banco popolare, banco bpm, bpm

Ti è mai balenata l’idea di aprire un conto presso il Banco Popolare?

Prima di partire per qualunque viaggio è bene informarsi sulle attrazioni, sugli alberghi, e soprattutto sulle offerte del luogo che visiterai. Dovrai approntare un meccanismo molto simile anche quando salperai alla volta del mondo bancario.

Si sa però che la galassia delle banche italiane sembra sterminata, e spesso fare una scelta giusta diventa un’impresa piuttosto ardua. Ho creato proprio per te, navigatore incerto, questa guida sui principali istituto di credito italiani. Oggi parleremo in particolare del Banco Popolare.

Ma prima, per la tua comodità, ecco una tabella rissuntiva con i migliori conti a costo zero del momento:

Il contoPerché è il migliorePromozioneCome aprire il conto

Si gestisce totalmente dal tuo smartphone
/

Ti da l'American Express
150 € in Buoni Amazon

E' il conto innovativo che ti aiuta a risparmiare
/

Tornando a noi, se avrai un pò di pazienza ti parlerò a 360 gradi della banca in questione. Lo farò in maniera semplice e coincisa, in maniera tale che tu possa autonomamente comprendere se Banco Popolare possa fare al caso tuo oppure no.

L’Istituto oggi

Il Banco Popolare è un gruppo italiano con un forte radicamento territoriale, soprattutto in Lombardia e Piemonte. L’unica regione in cui non è presente è il Trentino Alto Adige.

Nasce come una banca di origine cooperativa, ma nonostante ciò è riuscito a scalare la vetta degli istituti di credito italiani.

Dopo Intesa Sanpaolo e Unicredit, il Banco Popolare si attesta come il gruppo bancario più grande. I dati ci mostrano chiaramente la portata dell’istituto: 4 milioni di clienti, e quasi 2000 filiali con oltre 22.000 dipendenti a libro paga.

Il fatturato per il 2017 è stato di ben 4,629 miliardi di euro, registrando un utile di oltre mezzo miliardo di euro in più rispetto all’anno precedente.

La storia dell’istituto Banco Popolare

Nonostante sia ancora in voga la denominazione comune “Banco popolare”, l’attuale sigla è “Banco BPM”.

La storia del Banco Popolare ha inizio all’incirca dieci anni fa, per la precisione nel 2007, quando due banche di credito cooperativo- il Banco Popolare di Verona e Novara, e la Banca Popolare Italiana– decisero di fondersi.

Nel giro di un decennio la lista delle banche confluenti all’interno del Banco Popolare si allungò, fino ad arrivare ad una nuova fusione sul finire del 2016 con la Banca Popolare di Milano.

Questo ultimo passaggio segnò anche il cambio di denominazione in Banco BPM, il quale divenne operante sul mercato a partire dal 1 gennaio 2017.

La storia del Banco Popolare non è semplicemente una storia di fusioni, ma anche di una rapida ascesa: al momento della sua fondazione nel 2007, il gruppo era solo quindicesimo nella classifica delle migliori banche italiane, mentre oggi, solo un decennio dopo, occupa i gradini più alti del podio.

I prodotti offerti

Dopo questa bella rinfrescata su origini ed evoluzione del Banco Popolare, è giunto il momento di osservare in maniera accurata l’offerta proposta dal famoso istituto di credito. Non dilunghiamoci oltre e iniziamo!

I conti correnti

Partiamo dal prodotto più comune, quello che molto probabilmente influirà maggiormente sulla tua scelta bancaria e su quella di ogni utente generico, ovvero il conto corrente!

CONTO DI BASE

Il conto di base del Banco Popolare è creato per coloro che hanno esigenze bancarie limitate, di conseguenza i servizi proposti saranno ridotti all’essenziale. Nello specifico si tratta:

  • Carta di debito;
  • Prelievo tramite Atm in tutte l’area Euro;
  • Pagamenti con carta di debito;
  • Servizi di phone e internet banking;
  • Domiciliazione utenze.

Tutti questi servizi saranno a costi azzerati, ma sarà imposto un canone mensile pari a 3 euro.

CONTO YOUWELCOME

Il conto YouWelcome potrebbe essere la scelta adatta a te che ti approcci per la prima volta al Banco Popolare. Infatti per tutti i nuovi clienti verranno garanti i seguenti servizi gratuiti, senza alcun canone mensile:

  • Operazioni bancarie illimitate (bonifici, prelievi);
  • Domiciliazione utenze;
  • Carta di debito;
  • Libretto assegni su richiesta;
  • Servizi You (Internet Banking, phone banking, mobile banking);
  • Trading online ( N.B: verranno comunque applicate delle commissioni sugli acquisti e sulle vendite!);
  • Prelievi gratuiti presso gli ATM delle banche del gruppo BPM.

Pagando poi un canone annuo di 30,99 euro potrai ottenere anche una carta di credito del circuito Visa o Mastercard.

Quali saranno invece i costi a cui saranno sottoposti i servizi non inclusi nell’offerta?

  • 2,10 euro per i prelievi presso un ATM di un’altra banca;
  • 1 euro per i bonifici online;
  • 2 euro per i bonifici fatti dallo sportello.

CONTO PREMIACONTO

La peculiarità di PremiaConto è un’offerta di operatività illimitata. A fronte di un canone mensile di 6 euro potrai:

  • Usufruire di un numero illimitato di operazioni bancarie gratuite;
  • Avere una carta di debito senza costi aggiuntivi;
  • Disporre del servizio telefonico e online gratuitamente;
  • Avere la possibilità di sfruttare il servizio di Trading Online.

Potrai anche ottenere uno sconto sul canone mensile nei seguenti casi:

  • Avrai la riduzione di 1 euro del canone mensile se ti farai addebitare direttamente sul conto di Banco Popolare la pensione o lo stipendio, che dovrà essere superiore o pari a 1000 euro;
  • Avrai la riduzione di 2 euro del canone mensile se aprirai un dossier titoli operativi sul conto.

Che cos’è il dossier titoli? È una sorta di paniere nel quale conferiscono i titoli acquistati. Se ad esempio tu volessi “giocare” in Borsa, il dossier sarà uno strumento imprescindibile.

CONTO PREMIACONTO EXTRA

Potremmo definirlo come la versione plus di PremiaConto. Nasce per quei clienti esigenti che hanno necessità frequenti di effettuare operazioni bancarie.

Quali sono i servizi compresi?

  • Operazioni illimitate;
  • Domiciliazione utenze;
  • Carta di debito;
  • Servizi di phone e internet banking;
  • Trading online.

Il canone mensile è di 3 euro, ma potrai abbatterlo attraverso 3 semplici mosse:

  • Otterrai lo sconto di 1 euro se la giacenza media sul tuo conto sarà superiore a 4000 euro;
  • Otterrai lo sconto di 1 euro se avrai un dossier titoli collegato al tuo conto;
  • Otterrai un ulteriore euro di sconto se ti farai addebitare lo stipendio o la pensione direttamente sul conto. L’ ammontare del versamento dovrà essere pari o superiore a 1000 euro.

LET’S BANK

Non ti fare ingannare dall’inglesismo, “Let’s Bank” è semplicemente il conto creato per i tuoi ragazzi (età tra i 12 e i 17 anni), con il quale potrai educarli all’etica del risparmio.

I servizi bancari offerti saranno a canone zero, e comprenderanno:

  • Operazioni illimitate;
  • Prelievi e versamenti agli sportelli;
  • Bonifici;
  • Carta di debito;
  • Home banking;
  • Phone banking;
  • Opzione YouAlert, attraverso la quale potrai controllare i movimenti bancari dei tuoi ragazzi.

I conti deposito

I conti deposito nascono con l’intento di salvaguardare i tuoi risparmi, e accompagnarli nella loro crescita. Anche il Banco popolare ha pensato a delle soluzioni per te!

CONTO DEPOSITO BPM YOUBANKING

Il conto deposito YouBanking è stato creato per coloro che hanno intenzione di vincolare i propri risparmi per brevi periodi.

Gli aspetti che lo caratterizzano sono:

  • Un tasso d’interesse dello 0,30 %;
  • Gli interessi che verranno riconosciuti anticipatamente sul trimestre successivo;
  • La possibilità di integrare più vincoli contemporaneamente;
  • Il tasso applicato non potrà essere in alcun modo modificato dalla banca.

BRUCOCONTO

Il Brucoconto è un libretto di risparmio ideato per i tuoi bambini. È riservato a coloro con un età compresa tra gli 0 e gli 11 anni.

Gli aspetti fondamentali del Brucoconto potrebbe essere riassunti così:

  • Zero costi di gestione: non ci sarà alcuna imposta di bollo per i depositi inferiori ai 5000 euro;
  • Tasso creditore dell’1,10% : una volta superata quota 1200 euro di deposito, il tasso passerà allo 0,10 %.

Prestiti

Le soluzioni di finanziamento proposte dal Banco Popolare si caratterizzano per una spiccata flessibilità, grazie alla quale anche tu potrai incontrate la soluzione più adatta!

VERSATILO

Versatilo è un prestito pensato per far fronte a delle spese piuttosto ingenti, infatti la cifra massima richiedibile è di 50.000 euro.

Il tratto che caratterizza questa forma di prestito è l’elasticità del piano di rimborso:

  • se sarai in regola con i pagamenti avrai la possibilità di saltare una rata all’anno per tre volte nel corso del finanziamento. L’importo “saltato” verrà pagato al termine del prestito senza costi aggiuntivi;
  • potrai ridurre l’importo di una rata per ogni anni, fino ad un massimo di sei volte;
  • la durata massima della rateizzazione sarà di 10 anni;
  • il TAEG varierà in base alla durata del finanziamento, ma sarà comunque superiore all’11,5 %.

Versatilo non esiste solo nella versione classica appena enunciata, ma anche in altre due modalità:

  • Versatilo Tutto in Uno: ti permetterà di aggregare in un’unica rata altri prestiti già in corso e di richiedere una somma aggiuntiva, senza spese di istruttoria;
  • Versatilo Zero Spese:  ti permetterà di pagare solo gli interessi senza quei fastidiosi costi aggiuntivi legati all’apertura del finanziamento e alla sua gestione.

PERSONAL CREDIT EXTRA CASH

In questo caso parliamo di una linea di credito revolving. Ovvero? Stiamo parlando sostanzialmente di un fido bancario.

In cosa si differenzia da un prestito? Si tratta principalmente dello “scoperto” di conto corrente, cioè una linea di credito messa a disposizione dall’istituto, che ti permetterà di utilizzare in qualsiasi momento e per qualsiasi finalità le somme messe a disposizione senza alcun preavviso.

Personal Credit Extra Cash permette uno “sforamento ” fino a 7.000 euro. Vediamo nel dettaglio le sue caratteristiche:

  • Personal Credit non costa se non viene utilizzato;
  • Per i 6 mesi successivi al suo utilizzo, beneficerai di un tasso d’interesse vantaggioso per il rimborso;
  • potrai modificare la rata in base alle tue necessità. Ricorda però che l’importo minimo dovrà essere pari almeno al 3 % del fido;
  • puoi richiedere in qualunque momento l’aumento del fido, ovviamente senza mai sforare il tetto dei 7.000 euro.

PRESTA COMFORT

Anche per questa forma di prestito offerta dal Banco Popolare, la qualità che risalta principalmente è senza dubbio la flessibilità.

In linea con l’offerta generale di prestiti personali, Presta Compact ti concederà un prestito compreso tra 1.500 e 30.000 euro.

Quali sono però i vantaggi di questa tipologia di prestito?

  • Potrai scegliere la durata del finanziamento partendo da 12 mesi fino ad un massimo di 84 mesi;
  • Potrai scegliere la data dell’addebito mensile;
  • Il tasso a cui saranno sottoposte le rate sarà fisso per tutta la durata del finanziamento;
  • Dopo il saldo delle prime 18 rate, potrai richiedere una somma aggiuntiva, purché non sia superiore al 30 % dell’iniziale somma concessa;
  • Il TAEG in base alla durata del finanziamento sarà compreso tra l’11,57 % e l’11,80 %.

PRESTA SMALL

Se sei alla ricerca di un piccolo prestito, Presta Small potrebbe darti le giuste risposte. La somma richiedibile non potrà superare i 3.000 euro.

Cosa contraddistingue Presta Small?

  • La durata del finanziamento sarà compresa tra i 12 e i 48 mesi;
  • Potrai saltare una rata mensile all’anno, che restituirai comodamente al termine del finanziamento senza costi aggiuntivi;
  • I tempi per la richiesta e concessione del prestito sono molto brevi;
  • Non è richiesta una documentazione particolare (basteranno la carta d’identità, il codice fiscale, e un documento che attesti il reddito);
  • Il prestito verrà accreditato direttamente sul tuo conto corrente;
  • Il TAEG max sarà intorno al 6%.

PRESTA BUY

Presta Buy è una particolare forma di prestito finalizzato. Cosa significa? È un prestito dedicato all’acquisto di un determinato bene.

Come funziona?

  • La somma corrisposta potrà essere compresa tra i 1.500 e i 40.000 euro;
  • La somma non verrà versata sul tuo conto, ma direttamente all’azienda venditrice del bene di tuo interesse. Mettiamo caso che tu voglia comprare una nuova auto: Banco Popolare verserà i soldi direttamente alla concessionaria;
  • La durata del piano di rimborso sarà compresa tra i 12 e gli 84 mesi;
  • Il TAEG max sarà intorno all’8,40%.

Mutui

Banco Popolare mette a disposizione anche per quanto riguarda i mutui un’offerta variegata. Vediamola nel dettaglio!

MUTUO A TASSO FISSO FINITO

Il mutuo a tasso fisso finito è il classico mutuo per chi abbia intenzione di acquistare la prima casa.

Quali sono le caratteristiche?

  • Verrà finanziato fino all’80 % del valore dell’immobile;
  • La durata del mutuo potrà essere di 10 o 15 anni;
  • Nel caso la rateizzazione sia spalmata su 10 anni il tasso d’interesse sarà dell’1,20 %;
  • Nel caso la rateizzazione sia spalmata su 15 anni il tasso d’interesse sarà dell’1,50 %;
  • Il tasso resterà fisso per tutta la durata del finanziamento.
  • Il TAEG max sarà dell’1,99%.

MUTUO A TASSO VARIABILE

La variabile principale relativo a questa forma di mutuo è la variabilità del tasso d’interesse. In questo caso sarà dato dal rapporto tra lo spread e il parametro Euribor 3.

Che cos’è l’Euribor? Rappresenta il tasso medio d’interesse con cui i principali istituti bancari europei (le cosiddette “banche di riferimento”) effettuano le operazioni interbancarie di scambio di denaro nell’area Euro.

Rispetto al mutuo tasso fisso, varierà anche la durata: sarà possibile sottoscrivere un piano di rimborso compreso tra i 10 e i 30 anni. Il TAEG sarà dell’1,08 %.

MUTUO A TASSO FISSO VARIABILE CON OPZIONE

Il mutuo a tasso fisso variabile con opzione di Banco Popolare risulta come un mix delle due tipologie di mutuo viste nei paragrafi precedenti. In che senso?

Partendo da un tasso variabile, potrai richiedere in qualunque momento il passaggio al tasso fisso, purché gli anni restanti per il completamento del piano di rimborso non siano inferiori a 3.

Tecnologia e home banking

Banco Popolare oltre a mettere a disposizione il classico home banking accessibile attraverso il sito ufficiale con le credenziali ricevute al momento dell’apertura del conto, dedica ai suoi clienti un’app per smartphone: YouApp!

Con questa comoda app potrai controllare le tue finanze in qualunque momento, ed effettuare ogni operazione bancaria.

Interessante è la funzione Alert con la quale potrai impostare un avviso relativo, ad esempio, allo sforamento di una soglia da te prestabilita. Riceverai la comunicazione nella modalità che desideri: sms, notifica oppure via mail!

Affidabilità

Nei recenti stress test promossi dall’Autorità bancaria europea (EBA) il Banco Popolare ha ottenuto un ottimo punteggio.

Il CET1 ratio riportato alla fine del 2017 si attestava su un ottimo 12,36 % registrando una crescita continua e costante. Che cos’è il CET1? Per saperne di più sulla terminologia in ambito bancario ti consiglio di dare una rapida lettura a questo articolo.

Aldilà della tua conoscenza in materia finanziaria, i dati sono il fattore maggiormente esplicativo dell’affidabilità del Banco Popolare: ricordi quando in apertura di questa recensione affermavo che il gruppo si colloca al terzo posto dei migliori istituti di credito italiani?

Le opinioni del Web

Esaminando le varie recensioni rilasciate in giro per la rete, gli utenti del Web apprezzano molto alcuni prodotti offerti dal Banco Popolare. Tra questi spiccano i mutui, i quali sono soggetti ad un tasso d’interesse piuttosto agevole.

Altra nota positiva riscontrata dai cybernauti è data dal servizio d’assistenza spesso celere e competente. Anche le tempistiche per mutui e prestiti sono soddisfatte prontamente dal personale addetto.

Le critiche principali invece arrivano sulle commissioni applicate alle operazioni bancarie.  I 2 euro corrisposti per i bonifici allo sportello, e 1 euro per i bonifici online, non va troppo giù ai clienti del Banco Popolare.

Non ci sono particolari lamentele neanche per YouApp. Ciò che ha infastidito particolarmente i clienti online nell’ultimo periodo, è stata la scelta di effettuare l’aggiornamento di sito e servizi online proprio durante il Black Friday!

L’opinione di Supercoin

Come già dimostrato dai dati ufficiali e dagli stress test, non mi resta che accodarmi all’ottimo giudizio sulla stabilità finanziaria del Banco Popolare.

Partendo invece dall’aspetto Web, l’interfaccia del sito ufficiale rende l’user experience non troppo agevole.

Spesso c’è difficoltà nell’individuare le differenze sostanziali tra un prodotto e l’altro, e spesso sono mancanti informazioni rilevanti, come ad esempio quelle in merito al TAEG per i prestiti.

Le caratteristiche di YouApp sono in linea con le app offerte dalle altre banche, e l’opzione Alert risulta certamente una nota positiva.

Per quanto riguarda i prodotti offerti possiamo certamente lodare i bassi tassi d’interesse presenti sui mutui. Non possiamo dir lo stesso per i conti depositi: effettivamente i tassi al creditore sono piuttosto bassi.

I canoni mensili per i conti corrente non sono dei più economici, ma rispecchiano lo standard di quelle che potremmo definire le “banche classiche”.

Quindi se stai cercando un prodotto bancario altamente performante ma con costi decisamente minori ecco le opzioni che ho trovato per te:

Redazione di Supercoin
Ciao, sono Supercoin, il supereroe che lotta ogni giorni per salvare i tuoi soldi! Un salvadanaio che, come Clark Kent, si è travestito da eroe ed è in missione per fornirti chiarezza per tutte le decisioni finanziarie. Perché tutti abbiamo diritto ad essere informati correttamente su ciò che fa parte della nostra vita quotidiana: i soldi. Leggi chi scrive a mio nome!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here