N26 vs Revolut vs Transferwise
data-full-width-responsive="true">



N26 vs Revolut vs Transferwise: chi vince?

Se stai cercando uno strumento di pagamento che ti consenta di operare tranquillamente anche in valuta estera senza dover sottostare a lungaggini amministrative e commissioni  davvero elevate per il cambio sei nel posto giusto.

  • Banca N26
    Conto Corrente N26 Standard
    • Prelievi agevolati con CASH26, preleva e deposita direttamente al supermercato.
    • Apertura del conto semplice e veloce in soli 8 minuti.
    • Migliore App per smartphone.
    • Invio di denaro istantaneo ai contatti della propria rubrica.
    • Catalogazione delle spese automatica con statistiche suddivise per categoria.
    • Notifiche in tempo reale su ogni transazione e integrazione con ApplePay.

    Vantaggi: un conto corrente estero con IBAN italiano a 0 spese (non paghi neanche il bollo), puoi gestire tutto tramite una comoda applicazione, ti permette di risparmiare creando dei budget di spesa, non ha costi.

Canone
0€
Non paghi neanche l’imposta di bollo
Vai »
  • Banca Banca Profilo
    Conto Corrente Tinaba
    • Paghi con il contactless, senza inserire il PIN e semplicemente avvicinando la carta al POS
    • Crei casse comuni per i tuoi acquisti
    • Nessuna commissione ricaricando tramite il wallet Tinaba

    Vantaggi: la carta è contactless, puoi creare delle casse comuni per pagare in ristoranti e altre strutture, non paghi le commissioni ricaricando tramite il wallet Tinaba

Canone
0 €
Vai »
10€ in regalo con il codice "TINABA10"
10€ in regalo con il codice "TINABA10"
  • Banca Banca Sella
    Conto Corrente WebSella
    • Account Aggregation per tenere sotto controllo tutti i tuoi conti
    • Voice Banking per fare operazioni tramite Alexa e Google Home
    • Bonifici gratuiti
    • Carta Mastercard gratuita per sempre richiedendola in fase di attivazione
    • Paghi tramite smartphone con Google Pay

    Vantaggi: ha un aggregatore di conti, puoi operare tramite Alexa e Google Home, bonifici gratuiti, carta Mastercard sempre gratuita richiedendola in fase di attivazione, puoi pagare tramite smartphone con Google Pay

Canone
0€
Vai »
Canone a 0€ per i primi 3 mesi
Canone a 0€ per i primi 3 mesi
  • Banca Credit Agricole
    Conto Corrente Conto Adesso
    • È a zero spese e zero canone mensile: ciò almeno per il primo anno sia utilizzando il servizio di homebanking che usufruendo degli sportelli ATM.
    • Gestione totalmente digitale: dimentica il cartaceo, lintera gestione è online.
    • Attivazione semplice: basta un semplice selfie!
    • Buono Amazon da 100€.
    • Carta di credito American Express inclusa.

    Vantaggi: conto gratuito a zero spese, regala 100€ subito di Buoni Amazon, carta di Credito American Express inclusa, attivazione veloce e semplice, gestione completamente digitale.

Canone
0€
Vai »
100€ Buono Amazon
100€ Buono Amazon
  • Banca Illimity
    Conto Corrente Illimity
    • Gestione online: puoi gestire il tuo conto comodamente sia da pc che da smartphone.
    • Aggregatore di conti: puoi avere sotto controllo tramite un solo digital bank tutti i tuoi conti.
    • Spending Advisor: puoi tenere sotto controllo le tue spese e creare dei budget personalizzati.
    • Progetti di spesa: puoi creare e gestire piani di risparmio personalizzati con i tuoi obiettivi.

    Vantaggi: ti permette di aggregare tutti i tuoi conti e gestire tutto comodamente online, lo spending advisor ti permette di organizzare e controllare le tue spese.

Canone
0€
Fino al 30/09/2020
Vai »
2% / anno di interessi
2% / anno di interessi

Questo articolo che mette a confronto i tre conti multivaluta N26, Revolut e Transferwise è scritto proprio per te.

Scopri quale dei tre prodotti finanziari può fare al caso tuo nei paragrafi che seguono.

N26 vs Revolut vs Transferwise: caratteristiche e differenze

La prima cosa da dire è che si tratta, in tutti e tre i casi, di conti correnti digitali che possono essere utilizzati tranquillamente per i trasferimenti di denaro con l’estero.

In particolare, Revolut e N26 sono dei veri conti online gestiti dalle banche online straniere, mentre con Transferwise siamo di fronte ad un sistema per trasferire denaro online simile a PayPal, che però non obbliga il ricevente ad avere un account, potendo operare quindi anche verso conti correnti tradizionali nel paese di destinazione.

Tuttavia, di recente, TransferWise ha iniziato ad offrire anche una carta Mastercard al costo di 6 €, che ti permette di utilizzare il denaro che hai sulla piattaforma per ritirare gratuitamente  contante agli ATM fino a 200 sterline (o corrispettivo in altra valuta) al mese oppure effettuare pagamenti online o in negozio.

Sempre per parlare dei punti di contatto Transferwise vs N26 vs Revolut, trattandosi di prodotti finanziari di tipo digitale, è bene dire che possono essere gestiti tutti e tre dallo smartphone, scaricando un’App gratuita disponibile sia per iOS che per Android.

Tuttavia, quella che possiamo considerare come la caratteristica che maggiormente accomuna questi tre strumenti di pagamento online è il fatto che possono essere utilizzati comodamente anche per le transazioni economiche in valuta estera.

Revolut può infatti essere considerato a tutti gli effetti come un conto multivaluta che consente di:

  • Eseguire trasferimenti di denaro e pagamenti sia con conto corrente che con carta in tutto il mondo;
  • Cambiare valuta al tasso interbancario e senza commissioni fino a 6.000 € al mese.

Con N26 invece puoi:

  • Inviare bonifici in tutta Europa;
  • Inviare bonifici internazionali in 19 monete differenti;
  • Prelevare contanti da qualunque bancomat in tutto il mondo. In questo caso è prevista però una commissione dell’1,7% per il prelievo in moneta diversa dall’euro.

Tranferwise infine ti permette di spedire denaro praticamente ovunque, in più di 50 valute diverse, con costi di commissione fino a 8 volte più bassi rispetto a quelle bancarie. Il sistema di funzionamento di questa piattaforma di money transfer è davvero semplice:

  • Carichi soldi sul tuo account, utilizzando una carta prepagata/di credito oppure un trasferimento bancario/bonifico, e indichi qual è il numero di account bancario all’estero che deve ricevere il denaro;
  • Il denaro viene trasferito ad un account di TransferWise nel tuo stesso paese;
  • TransferWise trasferisce il denaro al destinatario utilizzando un suo conto bancario nel paese di destinazione.

Questo sistema rende i trasferimenti estremamente rapidi (con un bonifico bancario internazionale potresti trovarti ad aspettare anche più di una settimana!) e soprattutto permette a TransferWise di applicarti commissioni per il cambio di valute estremamente basse.

Passiamo ora ad analizzare costi e commissioni di Revolut vs N26 vs Transferwise.

N26 vs Revolut vs Transferwise: costi e commissioni

La prima differenza che salta all’occhio è che mentre Revolut e N26 presentano tre versioni ciascuno con differenti profili di costo, Transferwise è disponibile invece in versione personale oppure business. Scopri di più leggendo il paragrafo che segue.

Costi di N26

  • Conto e carta N26 “Base”: è la versione più economica in cui non sono previste spese di apertura, canone mensile e commissioni sui bonifici e sui prelievi;
  • Conto e carta N26 “Black” (ora “you”): questa variante ha un costo mensile di 5,90 euro al mese. Il costo include però anche un’assicurazione che ti copre in caso di smarrimento bagagli, furto cellulare e durante i tuoi acquisti;
  • Conto e carta N26 “Metal”: il canone mensile da corrispondere è pari a ben 16,90 euro al mese, che include tutte le protezioni precedenti e anche il furto ATM.

Costi Revolut

  • Il conto “Standard” è completamente gratuito. Si pagano solo 5,99 € per la richiesta e l’attivazione della carta (e per ogni carta aggiuntiva);
  • Il conto “Premium” ha un costo di 7,99 € al mese ma sono previsti sconti se paghi il canone mensile in anticipo. Compresi nel canone ci sono assicurazione medica internazionale, assicurazione per ritardi su volo e bagagli, consegna espresso/prioritaria globale, assistenza clienti prioritaria, accesso immediato a 5 criptovalute, carta premium con design esclusivi, possibilità di richiedere carte virtuali usa e getta;
  • Infine, il conto “Metal” ha un costo di 13,99 € al mese e, oltre tutti i benefit previsti per il conto Standard e Premium, consente anche di avere fino allo 0,1% di Cashback in Europa e fino al 1% fuori dall’Europa, su ogni pagamento fatto con carta e servizio Concierge esclusivo.

Costi Transferwise

Trattandosi di un sistema di trasferimento di denaro, l’apertura dell’account è del tutto gratuita e non comporta il pagamento di alcuni canone. Si paga, di fatto, solo per spedire denaro: in questo caso, il costo del trasferimento è un combinato di una percentuale sul trasferimento e di una commissione fissa in questo modo:

  • 0,35% della somma che dovrai convertire da una valuta all’altra;
  • 0,63 € di commissione fissa di trasferimento.

Ti faccio un esempio per capire meglio quali sono i costi di Transferwise: per un trasferimento da 1.000 euro, ti troveresti a pagare circa 4,50 euro, una somma fino a effettivamente 8 volte meno rispetto a quello che viene fatto pagare a chi utilizza la banca tradizionale.

Tutto chiaro per quanto riguarda i costi N26 Vs Revolut Vs Transferwise? Adesso andremo a vedere le modalità di registrazione e ricarica dei tre prodotti.

N26 vs Revolut vs Transferwise: registrazione e ricarica

Modalità di registrazione Revolut

Per aprire conto Revolut occorre, come prima cosa, scaricare l’Applicazione gratuita dal sito oppure da Google Play o App Store.

Se invece tu volessi attivare il Conto dal sito internet, ti sarà richiesto semplicemente di inserire il tuo numero cellulare, dopodiché ti sarà inviato un SMS con un link da cui scaricare l’App. Perché però il conto diventi davvero operativo sarà necessario caricarvi almeno 10 €.

La ricarica può avvenire sia tramite carta di credito sia con bonifico Google Pay. Da sottolineare che la prima carica può avvenire solo nella valuta del conto, cioè del paese in cui hai dichiarato di risiedere.

Modalità di registrazione di N26

Per attivare N26 ti basteranno davvero solo 8 minuti! Tutto quello che devi fare è andare sul sito e cliccare su Apri il Conto. Il sito ti condurrà ad una pagina per la registrazione del conto corrente.

Dovrai semplicemente inserire i tuoi dati, confermare la tua identità e in pochi minuti questo verrà confermato e aperto.

La carta arriverà a casa tua entro 3 giorni lavorativi, dopodiché potrai gestire ogni transazione, direttamente dal tuo smartphone Android o iOS.

Non è richiesto di effettuare ricariche, ma sarà necessario avere effettuare un versamento minimo sul conto prima di iniziare ad utilizzare la carta. Per trasferire denaro sul tuo conto N26 puoi utilizzare tranquillamente un bonifico SEPA, oppure utilizzate le funzioni Cash26 che permette di effettuare versamenti alle casse del supermercato o MoneyBeam, funzionalità quest’ultima che consente di inviare, ricevere e richiedere denaro in tempo reale ad altri clienti N26.

Modalità di registrazione di Transferwise

Anche qui l’apertura del conto avviene online in pochi istanti. Devi solo collegarti al sito, completare il tuo profilo indicando i tuoi dati e una password identificativa di almeno 9 caratteri e caricare i documenti d’identificazione per la conferma del conto. Dopodiché, potrai iniziare a inviare denaro in tutto il mondo.Transferwise miglior conto

Anche il sistema per ricevere denaro ti permette di essere operativo in poche ore e di finalmente farti pagare su un conto bancario nel paese dove si trova il tuo cliente! Avrai infatti a tua disposizione 4 conti in uno:

  • Un account bancario tedesco per i pagamenti in euro;
  • Un account negli USA per i pagamenti in dollari;
  • Un account in Australia per i pagamenti in dollari australiani;
  • Un account in Inghilterra per i pagamenti in sterline britanniche.

Per aggiungere denaro al tuo saldo Transferwise hai a disposizione due metodi:

  • Direttamente dal tuo conto Transferwise. In questo caso devi solo selezionare il saldo sul quale vorresti aggiungere denaro, cliccare su aggiungi e scegliere quanto vuoi aggiungere e la valuta in cui vuoi pagare. A questo punto scegli come pagare (con carta di credito o bonifico), e clicca su “Continua il trasferimento”. Usando questo metodo per aggiungere denaro, la ricarica deve essere effettuata da una carta o da un conto bancario intestato al rispettivo titolare del profilo Transferwise;
  • Tramite un comune bonifico bancario. Quest’opzione è disponibile solo se il saldo presenta estremi bancari personali (come nel caso di EUR o GBP, ad esempio). Accedi al tuo conto bancario online ed imposta un comune bonifico locale verso i tuoi estremi personali, come elencati sulla pagina del tuo conto TransferWise. Assicurati di inviare denaro nella stessa valuta del tuo saldo. Ad esempio, se stai ricaricando il tuo saldo in GBP, dovrai inviare denaro in GBP dal tuo conto britannico.

Per avere infine un quadro il più completo possibile delle tre prodotti non ci resta quindi che andare a vedere i limiti di utilizzo.

N26 vs Revolut vs Transferwise: limiti di utilizzo

Limiti di N26

Nella versione “base” i limiti massimi giornalieri (importo totale entro le 24 ore) per i pagamenti con carta sono:

  • Prelievi bancomat: 2.500 € (o €400 in Togo, Congo, Benin, Costa d’Avorio, Kenya, Cameroon, Nigeria, Senegal e Algeria)
  • Pagamenti in negozio o online: 5.000 €

I limiti massimi giornalieri (nell’arco di 24 ore) per i bonifici bancari sono:

  • MoneyBeam a clienti N26: 1.000 €
  • Bonifici in uscita: 50.000 €
  • Bonifici in entrata: Nessun limite

I limiti massimi mensili (importo totale) per le transazioni con la carta sono invece di 20.000 € (oppure 10.000 € per i prelievi bancomat di clienti che hanno aperto il loro conto in Francia). Il plafond annuale è illimitato.

Limiti Revolut

  • Spese con carta illimitate;
  • Limite prelievi da bancomat senza commissioni fino a € 200 (€ 400 per la versione “Premium”);
  • Cambio senza commissioni fino a 6.000 € al mese (illimitato per la versione “Premium”);
  • Plafond mensile illimitato.

Limiti Transferwise

Transferwise logoIn questo caso, non ci sono limiti per quanto riguarda gli importi che puoi inviare e ricevere (tranne nel caso degli utenti che ricevono pagamenti in USD che invece hanno un limite giornaliero di 250.000 USD).

Quale scegliere fra N26, Revolut e Transferwise?

Ora che sai tutto quello che c’è sapere su Revolut e N26 e Transferwise, sai dire qual è meglio? La risposta ovviamente richiede di fare una riflessione in più.

Tutti e tre i prodotti sono rivolti a coloro che hanno bisogno di fare transazioni in valuta estera.

Hanno un’operatività tutto sommato abbastanza ampia per essere dei conti “zero spese” almeno nella versione base.

Per concludere, ecco un motivo in più per adottare conto Revolut vs N26 vs Transferwise:

  • Un motivo in più per acquistare Revolut: nella versione Premium ti permette di avere fino a 3 carte di credito fisiche e 5 virtuali; in più, il cambio in valuta estera avviene al tasso interbancario e senza commissioni;
  • Un motivo in più per acquistare N26: la carta è attiva da subito, è sufficiente che sia presente una somma minima sul conto senza il bisogno di effettuare ricariche. In più grazie al servizio CASH26, puoi prelevare e depositare denaro gratis sul tuo conto direttamente alle casse del supermercato;
  • Un motivo in più per acquistare Transferwise: anche se si tratta di un sistema per trasferire denaro, consente oggi di inviare e ricevere denaro a e da ogni parte del mondo e, grazie all’integrazione con la carta, permette anche di prelevare e fare pagamenti online o in negozio. Inoltre, a differenza degli altri, dispone anche di un account business che permette di pagare fatture o dipendenti all’estero, in tutti i paesi coperti dal servizio.

Sei riuscito a farti un’idea di quale conto multivaluta scegliere fra Revolut, N26 o Transferwise? Se nessuno di questi ti avesse ancora convinto, ti consiglio di andare subito a leggere anche l’articolo I Migliori Conti Online dell’Anno.


Entra a far parte del Club Supercoin. E’ Gratis!

Ottieni l’accesso a contenuti esclusivi via mail e qui sul sito con consigli pratici e immediatamente applicabili sui soldi.

Clicca qui sotto e rispondi a poche semplici domande.







Redazione di Supercoin
Ciao, sono Supercoin, il supereroe che lotta ogni giorni per salvare i tuoi soldi! Un salvadanaio che, come Clark Kent, si è travestito da eroe ed è in missione per fornirti chiarezza per tutte le decisioni finanziarie. Perché tutti abbiamo diritto ad essere informati correttamente su ciò che fa parte della nostra vita quotidiana: i soldi. Leggi chi scrive a mio nome!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here