carta di credito poste, carta di credito poste italiane
data-full-width-responsive="true">



Sei alla ricerca di informazioni sula carta di Credito Poste Italiane?

Sei nel posto giusto! Scopriamo insieme in cosa consiste l’offerta di Poste italiane, ma prima ecco un riassunto delle migliori carte a costo zero attualmente disponibili oggi

La cartaPerché è la migliorePromozioneCome Richiedere la Tua Carta

Si gestisce totalmente dal tuo smartphone
/

Ti aiuta a gestire il denaro
/

E' l'unica anonima
/

Le carte di credito Poste Italiane fanno parte del circuito Mastercard e presentano vari plafond mensili e anche diverse modalità di rimborso per le spese sostenute durante il mese precedente.

I servizi offerti sono diversi e alcuni cambiano a seconda della carta di credito Poste Italiane richiesta. La scelta può essere effettuata tra tre modelli differenti: BancoPosta Classica, BancoPosta Oro e BancoPosta più.

Varianti e costi della carta di credito Poste Italiane

Le carte di credito offerte da Poste Italiane, come accennate, sono tre e ognuna di queste presenta dei costi differenti.

Le carte di credito tra le quali puoi scegliere sono:

Carta di Credito BancoPosta Classic: con questa carta del circuito Mastercard è possibile fare acquisti di vario genere anche online, inoltre permette di pagare la fattura delle spese mensili ogni 40 giorni. Il costo di BancoPosta Classic è di 37 euro all’anno.

*Qui trovi la recensione completa*

Carta di Credito BancoPosta Più: permette di rimborsare i propri acquisti a rate oppure di acquisire il plafond sul proprio corrente online, puoi richiedere una disponibilità mensile al quanto elevata in base al reddito. Il costo della carta BancoPosta Più è di 37 euro.

*Qui trovi la recensione completa*

Carta di Credito BancoPosta Oro: offre un fido mensile sino a 5.200 euro e presenta dei servizi di assistenza dedicati ai titolari. Il costo di questa carta di credito è pari a 55 euro.

Plus

In base alla carta di credito che hai scelto potrai avere di conseguenza anche dei vantaggi e plus dedicati. Vediamo insieme i principali per ogni carta Poste Italiane.

Carta di Credito BancoPosta Classic

  • Puoi pagare le spese effettuate alla fine di ogni mese
  • Le spese possono essere tenute sotto controllo in ogni momento grazie al profilo dedicato online
  • Presenta un sistema di sicurezza molto alto grazie al Mastercard SecureCode
  • Si può utilizzare tranquillamente per fare shopping online
  • La Carta è emessa insieme a Deutsche Bank e offre sino a 40 giorni per rimborsare le spese effettuate entro il 19 di ogni mese
  • Puoi scegliere di pagare a rate importi sino a un massimo di 900 euro al mese

Carta di Credito Banco Posta +

  • Ogni mese puoi rimborsare il tuo saldo a rate
  • Puoi avere un plafond elevato a seconda delle tue necessità e del credito mensile disponibile
  • È possibile trasferire la liquidità della tua carta direttamente sul conto corrente bancario
  • C’è una doppia modalità di pagamento puoi chiedere un rimborso a rate scegliendo una formula da un minimo di 6 a un massimo di 24 mesi, oppure potresti pagare direttamente l’estratto conto mensile

Carta di credito BancoPosta Oro

  • Puoi avere a disposizione un fido mensile pari a 5200 euro
  • Si possono fare acquisti online in sicurezza grazie il Mastercard Security Code
  • Servizi di protezione e assistenza agli acquisti dedicati al titolare
  • Possibilità di dilazionare il pagamento o di pagare il 28 del mese successivo
  • Si può effettuare un pagamento dopo 40 giorni dall’acquisto
  • Puoi richiedere una dilazione di pagamento rateale

Target: a chi si rivolgono

Le carte di credito Poste Italiane sono pensate per i lavoratori dipendenti o autonomi oppure per i pensionati che desiderano avere un fido mensile.

Le carte di credito Poste Italiane sono dedicate a coloro che hanno già un conto BancoPosta e quindi sono già clienti dell’ente finanziario.

Come richiedere la carta di credito Poste

Per effettuare la richiesta della carta è necessario rivolgersi all’ufficio postale più vicino di persona e con i documenti necessari per ottenere una delle carte offerte.

I requisiti richiesti prevedono:

  • Un documento di residenza in Italia
  • Il non possesso di un’altra carta di credito Poste Italiane della stessa tipologia di quella che stai per richiedere
  • Un anno di anzianità di attività lavorativa e 6 mesi d’anzianità per il conto corrente
  • Accredito della pensione o dello stipendio sul conto BancoPosta

Oltre a dover rispettare i requisiti, al momento della domanda sono necessari alcuni documenti specifici, tra i quali:

  • Documento d’identità valido
  • Codice Fiscale
  • Per i cittadini extracomunitari è richiesto anche il permesso di soggiorno
  • Fotocopia dell’ultima busta paga o dell’ultimo cedolino (per i lavoratori dipendenti e pensionati)
  • Modello Unico e Iscrizione all’albo (per i liberi professionisti), o iscrizione alla Camera di Commercio (per commercianti e artigiani)

Tipologia di gestione

La gestione delle Carte di Credito BancoPosta è molto semplice in quanto è possibile utilizzare diversi strumenti di controllo tra i principali ci sono:

  • Servizio clienti telefonico BancoPosta
  • App BancoPosta
  • Sito di PosteItaliane
  • SMS Allert

Grazie a questi diversi sistemi di gestione si possono controllare in ogni momento le spese effettuate, il plafond disponibile, l’estratto conto, le modalità di rimborso ecc…

Affidabilità dell’istituto di credito

Poste Italiane è una società per azioni che si occupa principalmente della gestione del servizio postale, anche se oggi offre anche altri servizi tra i quali troviamo quelli finanziari, destinati alla telefonia mobili e al comparto assicurativo.

La società è controllata per il 35% dalla Cassa Depositi e Prestiti ed è quotata anche nell’indice FTSE MIB della Borsa di Milano.

Poste Italiane dunque è considerato affidabile, anche perché i suoi servizi sono controllati costantemente dagli enti preposti come la CONSOB per le sue operazioni in borsa e la Banca d’Italia per i servizi finanziari.

Carta di credito Poste Italiane: le opinioni

I clienti che hanno scelto una carta di credito BancoPosta sembrano abbastanza soddisfatti del servizio offerto da questo ente finanziario.

Tuttavia i costi non mi sembrano affatto competitivi, inoltre ti ricordo che carta Bancoposta Più è una carta revolving. Leggi questo articolo per scoprire tutti i possibili pericoli insiti in questo tipo di carta.

Insomma sei davvero sicuro che non ci sia qualcosa di meglio nel mercato?

Dai un’occhiata alle carte che ti propongo in questa guida, sono sicuro che troverai il prodotto davvero adatto a te!


Entra a far parte del Club Supercoin. E’ Gratis!

Ottieni l’accesso a contenuti esclusivi via mail e qui sul sito con consigli pratici e immediatamente applicabili sui soldi.

Clicca qui sotto e rispondi a poche semplici domande.







Redazione di Supercoin
Ciao, sono Supercoin, il supereroe che lotta ogni giorni per salvare i tuoi soldi! Un salvadanaio che, come Clark Kent, si è travestito da eroe ed è in missione per fornirti chiarezza per tutte le decisioni finanziarie. Perché tutti abbiamo diritto ad essere informati correttamente su ciò che fa parte della nostra vita quotidiana: i soldi. Leggi chi scrive a mio nome!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here