Ubi Banca mutui, mutuo ubi banca
data-full-width-responsive="true">



Per l’acquisto di un immobile che sia la prima casa o un’abitazione per le tue vacanze, oppure un garage o un locale commerciale, sicuramente hai bisogno di richiedere un mutuo. Oggi tra le varie banche che offrono questa possibilità, vogliamo approfondire l’offerta mutui Ubi Banca.


Ottieni un prestito dalle migliori Finanziarie

Se stai cercando un prestito devi assolutamente leggere questo articolo: ti facilito il lavoro segnalandoti solo le migliori finanziare per ottenere i soldi di cui hai bisogno.

Non perdere altro tempo in ricerca clicca qui sotto per ottenere il prestito che stai cercando.

Ottieni un Prestito Oggi


I mutui Ubi Banca si distinguono in vari prodotti che vanno da quelli dedicati all’acquisto della prima casa alla surroga, e dalle offerte a tasso fisso sino a quelle a tasso variabile. Ma vediamo insieme quali sono le principali offerte di mutuo da parte di UBI Banca.

Quali sono i mutui Ubi Banca?

UBI Banca presenta un’ampia scelta di mutui per l’acquisto della prima casa, per la surroga o per comprare immobili di vario genere.

Nello specifico l’offerta ubi banca: mutui prima casa, seconda casa e immobili commerciali troviamo diversi prodotti. I principali sono:

1. Mutuo a Tasso Variabile

Il mutuo a tasso variabile è pensato per tutti coloro che vogliono ristrutturare o acquistare casa e desiderano rimborsare il prestito con una rata variabile che si adatta all’andamento del mercato.

Oltre che per l’acquisto o ristrutturazione dell’immobile, questo figura anche tra le offerte di Ubi Banca mutuo surroga. Quindi può essere richiesto anche per trasferire un mutuo preesistente in UBI Banca aprendo un nuovo conto corrente e estinguendo il prestito fatto in precedenza in un altro istituto bancario.

2. Mutuo Tasso Fisso

Il mutuo a tasso fisso Ubi Banca è dedicato a tutti coloro che voglio ristrutturare o acquistare casa, e a chi deve richiedere la surroga. Con un mutuo a tasso fisso è possibile conoscere sin dall’inizio l’importo della rata per tutto il corso del prestito.

Questa è una soluzione che permette una gestione più semplice e sicura del mutuo riuscendo a comprendere sin da subito l’impatto che può avere sul bilancio familiare.

3. Mutuo Sempre Light

Il Mutuo Sempre Light è pensato per acquistare o ristrutturare casa anche se si è giovani e si ha un impiego fisso da poco tempo. Il mutuo sempre light permette di contenere l’importo della rata nel corso del tempo, in quanto a partire dal quinto anno è possibile far decrescere lo spread.

Questa soluzione è indicata per chi vuole un mutuo a tasso variabile che permette di cogliere però le opportunità date da un andamento positivo dei tassi, grazie anche a una riduzione dello spread dal 5 anno di mutuo in poi.

4. Mutuo Replay

Il mutuo Replay è un finanziamento per l’acquisto di una casa o per la sua ristrutturazione che prevede una rata stabile ma una durata variabile senza costi aggiuntivi.

Con questo mutuo è possibile cogliere l’opportunità offerta dai tassi vantaggiosi e al contempo tutelare il tuo tenore di vita in caso di variazioni del tasso del mutuo, grazie alla possibilità di allungarlo nel tempo.

5. Mutuo Prefix

Un mutuo a tasso misto che prevede un tasso variabile ma con una rata dal tetto massimo stabilito. In questo modo, anche nel caso in cui sovvenga un rialzo dei tassi d’interesse la rata non salirà mai oltre una soglia predeterminata.

Durante i primi 12 mesi, però il piano d’ammortamento prevede un tasso fisso in questo modo sarà più semplice partire con un mutuo agevolato. Il mutuo Prefix può essere richiesto sia per l’acquisto di un immobile sia per la sua ristrutturazione.

6. Mutuo Open

Il Mutuo Open di UBI Banca è pensato per riuscire a passare periodicamente dal tasso variabile al fisso e viceversa senza spese aggiuntive.

Durante i primi due anni il tasso d’ammortamento sarà obbligatoriamente fisso, solo dopo 24 mesi sarà possibile variare il tasso d’interesse a seconda delle proprie esigenze.

Il Mutuo Open è una soluzione per riuscire a monitorare l’andamento del mercato e scegliere il tasso più idoneo a seconda di questo, pianificare con maggiore serenità il proprio futuro finanziario scegliendo la rata più consona alle tue esigenze.

Le condizioni dei mutui Ubi Banca

Quali sono le principali condizioni richieste per accedere a un mutuo UBI Banca? Cosa richiedere la banca al proprietario dell’immobile, a quanto ammontano e qual è la durata massima del mutuo? Scopriamolo insieme.

Le principali condizioni richieste per accedere a un prestito UBI Banca sono:

  • Un reddito da lavoratore dipendente o autonomo dimostrabile
  • Un conto corrente personale in UBI Banca
  • L’iscrizione di un’ipoteca di primo grado sull’immobile pari al 200% dell’importo finanziario
  • La proprietà che si vuole acquistare dev’essere in buone condizioni e abitabile
  • Le proprietà devono essere sottoposte al giudizio di un perito per stabilirne il valore

Ammontare dei mutui Ubi Banca

L’importo minimo che i mutui UBI Banca accordano al cliente che vuole acquistare o ristrutturare un immobile, o che desidera richiedere una surroga è pari a 30 mila euro.

L’importo massimo concesso invece è pari all’80% tra il minor prezzo d’acquisto e il valore della perizia. Il massimo concesso per l’acquisto di un’immobile è pari a 500 mila euro.

Durata minima e massima dei mutui Ubi Banca

I vari mutui danno accesso a diversi piani d’ammortamento questi vanno accrescendo di 5 anni. Quindi il mutuo può vedere una durata minima di 5 anni. Dopo di che si può scegliere di farlo durare 10, 15, 20, 25 sino a un massimo di 30 anni.

TAN e TAEG dei mutui Ubi Banca

Il tasso d’interesse dei mutui cambia a seconda del valore finanziato e in base alla durata del mutuo.

  • Il mutuo a tasso variabile prevede per chi ha richiesto un importo inferiore o pari al 50% dell’immobile dai 10 agli undici anni uno spread pari allo 0,85%. Mentre dagli 11 ai 30 anni il tasso dello spread va dal 1,00% al 1,05%.
  • Per i mutui a tasso variabile con un finanziamento dal 50% al 70% dai 10 anni lo spread va dall’1,00% e raggiunge uno spread a 30 anni pari all’1,30%.
  • Per un finanziamento a tasso variabile oltre il 70%: la durata minima a 10 anni prevede uno spread dal 0,90% all’1,25% per un mutuo a 30 anni.
  • Per i mutui a tasso fisso il TAN va da un TAN all’1,09% e un TAG all’1,45%, sino al TAN al 2,00% e un TAEG al 2,16%.

Le spese fisse di istruttoria sono pari a 600 euro con un importo finanziato al di sotto del 70%, mentre è pari a 950 euro per i finanziamenti con un importo finanziato oltre il 70%.

Simulazione di prestito

Vediamo insieme un preventivo per l’acquisto di una prima casa. Consideriamo l’importo del mutuo pari a 140 mila euro e stimiamo una durata pari a 25 anni. Ecco gli esempi del prestito dal Tasso Fisso sino al Mutuo Prefix:

  • Tasso Fisso: una rata pari a 524,00 euro con un TAEG all’1,09% e una durata complessiva di 25 anni.
  • Tasso Variabile Sempre Light: importo rata pari a 524,46 euro, TAEG al’1,07% durata 25 anni.
  • Tasso Mutuo Prefix: Tasso variabile con Cap, Rata mensile pari a 550,46 euro, TAEG 1,55% durata 25 anni.

Cosa succede se salto una rata

Cosa succede se si salta una rata durante il piano d’ammortamento previsto per la restituzione del mutuo? Per i mutui flessibili come quello a Tasso Fisso e il Sempre Light è possibile sospendere la rata in caso di problemi sul lavoro, o di pagamento per 18 mesi. 

Per gli altri mutui, a meno che la banca non accordi la possibilità di saltare la rata, il mancato pagamento prevede un richiamo da parte dell’istituto bancario. Se passati i primi 30 giorni dopo il richiamo la Banca non riceve il pagamento della rata si avrà un secondo richiamo e questa andrà in protesto.

Se si continua a non pagare le rate che si susseguono la banca potrebbe richiedere al giudice un decreto ingiuntivo e attivare un processo di riscossione forzata e successivamente prendere possesso dell’immobile e venderlo per riscuotere il dovuto.

Nel caso in cui si salti una rata ma si paga in ritardo ci sarà solo l’applicazione di una maggiorazione sul costo della rata. 

Quali sono le opinioni sul mutui Ubi Banca?

L’offerta di mutui Ubi Banca è davvero molto ampia. Questo permette ai clienti della banca di scegliere quello che si presenta più su misura in base alle sue necessità. I mutui Ubi Banca offrono anche tassi d’interesse sia a tasso fisso sia variabile al quanto vantaggiosi. Infatti, si parte con un tasso variabile all’1,05%, leggermente più basso rispetto ad altri prodotti offerti dagli istituti di credito e dalle banche italiane.

Cerchi un mutuo adatto alle tue esigenze? Clicca qui per scoprire come ottenere il miglior mutuo possibile.


Entra a far parte del Club Supercoin. E’ Gratis!

Ottieni l’accesso a contenuti esclusivi via mail e qui sul sito con consigli pratici e immediatamente applicabili sui soldi.

Clicca qui sotto e rispondi a poche semplici domande.







Redazione di Supercoin
Ciao, sono Supercoin, il supereroe che lotta ogni giorni per salvare i tuoi soldi! Un salvadanaio che, come Clark Kent, si è travestito da eroe ed è in missione per fornirti chiarezza per tutte le decisioni finanziarie. Perché tutti abbiamo diritto ad essere informati correttamente su ciò che fa parte della nostra vita quotidiana: i soldi. Leggi chi scrive a mio nome!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here