smartika
data-full-width-responsive="true">



Hai sentito della possibilità di guadagnare investendo nel prestito personale tra privati tramite Smartika e forse sei un po’ dubbioso sulla validità di questo metodo d’investimento, oppure non sei sicuro che sia possibile farlo in Italia?

In realtà, la legge italiana regolamenta i prestiti tra privati on line oppure in modo tradizionale tra due persone private.

>> Clicca Qui per Scoprire i Migliori Modi per Investire <<

Se stai pensando d’investire in modo più anonimo e preferisci provare i prestiti tra privati online, devi sapere che ci sono diverse piattaforme regolamentate e sorvegliate dalla Banca d’Italia, che ti danno questa possibilità e ti forniscono anche maggiori garanzie in termini di sicurezza e anonimità con il cliente. Una delle piattaforme che ti dà la possibilità di prestare denaro online è Smartika prestiti.

Questa società ti dà la possibilità di investire in prestiti e ottenere dei rendimenti in base alla somma che scegli di prestare e a seconda del mercato in cui vuoi operare. Ma vediamo nel dettaglio cos’è e come funziona Smartika per i prestatori.

Chi è Smartika

Smartika è una piattaforma che opera sul mercato online, e che permette l’incontro tra Prestatori e Richiedenti di un prestito, con principi regolatori che “proteggono” entrambe le parti.

Smartika è una società per azioni, autorizzata dalla Banca d’Italia ad agire come intermediario finanziario nel settore dei prestiti tra privati.

Con Smartika chi vuole investire il proprio denaro prestandolo a chi ne ha bisogno, ha la possibilità di accedere a una forma d’investimento che offre rendimenti medio alti a seconda del capitale messo a disposizione.

Ma vediamo nel dettaglio come funziona Smartika.

Come funziona Smartika?

Per accedere a Smartika come “prestatore” e iniziare a investire con i prestiti tra privati, devi innanzitutto iscriverti alla piattaforma.

L’iscrizione ti permette di scegliere subito quanti soldi investire, in quali mercati accedere e per quanto tempo vuoi che questi siano investiti in Smartika.

Scelto il tipo d’investimento che vuoi fare sulla piattaforma, avrai un conto Smartika a tuo nome sul quale riceverai le somme dei rendimenti ottenuti dal prestito.

Inoltre, all’interno della tua area privata potrai verificare sempre i rendimenti che stai maturando, e potrai scegliere di investire o reinvestire il denaro guadagnato anche con opzioni “su misura”.

Nel caso in cui cambiassi idea sull’investimento potrai, infine, tornare indietro sulla tua scelta e richiedere il capitale investito, pagando una penale a Smartika.

Chi può prestare denaro con Smartika?

Chi può diventare un prestatore e investire sulla piattaforma? Il regolamento di Smartika permette di investire in prestiti sulla sua piattaforma tutti coloro che:

  • Hanno più di 18 anni
  • Risiedono in Italia
  • Possiedono un Codice Fiscale
  • Hanno un conto corrente in una banca italiana intestato o cointestato

Se si possiedono questi requisiti è possibile iscriversi e iniziare ad investire.

Quanto si può prestare?

Con Smartika non è necessario avere grandi somme da investire, infatti la sua policy interna prevede una soglia minima da prestare pari a 100 euro.

Quindi si può iniziare anche con piccole somme, dando così a tutti la possibilità di diversificare i propri investimenti. Per quanto riguarda la soglia massima invece, la piattaforma dà un limite ai suoi prestatori pari a 100 mila euro.

Come prestare i soldi

Come prestare i soldi con Smartika? Per iniziare a diventare un prestatore, la prima cosa da fare è naturalmente accedere alla piattaforma e iscriverti con i tuoi dati personali. Una volta effettuata l’iscrizione, Smartika ti creerà un conto di pagamento a tuo nome, dove potrai versare i soldi da voler investire e dove potrai ricevere gli introiti dati dagli interessi pagati dai richiedenti.

Per diversificare la tua offerta (e rischiare meno), Smartika prevede che la somma prestata venga suddivisa tra più richiedenti.

Ad esempio, se scegli di prestare 1000 euro starai offrendo 20 euro a 50 richiedenti.

Una volta che avrai messo sul conto la somma che vorrai prestare sarà Smartika a scegliere quanto e quando prelevarla. Infatti, non è detto che dopo aver caricato il conto, la somma venga prestata nell’immediato.

Inizierai ad ottenere i rendimenti sull’investimento, di pari passo con il pagamento, da parte del richiedente, delle rate del prestito.

Infine, man mano che hai prestato i soldi avrai la possibilità di controllare il tuo investimento, vedere la conclusione del prestito e rientrare del conto di pagamento.

Come si stabilisce il tasso di interesse

Il tasso a cui presti la somma al richiedente è dato dal rendimento atteso, dal tasso d’insolvenza atteso e dalle commissioni di Smartika.

Il posizionamento dell’offerta in ogni caso può essere controllato in tempo reale dalla propria piattaforma e nel caso si può cambiare il tipo d’investimento.

Inoltre, è necessario precisare che il tasso scelto è di tipo annuale e viene applicato sul capitale che realmente viene prestato a Smartika.

Posso riavere in anticipo il denaro prestato?

Una volta prestati i soldi, i richiedenti ripagano mensilmente le somme in prestito e come prestatore ottieni la percentuale su quanto corrisposto.

Se però vuoi rientrare di tutto il capitale prestato prima dello scadere dell’investimento, lo puoi fare con l’opzione di RientroRapido.

Questa dà la possibilità a tutti i prestatori di cedere i propri crediti ad altri prestatori, e riottenere così la somma investita. Per ottenere il rientro del proprio denaro, sarà comunque necessario pagare a Smartika 15 euro + l’1% del valore dei prestiti che sono stati ceduti.

I costi di Smartika

Nel momento in cui scegli di prestare del denaro con Smartika sei assoggettato anche alle commissioni e ai costi che presenta la piattaforma.

La commissione come prestatore è pari all’1% e viene pagata su base annua in base alla somma effettivamente data in prestito. Per le somme in giacenza non ancora prestate invece non si paga nessuna commissione.

Quindi se presti in un anno 10.000 mila euro, e il tasso è ipoteticamente al 7%, il tuo guadagno sarà pari a 700 euro. Da questi dovrai pagare la commissione dell’1% a Smartika che sarà di 100 euro.

Qualora il richiedente estinguesse il prestito in anticipo, al prestatore non verrà richiesta alcuna commissione sulla parte estinta prima dello scadere del contratto.

Cosa succede se un richiedente non paga?

Chi investe in questo settore, una domanda che si pone spesso è: cosa succede se un richiedente non paga la somma prestata? Devo occuparmene io?

Innanzitutto, per ridurre il rischio di mancato pagamento da parte di un richiedente il prestito, Smartika suddivide la somma prestata su più richiedenti, questo ti protegge in caso di adempienza di un cliente.

Inoltre, in caso d’inadempienza, è possibile compensare l’eventuale mancato incasso di alcune rate, con il fondo Smartika Lender Protection.

Questo è un fondo alimentato dalle commissioni che i richiedenti del prestito pagano alla piattaforma e permette d’intervenire in caso questi siano insolventi.

Infine, in caso d’insolvenza, sarà sempre Smartika a occuparsi del recupero crediti, attraverso alcune società autorizzate.

Smartika è affidabile?

In molti, prima d’investire il loro denaro si chiedono se Smartika sia affidabile. Infatti, non è insolito che si cerchino opinioni su Smartika per capire se vale la pena investire il proprio denaro in questa piattaforma.

Secondo le recensioni, Smartika risulta essere una piattaforma che offre molte garanzie a chi sceglie di prestare il proprio denaro, inoltre, alcuni apprezzano molto anche il suo sistema di recupero crediti, e la possibilità di essere protetti da un fondo in caso d’insolvenza.

Dal punto di vista dell’affidabilità finanziaria Smartika è una società per azioni, è sottoposta alla vigilanza della Banca d’Italia, e il conto di Pagamento degli investitori è depositato presso Intesa San Paolo, una delle più grandi realtà bancarie in Italia e in Europa.

Cerchi altri modi per investire al meglio i tuoi risparmi? Clicca qui e scopri i migliori modi per investire ora.


Entra a far parte del Club Supercoin. E’ Gratis!

Ottieni l’accesso a contenuti esclusivi via mail e qui sul sito con consigli pratici e immediatamente applicabili sui soldi.

Clicca qui sotto e rispondi a poche semplici domande.







Redazione di Supercoin
Ciao, sono Supercoin, il supereroe che lotta ogni giorni per salvare i tuoi soldi! Un salvadanaio che, come Clark Kent, si è travestito da eroe ed è in missione per fornirti chiarezza per tutte le decisioni finanziarie. Perché tutti abbiamo diritto ad essere informati correttamente su ciò che fa parte della nostra vita quotidiana: i soldi. Leggi chi scrive a mio nome!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here