Deutsche Bank, Deutsche Bank opinioni

Vorresti affidare i tuoi risparmi ad un colosso tedesco come Deutsche Bank?

Alt! Non corriamo troppo! Partiamo dal presupposto che scegliere una banca in Italia è un’operazione non così semplice. Qual è la banca che meglio si adatta alle tue esigenze?

Ecco per trovare una soluzione a questo rebus dovremmo forse ingaggiare uno dei migliori enigmisti in circolazione. Non temere però, come sempre vengo in tuo aiuto!

Ma prima di continuare ecco per la tua comodità uno schema con i migliori conti del momento selezionati da me:

Il contoPerché è il migliorePromozioneCome aprire il conto

Si gestisce totalmente dal tuo smartphone
/

Ti da l'American Express
150 € in Buoni Amazon

E' il conto innovativo che ti aiuta a risparmiare
/

Inoltre ho creato per te questa serie di facili guide che ti prenderanno per mano e ti accompagneranno tra i prodotti dei principali gruppi bancari presenti in Italia.

Come già avrai intuito, oggi tratterremo Deutsche Bank.

L’Istituto oggi

La sede principale di Deutsche Bank è collocata a Francoforte sul Meno in Germania. A partire da questo centro operativo si ramifica con le sue filiali in tutto il mondo: Europa, America, Asia e persino le isole del Pacifico.

Insomma, Deutsche Bank è un colosso mondiale che impiega circa 100.000 dipendenti sparsi su tutto il globo. Il fatturato per l’ultimo anno è stato di 26,4 miliardi di euro, ma ha registrato una consistente perdita di 735 milioni di euro rispetto l’anno precedente.

La storia dell’istituto

La storia di Deutsche Bank è centenaria. Venne fondata nel 1870, il medesimo anno della prima unificazione tedesca, con lo scopo di operare sui mercati esteri. Fino a quel momento le transazioni avvenivano attraverso intermediari inglesi e francesi. Deutsche Bank venne proprio creata per emanciparsi da tale situazione.

Già a partire dai primi anni iniziò l’apertura di importanti sedi all’estero sia in America che in Asia, e il gruppo prese parte al finanziamento di importanti opere pubbliche come la Northern Pacific Railway negli Stati Uniti, e la ferrovia di Baghdad nell’Impero Ottomano.

Con lo scoppio della Prima Guerra mondiale e la conseguente sconfitta, Deutsche Bank perse numerose filiali all’estero e cambiò linea strategica concentrandoti sul mercato interno.

Era una dei 7 principali gruppi presenti in Germania all’epoca, e da quel momento iniziò tutta una serie di fusioni che la portarono a diventare leader nel settore bancario tedesco.

Con l’ascesa del Nazismo, Deutsche Bank giocò ancora un ruolo da protagonista. Il regime le affidò la gestione delle principali banche presenti nei territori occupati.

Al termine del conflitto mondiale gli americani decisero di smembrarla in tre gruppi, e soltanto nel 1957 venne riunificata e denominata nuovamente Deutsche Bank.

Dagli anni ’60 in avanti riprese la sua espansione soprattutto nei mercati esteri, installando nuove sedi in tutto il mondo. La prima italiana fu fondata a Milano nel 1977.

I prodotti offerti

L’offerta per l’Italia di Deutsche Bank è molto variegata. Non ci resta che guardarla nel dettaglio partendo dai conti correnti!

I conto correnti

Deutsche Bank ha pensato a diverse soluzioni per accontentare ogni tua esigenza. Curioso? Allora iniziamo!

CONTO BASE DEUTSCHE BANK

Partiamo immediatamente dal conto corrente di base creato per coloro che necessitano di un’operatività limitata.

Ricorda, che questa forma di conto basica è prevista dalla legge, ed ogni istituto di credito italiano si deve adeguare a tale direttiva.

Le condizioni del conto base Deutsche Bank, così come per gli altri istituti sono le seguenti:

  • Nessun canone annuale;
  • 6 operazioni di prelievo direttamente allo sportello;
  • Prelievo illimitato presso gli ATM del gruppo;
  • 12 prelievi annuali su ATM di altri gruppi bancari;
  • Un totale di 36 bonifici tra ricevuti ed emessi;
  • 12 pagamenti attraverso bonifico bancario;
  • 12 versamenti contanti o versamento assegni;
  • Pagamenti illimitati tramite carta di debito

Questa forma base di conto è  riservato a persone con fasce con reddito ISEE annuo inferiore a 8.000 € o con trattamenti pensionistici fino a 18.000 € annui lordi.

CONTO DB SMART UNDER 27

Se hai meno di 27 anni, Deutsche Bank ti offre questa tipologia di conto senza alcun canone.

Ti sarà garantita l’operatività di un conto base, e in più avrai a tua disposizione la modalità “Cash Back”. Di cosa si tratta?

Per tutta la durata della promozione, ogni mese Deutsche Bank ti accrediterà 3 euro sul tuo conto.

Clicca qui per scoprire i migliori conti per i giovani

DB SMART

A differenza del conto appena visto, il classico DB smart offre anch’esso un’operatività di base, ma prevede un canone mensile di 3 euro.

Nonostante ciò, Deutsche Bank ci tiene a fidelizzare i propri clienti, e per tale motivo i primi sei mesi dall’apertura saranno esentati dal canone.

Anche nel caso di DB Smart sarà possibile aderire al programma “Cash Back”.

DB FAMILY

DB Family è il conto corrente di Deutsche Bank creato su misura per la tua famiglia. Che cosa offre nello specifico?

  • Canone mensile di 6 euro, riducibile a 4 euro in caso di accredito pensione o stipendio superiore ai 750 euro;
  • I primi 6 mesi saranno completamente gratuiti;
  • Home banking ed Internet banking gratuiti;
  • Programma DB Cash Back;
  • Domiciliazione utenze;
  • Prelievi presso gli ATM Deutsche Bank gratuiti;
  • Prelievi presso gli ATM di altri gruppi al prezzo di 1 euro;
  • Carta di debito inclusa;
  • Carta di debito internazionale sottoposta al canone mensile di 1 euro.

DB FAMILY PLUS

Db Family Plus è il conto pensato per chi ha intenzione di investire. L’offerta è identica a quella del DB Family classico, ma il canone mensile varierà in base ai tuoi investimenti.

In che modo?

  • I primi sei mesi saranno gratuiti;
  • Dal settimo mese se il patrimonio investito sarà compreso tra 50.000 e 100.000 euro, il canone sarà di 4,50 euro;
  • Se il patrimonio investito dal settimo mese sarà superiore a 100.000 euro, il canone mensile del mese di riferimento sarà gratuito.

DB PRIVATE PLATINUM

Questo genere di conto è riservato esclusivamente ai nuovi clienti del Private banking di Deutsche Bank (riservato ai clienti con patrimoni alti) che sono alla ricerca di una formula completa in grado di soddisfare tutte le loro esigenze bancarie.

Che cosa offre nello specifico?

  • Canone mensile gratuito;
  • Operazioni illimitate allo sportello e online;
  • Prelievi gratuiti da qualunque sportello in Europa;
  • Servizio internet e Phone Banking db Interactive;
  • Domiciliazione utenze;
  • Bonifici online gratuiti e illimitati;
  • Servizio homebanking e trading online gratuito;
  • Carta di debito internazionale con canone annuo di 15 euro;
  • Carta di credito Platinum Visa gratuita;
  • Tenuta dossier titoli gratuita;
  • 48 euro di spese annue per il conteggio degli interessi e delle competenze.

Se hai interesse ad approfondite la tematica, ti consiglio di leggere attentamente anche questo articolo sui conti correnti di Deutsche Bank. Non te ne pentirai!

Conto deposito

Questa sezione per quanto riguarda Deutsche Bank rappresenta una lacuna. Mi spiego meglio. Non è più possibile sottoscrivere il conto deposito DB Easy dal 31 dicembre 2015, anche se coloro che lo hanno sottoscritto antecedentemente a questa data ne mantengono la titolarità.

CONTO DB EASY

Che cosa prevedeva il conto deposito di Deutsche Bank?

  • un rendimento dello 0,25 % lordo;
  • zero spese di apertura, gestione e trasferimento denaro;
  • zero vincoli;
  • la garanzia del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi.

Prestiti

Sul versante finanziamenti, Deutsche Bank offre nuovamente una vasta gamma di soluzioni. Sicuramente tra quelle che seguiranno potrai trovare quella in grado di soddisfare le tue esigenze.

DB Presticomfort

Db Presticomfort è il prestito per trasformare in realtà i tuoi progetti.

Quali sono le sue caratteristiche?

  • Importo richiedibile fino a 30.000 euro;
  • Piano di rimborso dai 12 agli 84 mesi;
  • Possibilità di selezionare l’importo delle rate;
  • L’importo verrà versato direttamente sul tuo conto;
  • Anche il rimborso avverrà attraverso il tuo conto;
  • TAEG 10,01 %.

DB MONEY

DB Money è il prestito di Deutsche Bank per ottenere un finanziamento in breve tempo per realizzare i propri progetti oppure ottenere una maggiore liquidità.

Non dovrai fornire alcun giustificativo di spesa e per accedere al prestito ti basterà presentare un documento in corso di validità e un’attestazione del reddito percepito.

Vediamo però nel dettaglio tutte le sue caratteristiche:

  • Somma richiedibile compresa tra 15.000 e 50.000 euro;
  • Il piano di rimborso potrà essere compreso tra 18 e 120 mesi;
  • Potrai optare per un tasso variabile o fisso per la tua rata;
  • Nel caso di piano di rimborso inferiore a 60 mesi ci sarà l’obbligo di pegno parziale a garanzia della somma prestata;
  • Nel caso di piano di rimborso superiore a 60 mesi ci sarà l’obbligo di pegno totale su tutti gli strumenti finanziari in tuo possesso (titoli e fondi)
  • Per richiedere il prestito dovrai essere titolare di un conto Deutsche Bank;
  • L’addebito della banca avverrà direttamente sul tuo conto Deutsche Bank;
  • TAEG 10,01 %.

DB PRESTICOMFORT AUTO&MOTO

Se desideri acquistare l’auto o la moto che hai sempre sognato, questo particolare prestito potrebbe fare al caso tuo.

Quali saranno le caratteristiche di DB Presticomfort Auto&Moto?

  • Potrai richiedere una somma compresa tra 500 e 30.000 euro;
  • La durata del finanziamento sarà compresa tra 12 e 84 mesi;
  • La somma verrà girata direttamente alla concessionaria dove acquisterai il veicolo;
  • La rata verrà scalata direttamente dal tuo conto Deutsche Bank;
  • TAEG 9,16 %.

DB PRESTICOMFORT DENTALCARE

Hai bisogno di cure odontoiatriche? Deutsche Bank ti farà tornare il sorriso con questo prestito creato ad hoc.

In cosa consiste?

  • Potrai richiedere una somma compresa tra 1.000 e 2.000 euro,
  • Il piano di rimborso durerà dai 12 ai 60 mesi;
  • La somma verrà versata direttamente al tuo dentista;
  • La rata ti verrà scalata direttamente dal tuo conto Deutsche Bank;
  • TAEG 9,16 %.

DB PRESTICOMFORT REPEAT BUSINESS

Deutsche Bank ha anche pensato all’evenienza in cui tu abbia bisogno di ulteriore liquidità nonostante ti sia già stato concesso un prestito: ha creato per te Repeat Business.

Come funziona?

  • Potrai richiederlo se avrai rimborsato regolarmente almeno 10 rate del prestito già in essere, oppure se lo avrai estinto da meno di 18 mesi;
  • Potrai richiedere una somma compresa tra 2.000 e 50.000 euro;
  • La somma richiesta ti sarà accreditata direttamente sul tuo conto Deutsche Bank;
  • La rata ti verrà scalata direttamente dal tuo conto Deutsche Bank;
  • TAEG 10,01 %.

DB PRESTICOMFORT RISTRUTTURAZIONE

Hai bisogna di ristrutturare il tuo immobile? Deutsche Bank cercherà di assecondare le tue esigenze con DB Presticomfort Ristrutturazione.

Che cosa offrirà?

  • La somma richiedibile sarà compresa tra 2.000 e 50.000 euro, e non potrà essere superiore all’80% del preventivo di spesa;
  • La durata del finanziamento sarà compreso tra 20 e 120 mesi;
  • La somma sarà accreditata direttamente all’impresa che si occuperà della ristrutturazione;
  • TAEG 9,16 %.

DB PRESTICOMFORT ARREDAMENTO

Stanco del vecchio arredamento ereditato dalla nonna? Con DB Presticomfort arredamento potrai rifare il look alla tua abitazione.

Vediamo nel dettaglio l’offerta di Deutsche bank:

  • Potrai richiedere una somma compresa tra 2.000 e 30.000 euro;
  • Il piano di rimborso sarà compreso tra 12 e 60 mesi;
  • La somma sarà versata direttamente al rivenditore;
  • La somma richiesta ti sarà accreditata direttamente sul tuo conto Deutsche Bank;
  • La rata ti verrà scalata direttamente dal tuo conto Deutsche Bank;
  • TAEG 9,16 %.

DB PRESTICOMFORT DIP

Se la tua azienda è convenzionata con Deutsche Bank potrai accedere anche a questa particolare forma di prestito.

In che cosa consiste?

  • potrai richiedere una somma compresa tra 2.500 e 30.000 euro;
  • la durata del finanziamento sarà compresa tra 12 e 120 mesi;
  • il finanziamento verrà accreditato direttamente sul tuo conto;
  • la somma richiesta ti sarà accreditata direttamente sul tuo conto Deutsche Bank;
  • la rata ti verrà scalata direttamente dalla tua busta paga;
  • TAEG 10,01 %.

DB PRESTICOMFORT CESSIONE DEL QUINTO

Deutsche Bank, come altri istituti finanziari, permette di richiedere la cessione del quinto dello stipendio oppure della pensione.

Come funziona?

  • Potrai richiedere fino a 70.000 euro;
  • Il piano di rimborso sarà compreso tra 24 e 120 mesi;
  • Non dovrai aver superato gli 85 anni al termine della scadenza del finanziamento;
  • La somma sarà accreditata direttamente sul tuo conto.
  • TAEG 10,01 %. 

Attenzione, prima di richiedere una cessione del quinto leggi assolutamente questo articolo per non rischiare cattive sorprese.

MUTUI

Dopo una lunga carrellata di tipologie di prestito, giungiamo finalmente alla categoria “Mutui“. In questo caso l’offerta passa dall’abbondanza dei paragrafi all’essenzialità che, come vedremo, caratterizzerà questi prodotti.

MUTUO PRATICO

Mutuo pratico è la classica forma di mutuo che Deutsche Bank ti offre per acquistare il tuo immobile.

Quali saranno le sue caratteristiche?

  • La somma concessa sarà fino all’80% del valore dell’immobile;
  • Verrà applicato un tasso fisso;
  • La polizza obbligatoria contro l’incendio e lo scoppio sarà concessa gratuitamente;
  • Il tasso sarà fisso;
  • TAEG 3,89%.

MUTUO SOSTITUZIONE PIU’ LIQUIDITà

Hai mai pensato di spostare il tuo mutuo in Deutsche Bank? Perchè dovresti?

  • Potrai ottenere fino ad ulteriori 25.000 euro di liquidità;
  • Sceglierai tu la durata del mutuo, e potrai allungare quello già in essere;
  • Potrai optare per un tasso variabile, fisso o misto.
  • TAEG 3,11% con tasso variabile;
  • TAEG 3,89% con tasso fisso.

Tecnologia e Homebanking

In linea con gli altri istituti bancari, Deutsche Bank offre il classico servizio di homebanking accessibile dall’area clienti del sito ufficiale.

Dovrai inserire semplicemente le credenziali rilasciate al momento dell’apertura del conto.

Anche Deutsche Bank ha creato un app per avere sempre le tue finanze a portata di smartphone! Il suo nome è “La Mia Banca”.

L’app è scaricabile sia sui sistemi Ios che Android, ed è fornita delle funzioni Google Pay e Apple Pay, attraverso le quali potrai pagare in qualunque negozio con un semplice “tap” e dimenticando cosa voglia dire “strisciare”.

Affidabilità

Deutsche Bank è sempre stato uno dei principali leader bancari mondiali. Purtroppo negli ultimi anni anche a seguito di importanti scandali, la fiducia nei confronti dell’istituto si è ridimensionata.

Gli ultimi 3 anni oltre ad essere stati minati da continui cambi di vertice che non hanno per nulla giovato alle strategie operative del gruppo, si sono caratterizzati anche per le costanti perdite.

Il CET 1 Ratio è crollato all’8,53 %. Certamente non stiamo parlando di una banca a rischio default, ma comunque le ultime prestazioni lasciano qualche perplessità.

Non sai cos’è il CET 1 Ratio? Se non hai troppa dimestichezza con la terminologia bancaria ti consiglio di dare un’occhiata a questa semplice guida!

L’opinione del Web

Gli utenti della rete si esprimono sostanzialmente in maniera piuttosto positiva nei confronti di Deutsche Bank.

Sono in molti a sottolineare la competenza e la professionalità degli addetti presenti nelle filiali. Diciamo che apprezzano molto il “savoir faire” tedesco nella gestione della clientela.

Particolarmente apprezzati sono alcuni prodotti, in particolar modo i mutui, di cui i cybernauti stimano particolarmente i convenienti tassi applicati.

Una delle poche note dolenti potrebbe essere ricercata nelle tempistiche di concessione dei mutui: a volte l’attesa per la concessione si prolunga un pò troppo!

Sul fronte digitale invece anche l’app “la mia banca” riscontra recensioni positive rivolte alla sua facilità d’utilizzo e alla sua efficacia.

L’opinione di Supercoin

Come guardiano delle tue finanze non posso far altro che guardare con un pò di apprensione l’attuale situazione finanziaria di Deutsche Bank.

Gli scandali finanziari degli ultimi anni, tra cui l’assai discusso “Panama Pampers“, che vede coinvolta anche Deutsche Bank accusata di aver aiutato clienti ad aprire società in paradisi fiscali, sta minando la reputazione del gruppo.

Ciò si ripercuote anche sul valore azionario dei titoli di Deutsche Bank: in 3 anni il loro valore unitario è passato da 30 a 7 euro.

Non crediamo come molti allarmisti sul Web ad uno scenario alla Lehmann Brothers, ma è pressoché certo che il gruppo necessiti di un cambio di rotta per quanto riguarda la strategia operativa.

Nel nostro paese tuttavia il correntista medio può comunque dormire sonni tranquilli grazie al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, che coprirà fino a 100.000 euro in caso di dissesto finanziario.

Venendo ad un’analisi tecnica dei prodotti, la mancanza di un’offerta di conti depositi è sicuramente qualcosa di negativo.

Gli altri prodotti offerti invece sono in linea con ciò che propone il mercato bancario italiano. Sia i canoni che i tassi d’interesse rientrano nella media.

Particolarmente sconveniente è il discorso in merito all’imposta di bollo di 34,20 euro annui prevista per legge sui depositi sopra i 5.000 euro: mentre molti gruppi bancari si accollano direttamente questo onere, Deutsche Bank la lascia a carico dei propri clienti.

Bene, a questo punto se sei alla ricerca di un prodotto bancario a costi più convenienti ho già selezionato per te i più vantaggiosi e performanti del momento. Scoprili tutti!

Redazione di Supercoin
Ciao, sono Supercoin, il supereroe che lotta ogni giorni per salvare i tuoi soldi! Un salvadanaio che, come Clark Kent, si è travestito da eroe ed è in missione per fornirti chiarezza per tutte le decisioni finanziarie. Perché tutti abbiamo diritto ad essere informati correttamente su ciò che fa parte della nostra vita quotidiana: i soldi. Leggi chi scrive a mio nome!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here