conto esagon
data-full-width-responsive="true">



Cerchi informazioni su conto Esagon? Sei nel posto giusto!

La situazione in generale per i conto deposito non è delle migliori negli ultimi mesi. Nell’ultimo periodo i tassi sono calati sensibilmente, ciononostante t’incuriosisce il conto Esagon?

>> Clicca Qui per Scoprire i Conti Deposito Più Vantaggiosi <<

Allora giù tutto d’un fiato fino all’ultima riga di questo articolo per scoprire ogni segreto dello strumento d’investimento di Credito Fondiario.

Conto Esagon: costi

Il conto deposito Esagon è un prodotto bancario di Credito Fondiario ed è un conto deposito online. Ne consegue che la sua apertura non è praticabile all’interno di una filiale del gruppo. Scopriamo ora tutte le sue caratteristiche:

  • Canone annuo: gratuito;
  • Deposito: l’ammontare minimo è di 10.000 euro;
  • Vincolo: lo sceglierai al momento dello stipula del contratto e potrà essere compreso tra i 12 e gli 60 mesi;
  • Svincolo: non è possibile svincolare la somma versata prima del termine del contratto;
  • Tasso d’interesso lordo massimo: 1%.

Altri costi

Conto Esagon non prevede alcun esborso, tutti i movimenti effettuati all’interno del conto, compresi i bonifici in uscita verso il conto predefinito, sono completamente gratuiti.

Inoltre non sono previsti costi per l’apertura del deposito e neanche per l’eventuale chiusura. Come già ti ricordavo poche righe sopra, anche l’imposta di bollo obbligatoria per tutte le somme soggette a vincolo sarà a carico di Credito Fondario.

Target: a chi si rivolge?

Il conto Esagon, come tutti i conti deposito, si rivolge a coloro interessati a far fruttare in qualche modo i propri risparmi ma si accontentano di un tasso di interesse miserello a fronte di un vincolo di 60 mesi. Insomma, non mi sembra esattamente un affare!

Ecco i requisiti necessari all’apertura :

  • Essere maggiorenni;
  • Essere residenti in Italia;
  • Depositare una somma pari o superiore a 10.000 euro.

Il tasso d’interesse massimo tocca l’1%, risultando uno dei più bassi del mercato. Purtroppo non è possibile effettuare lo svincolo della somma depositata prima della fine del contratto.

Come aprire il conto Esagon

Come già ti ricordavo poche righe più su, il conto Esagon è disponibile solamente nella versione online.

Collegandosi al sito di conto Esagon basterà cliccare su “Apri il tuo conto deposito online” e compilare il modulo di apertura. Una volta portata a termine l’operazione dovrai stampare il modulo, firmarlo e caricarlo nuovamente online attraverso una semplice scannerizzazione ed allegando un documento d’identità e la tessera sanitaria in corso di validità.

In seguito invierai la documentazione originale via posta. Nel caso invece si voglia evitare questo passaggio sarà anche possibile sottoscrivere tutti i documenti attraverso la firma digitale.

Infine non resterà che effettuare il bonifico d’attivazione del tuo conto d’appoggio dell’importo che desideri. L’importo dovrà essere superiore ai 10.000 euro che risulta la quota minima per depositare una somma vincolata.

In seguito, Credito Fondiario ti invierà via mail la conferma di attivazione del conto deposito e anche le credenziali definitive attraverso le quali potrai iniziare ad operare sul tuo nuovo conto Esagon!

Tipologia di gestione

Prova ad indovinare in che modo si gestirà il conto Esagon? Beh come potrai immaginare la risposta è scontatissima: ovviamente online!

Potrai optare per il servizio homebanking inserendo le tue credenziali personali dall’area riservata del sito ufficiale. Se invece desideri gestire il tuo conto in qualunque momento e in qualunque luogo, potrai effettuare il download dell’app conto Esagon. Con qualche  “tap” sul tuo smartphone potrai fare operazioni bancarie e gestire al meglio la tua situazione finanziaria!

Affidabilità dell’istituto di credito

Il Credito Fondario, il gruppo a cui fa riferimento il conto Esagon, ha una lunga tradizione nel panorama bancario italiano. Fu fondato addirittura nel 1898, e da oltre cent’anni opera nei settori finanziari più svariati, tra cui anche quello riguardanti i prodotti di risparmio.

Certamente una lunga tradizione non è una sufficiente garanzia. Tuttavia i dati registrati sottolineano quanto il Credito Fondiario sia un istituto affidabile: l’ultimo Cet1 ratio registrato si attesta sul 17,9 %.

Se i termini bancari per te sono facili come comprendere l’ostrogoto, ti consiglio di dare una lettura a questa semplicissima guida. Il mondo finanziario non sarà più un rompicapo!

Conto Esagon: opinioni

Che cosa ne pensano gli utenti dei servizi di conto Esagon? Vale veramente la pena sottoscriverlo? Scopriamo allora i suoi punti di forza e le sue criticità!

Navigando nei meandri del Web, i cybernauti hanno elencato vantaggi e svantaggi del conto Esagon. Dunque partiamo subito nel dire che di vantaggi ne noto molto, molto pochi.

Il primo punto debole del conto deposito di Credito Fondiario è sicuramente dato dal rendimento annuo. Il tasso d’interesse dell’1% è uno dei più bassi presenti nello scenario di questo genere di conti, se pensiamo inoltre che parliamo di un vincolo a 60 mesi.

Non è inoltre possibile lo svincolo anticipato e i vincoli sono piuttosto lunghi. Infatti partono da un minimo di 12 mesi per giungere ad un massimo di 60 mesi.

Inoltre la somma minima depositabile è di 10.000 euro ed ogni versamento sulla somma già depositata dovrà essere almeno di 1000 euro.

Insomma, da super maialino sempre attento ai tuoi risparmi non posso che non consigliarti questo prodotto di Credito Finanziario.

Dulcis in fundo posso consigliarti dei conti deposito o dei prodotti similari molto più vantaggiosi. Li trovi tutti cliccando qui!


Entra a far parte del Club Supercoin. E’ Gratis!

Ottieni l’accesso a contenuti esclusivi via mail e qui sul sito con consigli pratici e immediatamente applicabili sui soldi.

Clicca qui sotto e rispondi a poche semplici domande.







Redazione di Supercoin
Ciao, sono Supercoin, il supereroe che lotta ogni giorni per salvare i tuoi soldi! Un salvadanaio che, come Clark Kent, si è travestito da eroe ed è in missione per fornirti chiarezza per tutte le decisioni finanziarie. Perché tutti abbiamo diritto ad essere informati correttamente su ciò che fa parte della nostra vita quotidiana: i soldi. Leggi chi scrive a mio nome!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here