concrete, concrete crowdfunding, concrete investimenti
data-full-width-responsive="true">



Investire nel settore immobiliare in modo innovativo oggi si può grazie a Concrete Investing, uno dei primi portali di real estate equity crowdfunding gestito da professionisti con comprovata esperienza nel settore immobiliare e nella finanza.

Scopri di seguito tutto quello che c’è da sapere sul crowdfunding Concrete.

Cos’è Concrete

Concrete Investing è una piattaforma di crowdfunding immobiliare autorizzata dalla CONSOB che ti permette di visionare, valutare ed investire in operazioni immobiliari opportunamente selezionate in modo del tutto rapido rapido e trasparente.

A differenza di altre piattaforme che si occupano di finanziamento immobiliare, quello realizzato da Concrete non è Lending crowdfunding ma Equity crowdfunding. Vediamo subito come funziona.

Come funziona Concrete

L’Equity crowdfunding non è altro che una modalità di raccolta di capitale di rischio utilizzata per finanziare progetti e imprese attraverso investimenti effettuati da soggetti privati utilizzando una piattaforma online.

Nello specifico, chi intende raccogliere dei fondi, vale a dire la società offerente, propone attraverso il portale il proprio progetto agli utenti, vale a dire gli investitori. Il ritorno dell’investimento non è rappresentato, come nel caso del crowlending immobiliare, dal capitale e dagli interessi maturati, ma dalla possibilità di sottoscrivere quote/azioni tramite il meccanismo dell’aumento di capitale.

Investendo, quindi, su Concrete crowdfunding gli investitori sottoscrivono delle quote, nel caso di una srl, oppure delle azioni, nel caso di una spa, della società offerente, divenendo a tutti gli effetti soci di quest’ultima.

>> Registrati Gratis su Concrete <<

Come investire con Concrete

Il percorso di investimento con Concrete piattaforma avviene grazie alla collaborazione con numerosi partner finanziari e società fiduciarie e si compone dei seguenti step:

  • Registrazione gratuita al portale
  • Visualizzazione progetti immobiliari
  • Download e analisi documentazione informativa
  • Investimento
  • Ricezione reportistica periodica
  • Exit e incasso

La registrazione al portale è completamente gratuita e permette l’accesso completo alle schede dei progetti presenti in vetrina e il download della documentazione di approfondimento proposta dagli operatori immobiliari.

Chi può investire

Chiunque può investire in Equity crowdfunding attraverso Concrete Investing. Le uniche due condizioni poste dal portale sono la maggiore età e il possesso di un codice fiscale italiano.

Ai fini dell’investimento è richiesta anche la compilazione di un questionario di appropriatezza il cui scopo è di verificare la conoscenza basilare di nozioni finanziarie dell’investitore, la sua comprensione dei rischi legati all’investimento e la sua capacità di poter far fronte alla potenziale perdita del capitale.

Quali progetti propone Concrete Investing

Concrete Investing propone progetti immobiliari di sviluppo, sia residenziali che commerciali. Le quote/azioni oggetto della raccolta appartengono sempre a società di diritto italiano, ma i progetti finanziati possono anche avere luogo all’estero.

Un aspetto molto importante che va a tutela della sicurezza dell’investimento è che Concrete piattaforma Concrete Investing attua un’attenta e rigida selezione dei progetti.

Questi vengono, infatti, selezionati in base all’attrattività, definita a sua volta in relazione a:

  • Profilo di rischio
  • Rendimento
  • Solidità delle operazioni

I principali criteri adottati invece per la valutazione della solidità delle offerte sono:

  • L’esperienza e le credenziali degli Operatori coinvolti
  • Il grado di co-investimento da parte degli Operatori stessi
  • La correttezza formale e sostanziale del Business Plan del progetto

Come ulteriore garanzia, la valutazione di ogni progetto è certificata anche da un valutatore esterno indipendente, oggi rappresentato dal Real Estate Center del Politecnico di Milano.

Qual è il capitale minimo e massimo per investire?

L’ammontare minimo dell’investimento è pubblicato tra i dettagli di ciascuna offerta, mentre non esiste un ammontare massimo che può potenzialmente coprire la totalità dell’offerta.

Considerate inoltre le caratteristiche dell’investimento, l’alto rischio e l’illiquidità, il portale  consiglia ad ogni investitore di fare investimenti sempre adeguati alle proprie disponibilità finanziarie.c

Cosa succede se non si raggiunge l’obiettivo di raccolta

Nel caso in cui la campagna abbia esito positivo, le quote corrispondenti all’investimento effettuato da ciascun investitore saranno liberate al titolare del progetto.

Nel caso invece l’offerta non raggiunga il target minimo di raccolta tutti i capitali investiti saranno restituiti agli investitori automaticamente e senza costi aggiuntivi per i partecipanti entro 15 giorni a partire dalla data conclusiva della campagna di raccolta.

E se l’obiettivo minimo dovesse essere addirittura superato? In tal caso, gli eventuali investimenti in eccesso, stabiliti secondo il principio cronologico di ricezione degli ordini, vengono restituiti agli investitori senza costi aggiuntivi. Oppure, in alternativa, la società offerente può stabilire una soglia massima fino alla quale è ancora possibile acquistare, alle stesse condizioni, proprie quote/azioni in overfunding.

Quali sono i costi per investire in Concrete

L’iscrizione alla piattaforma Concrete è gratuita.

A fronte però dei servizi professionali offerti dal portale, viene applicato un costo una tantum sul capitale sottoscritto compreso tra l’1% e il 3%, a seconda del progetto e dell’ammontare investito. Tale costo è indicato in modo chiaro e trasparente all’interno della pagina dell’offerta, prima di concludere l’investimento, ed è addizionale all’ammontare dell’investimento stabilito.

Non sono comunque applicati ulteriori costi di gestione durante l’holding period e in fase di exit.

Come registrarsi su Concrete

Per poter procedere con il tuo primo investimento sarà necessario completare la registrazione accedendo a questo link e inserendo i propri dati.

Dovrai inoltre selezionare la tipologia di investitore fra:

  • Non professionale
  • Professionale su richiesta
  • Investitore professionale a supporto delle PMI

Ti consiglio di tenere a portata di mano il cellulare in quanto ti verrà chiesto di inserire il numero di smartphone personale, dove verrà inviato un SMS con un codice di conferma che andrà inserito nell’apposita sezione per proseguire nel processo di registrazione.

L’ultima parte del processo di registrazione richiede il caricamento dei seguenti documenti fronte/retro:

  • Un documento di identità (carta identità, passaporto, patente);
  • Codice fiscale;
  • La tua foto sul documento dove si vedano chiaramente il volto e gli estremi del documento

>> Registrati Gratis su Concrete <<

Come ricaricare il conto su Concrete

Non è richiesta l’apertura di un conto deposito specifico in abbinamento al proprio profilo di investitore.

L’investitore s’impegna quindi a versare le somme necessarie per la sottoscrizione delle quote mediante l’esecuzione di un bonifico bancario a favore di un conto intestato all’offerente, da un conto a lui intestato o co-intestato entro i 5 giorni successivi alla ricezione della conferma dell’ordine di adesione.

Concrete è sicuro?

L’utente, investendo tramite Concrete, può contare su:

  • L’accesso ad una serie di operazioni immobiliari a livello nazionale ed internazionale vantaggiose sia in termini di redditività che di rilevanza;
  • L’assoluta privacy e riservatezza: i dettagli dell’investitore e dei relativi importi investiti non saranno mai resi pubblici;
  • La gestione professionale dei propri investimenti: le quote verranno gestite da soggetti autorizzati e vigilati dagli Organismi di Vigilanza competenti (MISE);
  • Massima trasparenza delle operazioni: gli investitori riceveranno infatti nell’area dedicata del Portale report periodici circa l’andamento degli investimenti cui hanno partecipato.

Quali sono le opinioni su Concrete?

Probabilmente ora ti starai chiedendo perché investire con Concrete e se effettivamente ne vale la pena. Dando un’occhiata alle Concrete recensioni possiamo subito farci un’opinione sul portale. Le Concrete opinioni sono in effetti tutte positive, la piattaforma è ritenuta affidabile, promettente e facile da utilizzare.

Tuttavia, scorrendo anche i progetti di investimento immobiliare pubblicati ci rendiamo subito conto di un aspetto: a differenza di altri portali di crowdfunding immobiliare, gli investimenti su Concrete prevedono di solito un investimento minimo a partire da almeno 5.000 €.

Una cifra che ci fa capire che siamo di fronte ad una piattaforma rivolta ad investitori più motivati e alla ricerca di progetti seri su cui investire.

Cosa dire ancora su Concrete? La piattaforma è sicuramente uno strumento valido e davvero innovativo per chi si cimenta per la prima volta in questo tipo di investimento. Il sito dispone anche di un blog  e di una newsletter che ti permetteranno di rimanere sempre aggiornato su eventuali nuove campagne e su quelle in corso.

Un aspetto importante che ci fa riflettere è che, dati alla mano, tutti i progetti proposti attraverso questa piattaforma si sono conclusi con successo, nonostante abbia limiti di accesso più elevati e tempi di durata delle campagne più lunghi.

>> Registrati Gratis su Concrete <<


Entra a far parte del Club Supercoin. E’ Gratis!

Ottieni l’accesso a contenuti esclusivi via mail e qui sul sito con consigli pratici e immediatamente applicabili sui soldi.

Clicca qui sotto e rispondi a poche semplici domande.







Redazione di Supercoin
Ciao, sono Supercoin, il supereroe che lotta ogni giorni per salvare i tuoi soldi! Un salvadanaio che, come Clark Kent, si è travestito da eroe ed è in missione per fornirti chiarezza per tutte le decisioni finanziarie. Perché tutti abbiamo diritto ad essere informati correttamente su ciò che fa parte della nostra vita quotidiana: i soldi. Leggi chi scrive a mio nome!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here