prestito banco poste
data-full-width-responsive="true">



Prestito Banco Poste è un prodotto di Poste Italiane che rientra nella categoria dei prestiti personali.

La prima cosa da dire è che i prestiti personali Poste Italiane sono sia di tipo finalizzato che non. Possono essere richiesti recandosi presso un qualsiasi ufficio postale e le loro caratteristiche principali sono:

  • Importi da un minimo di 1.000 € fino ad un massimo di 60.000 €;
  • Durata del rimborso da un minimo di 22 fino ad un massimo di 120 mesi;
  • Tasso fisso e rata costante per tutta la durata del finanziamento.

Ottieni un prestito dalle migliori Finanziarie

Se stai cercando un prestito devi assolutamente leggere questo articolo: ti facilito il lavoro segnalandoti solo le migliori finanziare per ottenere i soldi di cui hai bisogno.

Non perdere altro tempo in ricerca clicca qui sotto per ottenere il prestito che stai cercando.

Ottieni un Prestito Oggi


Andiamo ora a vedere nel dettaglio tutta la gamma di prestiti Bancoposta, ma prima dedichiamo un po’ di attenzione anche all’istituto finanziario che li eroga: Banco Posta.

Chi è Banco Posta

Bancoposta è la banca di Poste Italiane, società per azioni fondata 153 anni fa e dal 2015 che ha, come socio di maggioranza, detenente il 60% delle azioni, il Ministero Italiano dell’Economia e delle Finanze.

L’istituto, un tempo dedito solo al servizio postale, negli anni ha deciso di ampliare i suoi servizi dando spazio anche a servizi bancari come prestiti, finanziamenti, assicurazioni, mutui, libretti di risparmio, conti deposito e carte di credito.

Affidabilità

Oltre alla sua quotazione in borsa, i dati sul fatturato di Bancoposta sono positivi e le analisi finanziarie hanno illustrato la solidità del titolo. Infatti, il Cet1 ratio sulla stabilità finanziaria si attesta sul 16,9% (ottimale, se si pensa che la soglia d’allerta siglata dalla BCE è tra l’1% e l’8%).

Filiali

Poste Italiane presenta 12.845 uffici in tutta Italia, 132 filiali e 7249 sportelli Bancomat. La società è suddivisa in 5 divisioni: Espresso Logistica, Corrispondenza, BancoPosta, Rete Territoriale e Filatelia.

Inoltre, dispone di 16 centri per la meccanizzazione postale, di 18 collegamenti aerei che operano quotidianamente e di ben 2117 uffici con impiegati 40 mila addetti al recapito, dislocati su tutto il territorio italiano. I dipendenti in totale sono oltre 134 mila.

Tipi di prestito Banco Poste

Come ho già detto i prestiti Poste Italiane sono sia di tipo finalizzato che non. Inoltre, rientrano nella categoria “Poste Italiane prestiti” anche altri prodotti, tipo il prestito Banco Posta Consolidamento e il mini prestito Banco Posta.

Scopriamoli ad uno ad uno nei paragrafi successivi.

Prestito Banco Poste non finalizzato

Il prestito non finalizzato Banco Posta, chiamato anche prestito Banco Posta Classico, è un prodotto destinato ai privati e alle famiglie con importi da un minimo di 3.000 € ad un massimo di 30.000 € e una durata di rimborso da 24 fino a 84 mesi.

Può essere richiesto da lavoratori o pensionati residenti in Italia recandosi presso un qualsiasi ufficio postale ed esibendo la seguente documentazione:

  • Documento d’identità in corso di validità;
  • Tessera sanitaria;
  • Documento di reddito (busta paga o cedolino della pensione).

La somma richiesta, in caso di approvazione del finanziamento, sarà erogata tramite accredito sul tuo Conto Corrente BancoPosta oppure con accredito su altro conto corrente bancario, Postepay Evolution o direttamente in contanti allo sportello dell’ufficio postale, per i Titolari di Libretto di Risparmio Postale.

Per tutti gli altri clienti, è possibile anche ottenere l’importo fino a 10.000 € direttamente in contanti allo sportello dell’ufficio postale.

Il rimborso delle rate è mensile e avviene, in base alla tipologia di clientela, tramite addebito diretto su Conto Corrente BancoPosta, Carta Postepay Evolution, Conto Corrente Bancario o tramite il pagamento di bollettini postali (le spese per il pagamento dei bollettini sono a carico del cliente).

È possibile anche sottoscrivere una copertura assicurativa facoltativa a garanzia di restituzione delle rate.

Esiste poi una tipologia di prestito non finalizzato Banco Posta che può essere fatta direttamente dal pc senza muoversi da casa e utilizzando la sola firma digitale: è il prestito BancoPosta online che permette ai soli correntisti Banco Posta con servizio di Internet Banking di ottenere fino a 9.000 € restituibili con 60 rate mensili da 182,10 €.

Prestito finalizzato

I prestiti Poste Italiane finalizzati sono legati, come nel caso di tutti i prestiti di questo tipo, all’acquisto di un particolare bene o servizio.

In particolare, Banco Poste prestiti propone:

  • Prestito BancoPosta Auto per finanziare l’acquisto di un’auto nuova o usata che prevede importo a partire da 12.000 € (o da 10.000 euro con Libretto di Risparmio Postale Nominativo Ordinario o Libretto di Risparmio Postale Smart) fino a 30.000 € e durata di rimborso da un minimo di 30 fino ad un massimo di 84 mesi. Questo prestito è richiedibile solo dai correntisti Banco che dovranno recarsi in filiale muniti di documento d’identità in corso di validità, tessera sanitaria e documento di reddito più preventivo di acquisto di un’auto nuova o usata;
  • Prestito BancoPosta Ristrutturazione Casa per ristrutturare o rinnovare la tua casa che prevede importo a partire da 10.000 € fino a 60.000 con durata del rimborso da 36 fino a 120 rate mensili. In aggiunta ai documenti d’identità e attestanti il reddito, il richiedente dovrà presentare anche i preventivi di spesa o i buoni d’ordine.

In entrambi i casi, il finanziamento viene erogato in un’unica soluzione con accredito diretto sul conto BancoPosta intestato al richiedente, oppure tramite accredito su conto corrente bancario, Postepay Evolution o direttamente in contanti allo sportello dell’ufficio postale (per importi fino a 10.000 euro) per i Titolari di Libretto di Risparmio Postale.

Il rimborso delle rate avviene invece tramite addebito diretto su Conto Corrente BancoPosta per i titolari di conto BancoPosta, oppure tramite il pagamento di bollettini postali (le spese per il pagamento dei bollettini sono a carico del cliente secondo le tariffe pro tempore vigenti) per i titolari di Libretto di Risparmio Postale.

Anche in questi casi è possibile è possibile sottoscrivere una copertura assicurativa facoltativa.

Da notare subito infine che i prestiti finalizzati Banco Posta sono riservati solo ai correntisti di conto Banco Posta (o titolari di Libretto Postale) quindi se non ce l’hai e volessi contrarre un prestito Poste Italiane dovresti valutare di aprirne uno (Leggi qui le caratteristiche di Conto Corrente Banco Posta e se conviene davvero).

Altri prestiti Banco Posta

Banco Posta ha nella sua offerta anche altre tipologie di prestito quali ad esempio:

  • Prestito BancoPosta Consolidamento che ti consente di radunare in un’unica rata tutte le tue scadenze e prevede rate fisse mensili da 24 fino a un massimo di 96 mesi con importi da 3.000 a 50.000 €; per quanto riguarda richiesta, erogazione e rimborso funziona esattamente come i precedenti ed è anch’esso riservato ai correntisti Banco Posta o titolari di libretto postale;
  • Prestito BancoPosta Flessibile che consente di ottenere fino a 30.000 € da restituire con un numero di rare da 36 a 108. La sua particolarità rispetto agli altri prestiti Banco Posta è che consente di cambiare e/o saltare la rata. Se scegli di aumentare l’importo della rata, la durata del finanziamento si accorcerà; al contrario se scegli di abbassare l’importo della rata, il tuo piano di rimborso si allungherà. Sia il cambio rata che il salto rata si possono effettuare solo a determinate condizioni (ad esempio la regolarità dei rimborsi), non in contemporanea e per un numero limitato di volte durante la durata del finanziamento (una sola variazione mensile per il cambio e massimo 3 volte in totale per il salto);
  • Mini Prestito BancoPosta, un prestito piccolo da 1.000 a 3.000 €, dedicato ai possessori di carta PostePay Evolution; il rimborso avviene in questo caso in 22 rate fisse mensili e per richiederlo occorre avere un’età compresa tra i 18 e 76 anni non compiuti a fine rimborso, residenza in Italia e reddito da lavoro/pensione dimostrabile prodotto in Italia. Sia l’erogazione che il rimborso avvengono tramite la carta Postepay Evolution.

Condizioni del prestito Banco Poste

Riepilogo qui per praticità tutte le condizioni dei prestiti Banco Poste qui. Ovviamente poi dovrai vedere nel dettaglio qual è il prestito Poste adatto a te!

Ammontare massimo del prestito Banco Poste

Gli importi erogabili dai vari prestiti Poste Italiane vanno da un minimo di 1.000 € fino ad un massimo di 60.000 €.

Durata minima e massima

La durata del rimborso di un prestito di Poste Italiane va da un minimo di 22 fino ad un massimo di 120 mesi.

Tan e taeg

Ogni tipologia di prestito ha ovviamente condizioni per i tassi differenti, anche se si tratta sempre di un tasso fisso che permette di ottenere una rata costante per tutta la durata del finanziamento.

Cosa succede se salto una rata

Come tutti i finanziamenti, saltare una o più rate di un prestito Banco Posta puoi incorrere in more e sanzioni di vario tipo.

Solo con il prestito BancoPosta Flessibile è consentito saltare la rata fino ad un massimo di tre volte durante la durata del finanziamento. Questo comporterà ovviamente un allungamento del periodo di rimborso ma non andrà a modificare tutti gli altri aspetti del contratto (importo rata e tassi).

Quali sono le opinioni sul prestito Banco Poste?

Banco Posta offre una così ampia gamma di prodotti nella categoria prestiti che può facilmente accontentare svariate tipologie di persone.

Tuttavia, visto che l’importo massimo che può essere erogato è fino a 60.000 €, non è consigliabile rivolgersi a Poste Italiane quando si è alla ricerca di somme più consistenti.

Infine, se da una parte il sito non consente di fare una reale simulazione online di un prestito Banco Poste, la capillarità in cui questa società è presente sul territorio nazionale non rende questo davvero un ostacolo per coloro che fossero intenzionati a conoscere più a vicino importo rata e condizioni.

Sei alla ricerca del miglior prestito alle migliori condizioni? Clicca qui per scoprire come trovare il prestito davvero adatto a te!


Entra a far parte del Club Supercoin. E’ Gratis!

Ottieni l’accesso a contenuti esclusivi via mail e qui sul sito con consigli pratici e immediatamente applicabili sui soldi.

Clicca qui sotto e rispondi a poche semplici domande.







Redazione di Supercoin
Ciao, sono Supercoin, il supereroe che lotta ogni giorni per salvare i tuoi soldi! Un salvadanaio che, come Clark Kent, si è travestito da eroe ed è in missione per fornirti chiarezza per tutte le decisioni finanziarie. Perché tutti abbiamo diritto ad essere informati correttamente su ciò che fa parte della nostra vita quotidiana: i soldi. Leggi chi scrive a mio nome!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here