carta di credito virtuale, carta virtuale
data-full-width-responsive="true">



Una carta di credito virtuale, o VCC, è uno strumento di pagamento elettronico che rende lo shopping online altamente sicuro riducendo il rischio di frode e furto dei dati.

Se vuoi sapere tutto ma proprio tutto sulle carte di credito virtuali continua a leggere.


Scopri le 7 Migliori Carte di Credito

Sei alla ricerca di una carta di credito e stai leggendo tutte le recensioni per capire la migliore?

Sono qui a facilitarti il lavoro: leggi la selezione delle migliori carte in promozione oggi, fra queste c'è la più adatta alle tue esigenze. 

Scopri le Migliori Carte di Credito


Cos’è la carta virtuale

Una carta virtuale funziona allo stesso modo di una normale carta di credito o debito, solo che ha il vantaggio di ridurre drasticamente il rischio di furto dei dati in quanto fornisce ai negozi online informazioni dinamiche che cambiano ad ogni transazione.

Quando si utilizza una normale carta di credito, le informazioni fornite durante la transazione non cambiano mai e, se rubate, possono essere utilizzate per acquisti fraudolenti.

Per le carte di credito online non è così. Anche se un hacker riuscisse ad ottenere l’accesso al numero della carta o ad altre informazioni relative alla VCC, non potrà comunque fare niente in quanto tali dati non potranno più essere utilizzati per una transazione successiva.

La tecnologia VCC è migliore rispetto agli standard di sicurezza adottati dalle altre carte di credito in quanto viene creato un numero unico per ogni transazione che, una volta usato, non sarà più valido.

Perché potrebbe servirti una carta di credito virtuale

Tanto per cominciare una carta di credito virtuale non può essere utilizzata per i pagamenti nei negozi tradizionali ma è nata e pensata per sostituire la normale carta di credito o altre forme di pagamento nel caso di acquisti online.

L’obiettivo è infatti quello di proteggere i tuoi dati quando compri su internet. acquisti online.

Esistono molti casi in cui potrebbe servirti una carta virtuale, ad esempio:

  • Ogni volta che fai shopping online se sei preoccupato che possa esserci una violazione dei dati oppure desideri avere la massima riservatezza della transazione;
  • Se devi fare un pagamento ricorrente su internet (ad esempio un abbonamento): le carte virtuali, infatti, hanno una data di scadenza quindi puoi impostare un limite di tempo in cui effettuare gli addebiti nel caso in cui ti dovessi dimenticare di annullare;
  • Quando acquisti per la prima volta da un sito che non conosci o che ti sembra poco sicuro;
  • Se vuoi avere uno strumento di pagamento aggiuntivo da utilizzare con la massima sicurezza per i tuoi acquisti online (o da far utilizzare ad un tuo familiare tenendo sempre sotto controllo le spese).

Carta di credito virtuale: come funziona e quanto costa

Dal punto di vista pratico, una carta virtuale funziona esattamente come una normale carta di credito, anche se ci sono un paio di passaggi aggiuntivi da fare. Invece di inserire i dati della tua carta fisica online, ad ogni pagamento dovrai accederai al tuo servizio VCC per generare dei nuovi dati di pagamento.

Alcune banche si integrano con le estensioni del browser per semplificare la procedura di pagamento, ma la maggior parte richiede l’accesso al proprio conto bancario separatamente.

Una volta generato il numero di conto virtuale, utilizzerai le informazioni della carta virtuale per completare il checkout online.

Un’altra buona notizia è che le carte virtuali sono in genere un servizio aggiuntivo offerto da istituti di credito presso cui hai già un conto corrente o una carta prepagata con IBAN: per questo motivo, in genere sono offerte senza, costi aggiuntivi o con costi davvero ridotti da essere accessibili a tutti.

Le migliori carte di credito virtuali

Se ti stai chiedendo come ottenere una carta di credito virtuale, è bene sapere che oggi numerose banche offrono questo tipo di prodotto.

Fra le migliori secondo me ci sono:


HYPE Start

  • Tipo: Prepagata con IBAN
  • Banca: HYPE
  • Circuito: MasterCard
  • Plafond: 2.500 €
  • Canone: gratis per sempre
  • Limite: 1.000 € per ogni singola operazione di trasferimento denaro in uscita, bonifico o pagamento con carta, 250 € al giorno per il prelievo
  • Altro: è dotata di codice IBAN

Vedi la recensione completa

>> Richiedi la carta <<


N26

  • Tipo: Prepagata con IBAN
  • Banca: N26 Bank
  • Circuito: MasterCard
  • Plafond: Illimitato
  • Canone: gratis per sempre
  • Limite: 5.000 € al giorno la spesa con carta/ 250 € al giorno i prelievi
  • Altro: è dotata di codice IBAN

Vedi la recensione completa

>> Richiedi la carta <<


Net+

  • Tipo: Prepagata
  • Banca: Neteller
  • Circuito: MasterCard
  • Plafond: 2.700 €
  • Canone: gratis (si pagano solo 5 € per il rilascio)
  • Limite: 2.700 € al giorno per le spese, 900 € al giorno per i prelievi

Vedi la recensione completa

>> Richiedi la carta <<


Entra a far parte del Club Supercoin. E’ Gratis!

Ottieni l’accesso a contenuti esclusivi via mail e qui sul sito con consigli pratici e immediatamente applicabili sui soldi.

Clicca qui sotto e rispondi a poche semplici domande.







Redazione di Supercoin
Ciao, sono Supercoin, il supereroe che lotta ogni giorni per salvare i tuoi soldi! Un salvadanaio che, come Clark Kent, si è travestito da eroe ed è in missione per fornirti chiarezza per tutte le decisioni finanziarie. Perché tutti abbiamo diritto ad essere informati correttamente su ciò che fa parte della nostra vita quotidiana: i soldi. Leggi chi scrive a mio nome!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here