui il viaggiatore è ricoverato;
  • Rimpatrio assistito in caso di malattia o infortunio;
  • Rimborso spese mediche per visite, ricoveri e interventi chirurgici;
  • Rimborso spese per medicinali;
  • Risarcimento in caso di smarrimento, furto o danneggiamento del bagaglio;
  • Restituzione della quota di denaro versato in caso di annullamento della partenza da parte di uno o più dei partecipanti (ovviamente solo in caso di motivazioni molto valide come un infortunio, una malattia o altro problema familiare di una certa entità);
  • Responsabilità civile per danni verso terzo;
  • Risarcimento spese legali e processuali.

In molti casi, le assicurazioni viaggi gruppo possono essere estese non solo ai partecipanti ma anche ad eventuali guide che dovessero accompagnare i viaggiatori nel loro tour.

Quanto costa

Il costo di un’assicurazione medica viaggio sia individuale che di gruppo dipende sempre sia dal numero di garanzie accessorie inserite nel contratto sia dai massimali previsti: maggiori saranno queste voci, maggiore sarà anche il premio previsto.

Tanto per fare un esempio, il costo di un’assicurazione viaggi di gruppo che includa solo il risarcimento spese mediche e farmaceutiche e il rimborso in caso di perdita o furto del bagaglio sarà solo di poche decine di euro a persona; includendo invece anche la responsabilità civile o altre tutele accessorie come il risarcimento delle spese legali e processuali, il prezzo della polizza potrebbe perfino raddoppiare.

Stesso discorso vale quando sia necessario prevedere dei massimali più elevati, o addirittura illimitati, nei confronti di spese mediche o per l’acquisto di medicinali, condizione necessaria soprattutto quando si viaggia in paesi dove le cure mediche sono poco accessibili e molto costose.

Sul costo influiscono ovviamente anche l’età degli assicurati e la durata di validità della polizza: per un viaggio di gruppo della durata di una settimana il costo di un’eventuale polizza collettiva sarà decisamente inferiore rispetto ad esempio ad un viaggio della durata di un mese; stessa cosa quando l’età degli assicurati è inferiore ai 65 anni, in quanto in genere, in caso di partecipanti più anziani, è previsto un sovraprezzo.

Da notare infine che anche la destinazione a volte può fare la differenza: il premio di un’assicurazione sanitaria estero sarà sicuramente più costoso di quello previsto da una polizza stipulata per un viaggio in Italia, soprattutto se il paese scelto è un paese ritenuto poco sicuro e a rischio.

Quando non viene corrisposto il risarcimento

Come tutte le assicurazioni sanitarie, anche l’assicurazione viaggi di gruppo copre solo nei limiti dei massimali previsti per ciascuna copertura e delle eventuali franchigie applicate.

Ovviamente, per essere certi di riceve il risarcimento, bisogna sempre fare attenzione a fornire tutta la documentazione richiesta; nel caso poi di alcune garanzie accessorie,  come ad esempio quella per lo smarrimento o il furto del proprio bagaglio, è necessario che non vi siano colpa o dolo dell’assicurato, perché in tal caso la compagnia non è tenuta ad alcun rimborso.

Come si richiede

Per richiedere una polizza assicurativa di gruppo è possibile rivolgersi al sito delle principali compagnie che offrono questo tipo di prodotto per farsi fare un’offerta gratuita; in alternativa, è anche consentito andare direttamente in filiale.

I documenti richiesti sono di solito solo carta di identità e codice fiscale di tutti i partecipanti, oltre tutte le informazioni necessarie circa data e durata del viaggio.

Quale scegliere

Nella scelta della miglior assicurazioni viaggi di gruppo ci sono alcuni fattori da considerare, primo fra tutti la questione dei massimali.

È infatti importante che la tua polizza preveda massimali illimitati, o comunque molto ampi, soprattutto per quello che riguarda spese mediche e per medicinali: questo è tanto più vero quanto più la tua destinazione è un paese lontano dall’Italia in cui il sistema sanitario pubblico e/o privato è costoso e poco accessibile.

Risulta utile infine controllare sempre l’importo delle franchigie, chiedendo laddove possibile un’assicurazione per preveda l’opzione zero franchigia.

Quando conviene

Stipulare un’assicurazione sanitaria viaggi di gruppo è senz’altro utile in molti casi, fermo restando che se qualcuno volesse stipulare una polizza individuale con le stesse garanzie di sicuro il premio sarebbe decisamente superiore.

Se dubitassi ancora dell’utilità di questo tipo di polizza, tieni presente che qualora dovesse succedere qualche incidente a qualcuno dei tuoi compagni di viaggio, non solo tutto il gruppo potrebbe essere costretto a fare una sosta più lunga del previsto, ma ad esempio in caso di annullamento della partenza, questo potrebbe comportare anche un aumento dei costi non previsto.

Ecco dunque che, se stai programmando una vacanza in comitiva, la cosa migliore per te e per tutti i tuoi accompagnatori è quella di prendere in considerazione la sottoscrizione di una polizza viaggi collettiva.

Vuoi trovare la migliore offerta al miglior prezzo? Qui troverai le migliori polizze viaggio attualmente disponibili!

Redazione di Supercoin
Ciao, sono Supercoin, il supereroe che lotta ogni giorni per salvare i tuoi soldi! Un salvadanaio che, come Clark Kent, si è travestito da eroe ed è in missione per fornirti chiarezza per tutte le decisioni finanziarie. Perché tutti abbiamo diritto ad essere informati correttamente su ciò che fa parte della nostra vita quotidiana: i soldi. Leggi chi scrive a mio nome!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here